29 apr 2016

Sovrappasso di Via N. Sauro perennemente sporco


Ci troviamo all’interno del sovrappasso realizzato grazie ai lavori del tram nei pressi di Via N. Sauro e Via Di Giorgi


Se da un lato questi sovrappassi, rispetto ai sottopassi, dovevano garantire maggiore sicurezza e sono stati molto utili per abolire gli impianti semaforici e di conseguenza le lunghe code su Viale Regione Siciliana, dall’altro la sporcizia e la puzza sono gli stessi.
Ecco come si presenta oggi.
Purtroppo se da un lato c’è l’incivilità di chi, al riparo da occhi indiscreti, si permette il lusso di sporcare e gettare a terra qualsiasi tipo di rifiuto, dall’altro c’è chi dovrebbe pulire con una certa cadenza ma viste le immagini non opera con costanza.
Il risultato è che chi vede sporco non prova alcun senso di colpa ad incrementare la sporcizia e questo peggiora le condizioni con cui giornalmente gran parte degli utilizzatori si scontra, sporcizia e cattivo odore ne fanno da padroni.

Ecco invece il risultato dopo l’intervento di una squadra di Amat o Rap. Anche se ancora non abbiamo ben capito di chi sia la competenza, perchè? Abbiamo chiesto a Rap di intervenire e ci hanno detto che è competenza di Amat.
Fatto sta che dal sovrappasso è stato levato il “grosso”, ma andrebbe fatta una pulizia più meticolosa per recuperare lo stato dei luoghi come ai tempi dell’inaugurazione

12946839_1285478864799593_1179795067_o

 

L’ultimo dubbio che chiediamo è come mai, visto che i sovrappassi sono dotati di apposito impianto di video-sorveglianza, non vengano presi dei provvedimenti affinché chi sporca venga multato o quanto meno “cazziato”.
E se ciò non fosse possibile, visto che le telecamere funzionano 24 ore su 24 è davvero così difficile monitorare la sporcizia e mandare una squadra a pulire non appena si vedono i primi cestini pieni o troppe cartacce a terra?

 

 


amatimmondiziapassaggi pedonali palermopuliziapuzzarