07 ott 2016

In arrivo cinque aree parcheggio a pagamento, aumentano le zone blu


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa l’istituzione di nuove aree parcheggio tariffate.


 

Modifiche alle soste auto tariffate, car sharing ed autovetture al servizio dei disabili nelle seguenti strade:

via Saline (attuale piazzale parcheggio);

via Serradifalco angolo via Fermi;

viale del Fante ”piazza Trattati di Roma” (area antistante Ippodromo);

largo Cavalieri del Lavoro;

Piazza Giovanni Paolo II (aree parcheggio promiscua via Cassarà, solitamente destinata ad ambulanti durante svolgimento partite).

 

I provvedimenti, contenuti in 5 ordinanze dell’Ufficio Mobilità urbana del Comune, redatte con note dell’AMAT, prevedono complessivamente 594 stalli di sosta a pagamento tariffa oraria, 500 dei quali a tariffa oraria € 1 e 94 stalli (in via Saline) a tariffa giorno € 3,00.

 


amatcomune di palermopiazza de gasperi palermoSegnalatistadio palermovia salineZone blu

16 commenti per “In arrivo cinque aree parcheggio a pagamento, aumentano le zone blu
  • friz 753
    07 ott 2016 alle 10:53

    …..che a Palermo ci sia bisogno di nuovi parcheggi non credo che sia un mistero per nessuno…. ma di certo nessuno che guidi una macchina a Palermo sentiva il bisogno di nuove zone blu… ….a questo comune chiedi una cosa e ti danno il contrario….
    …..solitamente in una città normale le entrate che derivano dagli incassi delle zone blu sono marginali, e di conseguenza si cerca di non estenderle ovunque…. ma a Palermo scopriamo che il comune per aumentare le entrate deve fare ogni tanto nuove zone blu…. Se Palermo garantisse le condizioni minime per incoraggiare i privati ad investire in città e provincia, cioè se in altre parole un imprenditore o un commerciante avesse la certezza che investendo in città nessuno gli chiede il pizzo, probabilmente le entrate del comune (tramite le tasse) aumenterebbero ad un livello tale che il comune si potrebbe permettere il lusso di eliminare tutte le zone blu della città….
    ….se il comune investisse in maniera seria per aumentare il turismo, in pochi anni Palermo potrebbe conoscere una ricchezza tale per cui il comune si potrebbe permettere di eliminare tutte le zone blu….
    ….ma sinceramente finchè verremo governati in questo modo l’unica soluzione per il comune sarà quella di fare il “posteggiatore abusivo”…. e quindi di chiedere i soldi per parcheggiare…. ma almeno il posteggiatore abusivo in certi casi, ma non in tutti, lo si giustifica perchè non ha alternative o magari non sa più dove sbattere la testa, ma un comune le alternative le avrebbe….o quantomeno le dovrebbe trovare….

    • Fulippo1 1336
      07 ott 2016 alle 16:11

      Probabilemnte non sei mai stato in una città normale allora. E comunque se il Comune o i Comuni in genere, andrebbero dietro letteralmente a tutte le richieste dei cittadini le città sarebbero delle giungle.

  • Templare 427
    07 ott 2016 alle 11:14

    Geniale. E per scoraggiare le rapine ai bancomat inventiamoci il prelievo forzato sui conti corrente. Ma Orlando non era quello che in campagna elettorale diceva che avrebbe ridotto le zone blu? Come trovate scritto oggi a Palermo all’ingresso dei varchi ZTL: Leoluca Orlando, tassa le tue minchiate!

  • Angelo Leone 5
    07 ott 2016 alle 13:06

    Bah! Nulla in contrario alle zone blu né il loro ampliamento. Il problema è sempre la gestione. Se io parcheggio nelle strisce blu con relativo pass o tagliando e poi mi ritrovo parcheggiatori ovunque, la macchina costantemente bloccata da qualcuno in doppia fila, le auto agli angoli e negli scivoli che sono criminali e dovrebbero essere una priorità prima di tram e altre fesserie e nessuno fa nulla è un problema. Se poi prendo una multa perché non ricordavo la data esatta di scadenza del pass biennale, ma le auto sugli scivoli continuano ad esserci è un problema ancora più grosso. È il solito modo subdolo di scoraggiare l’onestà i comportamenti corretti.

  • marcus 163
    07 ott 2016 alle 14:54

    Visto che come al solito regna la demagogia qualunquista e io sono abituato a verificare fatti concreti, ho fatto una piccola ricerca.

    Citta’ ZTL Park 1h centrale Park 1h semicentrale Park 1h periferia Zone Blu Festivi Zone Blu Notte
    PALERMO SI 1,00€ 1,00€ NO NO NO
    BOLOGNA SI 2,40€ 1,80€ 1,20€ SI SI
    NAPOLI SI 2,00€ (2,50 succ) 2,00€ NO SI SI
    ROMA SI 1,20€ 1,00€ NO SI SI
    TORINO SI 2,50€ 1,50€ NO NO NO
    MILANO SI 2,00€ (3,00 succ) 1,20€ NO SI SI

    Aggiungo che, a Milano in ZTL dopo la 2^ ora si pagano 3,00€/h, a Napoli (dove tranne qualche tratta della nuova Metro il trasporto pubblico è drammatico) dopo la 1^ ora si pagano 2,50€/h e a Bologna (dove NON esistono Metro o Tram) su pagano 6,00€ per accedere giornalmente alla ZTL e in ZTL 2,40€/h (quindi un accesso in ZTL + 2h di parcheggio = 10,80 €)

    Direi che dalla comparazione non usciamo male…. salvo volere fare il solito qualunquismo demagogico….

    • Templare 427
      07 ott 2016 alle 15:48

      Non so se ti riferisci a me, ad ogni modo puntualizzo il mio pensiero: 1) puoi mettere tutte le zone blu che vuoi (magari se segui la legge è meglio, ma questo non è un problema relativo soltanto a Palermo, purtroppo), ma non prendere per i fondelli la gente con la ridicola storiella dei posteggiatori abusivi; 2) in campagna elettorale Orlando ha detto che avrebbe ridotto le zone blu, se non è coerente non è un mio problema.

  • Fulippo1 1336
    07 ott 2016 alle 16:24

    Mi piacerebbe sapere la spesa giornaliera procapite, sostenuta per il pagamento ai parcheggiatori abusivi, di tutti quelli che criticano aspramente il pagamento delle zone blu.

    Con questo non voglio dire che sono giuste e che mi rende felice pagarle anzi ne farei volentieri a meno, ma a quanto pare sono necessarie per le entrate comunali.

    • Templare 427
      07 ott 2016 alle 17:17

      Ma infatti, che si dica: servono per fare cassa e cercare di migliorare un tantino i servizi che fanno mediamente pena. Bisognerebbe avere il coraggio di dire le cose come stanno. Ma il punto è proprio questo, se passi la campagna elettorale a dire che le eliminerai o quanto meno le ridurrai, poi è difficile dire la verità…
      Sulla spesa pro-capite per i posteggiatori abusivi lasciamo perdere, c’è gente che non dovrebbe nemmeno uscire di casa per la vergogna di pagare questa forma “soft” di pizzo e poi, per giunta, si lamenta per ogni cosa che non va in città. Coerenza anche qui ci vorrebbe, ma è tempo perso, in un caso e nell’altro.

      • marcus 163
        07 ott 2016 alle 17:30

        Templare, continui a ripetere che Orlando lo ha detto in campagna elettorale ma io non ricordo;

        1) Per favore mi posti un riferimento di giornale, un link, un video, un post o qualsiasi altra cosa da cui si evinca quello che sostieni ? Ci sarà anche una registrazione in merito…

        2) Solo i cretini non cambiano idea. Se anche lo avesse detto (ma aspetto di vedere dove e quando) magari l’evoluzione dei fatti spinge a fare il contrario. Guarda Cameron che per eccesso di coerenza ha portato fuori dall’UE la Gran Bretagna in un momento storico drammatico (oggi la sterlina quasi in parità con dollaro e euro…)- A volte si deve fare un passo indietro per il bene comune

        Sono più d’accordo circa i parcheggiatori abusivi; conosco molte persone che pagano 2 euro al parcheggiatore senza problemi e poi per pagare una zona blu vanno in paranoia…

      • Fulippo1 1336
        07 ott 2016 alle 18:00

        Sulla questione coerenza, relativa alle promesse in campagna elettorale, anche io non ricordo nulla del genere. Ma non potrei assolutamente discuterne perchè non ne sono sicuro.
        Sull’argomento diciamo che si potrebbe essere d’ccordo con te, e si potrebbe essere d’accordo con marcus, li sono punti di vista assolutamente soggettivi.

  • Templare 427
    07 ott 2016 alle 18:52

    http://www.dipalermo.it/2012/06/18/orlando-zone-blu-illegittime-provero-a-toglierle/

    Sul fatto che si possa cambiare idea, figurati se non sono d’accordo. Solo che in questo caso mi piacerebbe sentire dire da Orlando (ma vale per lui come per chiunque): ho sbagliato, le strisce blu anche se illegali, servono a portare denaro alle disastrate casse del Comune e ci permette di fare andare avanti i servizi.

    Non che si mettono per limitare i posteggiatori, questa è una colossale presa per il… hai capito.

    • belfagor 338
      08 ott 2016 alle 4:42

      Grazie Templare per averci ricordato una delle tante promesse elettorali del sindaco Orlando; “Ho più volte ribadito durante la campagna elettorale – spiega Orlando – che ritengo illegittime queste zone blu. All’ illegittimità tecnica ho aggiunto un dissenso politico rispetto alla cultura del far cassa sui bisogni fondamentali o sui servizi ai cittadini”. Sono parole chiare e accuse precise, peccato che , diventato sindaco, Orlando le ha dimenticate. Quando si sostiene che, tra la gestione di Cammarata e quella di Orlando, non c’è stata nessuna discontinuità , non credo che ci si sbagli. Certo , si può anche cambiare idea, ma bisogna avere l’onestà intellettuale di ammetterlo. Le giuste accuse che Orlando rivolgeva a Cammarata oggi possono essere tranquillamente rivolte a lui.

  • proxy 3
    07 ott 2016 alle 21:54

    Io resto sempre più stupefatto, senza parole… non so neanche cosa scrivere leggendo alcuni commenti.
    Forse sono un Marziano, ma questa ennesima arrogante azione del peggior sindaco che Palermo abbia avuto negli ultimi anni, mi arrva come un coltellata, ancora più male mi fa, leggere i commenti di alcuni utenti che arrivano anche a dire che le strisce blu vanno bene e che sono addirittura d’accordo con l’ampliamento. Tengo per me cosa penso di voi, per non essere volgare. Ma le persone per bene e “normali” sanno da tempo che le strisce blu sono illegali, che non servono per i servizi, ma solo a mettere una piccolissima toppa alle minchiate che fa questa amministrazione scellerata, guidata da Orlando il furioso. Cosa ca…o mi da il sindaco in cambio di queste strisce? o in cambio di quelle che già c’erano? Una beneamata…
    Questo sindaco non fa altro che mettere le mani in tasca alla gente ci prova e riprova in tutti i modi e mi spiace che alcuni sono compiacenti, ad altri ancor peggio non lo capiscono.
    Alla fine io sono motociclista, tenetevi il vostro finto tram e le vostre strisce, buona vita

  • friz 753
    08 ott 2016 alle 0:01

    Marcus quello che fa qualunquismo demagogico sei tu…. è chiaro che in ogni caso e in ogni modo difendi sempre qualunque cosa dicano e facciano Orlando e company…. è chiaro che per te Orlando è LA VIA, LA VERITA’ E LA VITA…. io al contrario mi tengo stretta la mia sincerità e continuo a sostenere che negli ultimi 4 anni e mezzo Orlando è stato una grande delusione…. ….ma veramente credi che in questa città ci fosse questo grande bisogno di realizzare zone blu? Può essere che magari invece volevamo vedere rinascere la Vucciria, come aveva promesso il tuo Profeta? Può essere che, come aveva promesso il tuo Illuminato, volevamo vedere sorgere il Parco della Favorita? Può essere che, come aveva sempre promesso la tua Guida Spirituale, volevamo vedere grandi cose lungo via Messina marine? ……ma sei proprio sicuro che quelli che fanno qualunquismo demagogico siamo Noi? E se magari invece foste Tu ed Orlando?
    Mi paragoni la situazione di Palermo (dove attualmente è difficile fare a meno della macchina) con delle città in cui ti puoi permettere di venderti la macchina e spostarti con i mezzi pubblici… mi paragoni Palermo con città (tranne la sola eccezione di Napoli) in cui c’è molto più lavoro e dove puoi aprirti un negozio senza temere il pizzo… ma ti rendi conto che anche un euro, in una città come Palermo, sono troppe???? ….ti rendi conto che le zone blu a Palermo ovunque???

  • danyel 348
    08 ott 2016 alle 12:40

    Mi aggrego a quello che dice friz …. neanche se mi pagassero voterò Orlando alle prossime elezioni .. con me ha chiuso! Altro che tram e zone blu .. quello che vedo io è che le periferie sono abbandonate a se stesse, invase dalle erbacce e dai rifiuti, pure in centro storico, nel Percorso Arabo Normanno sotto gli occhi dei turisti .. e per quanto quest’anno ci sia stato e c’è ancora il boom, tutto è sempre uguale .. quello che vedo io è che le strade sono indecenti, piene di buche e male asfaltate …. i ponti crollano e diventano degli immondezzai, Ponte Oreto in primis … i marciapiedi di mezza città andrebbero rifatti … i lavori procedono su viale Regione Siciliana .. bene .. ma voi vedete dei miglioramenti? dice che si occupano delle radici degli alberi … e tutte le altre radici che sono state fatte crescere indisturbate e ora sono diventate alberi? e i guard rail centrali invasi dalle erbacce e dai rifiuti?potrei continuare all’infinito ….. quindi ripeto … altro che zone blu e tram in via Libertà!!

  • nicola8767 1
    08 ott 2016 alle 13:01

    Sono totalmente d’accordo con gli ultimi commenti. Non è possibile paragonare Palermo con delle realtà totalmente diverse sia culturalmente che strutturalmente. Mi permetto di aggiungere, per esperienza personale, che i mezzi pubblici a Napoli funzionano bene e coprono l’intera area comunale con una buona frequenza. La giunta Orlando è stata una grande delusione!


Lascia un Commento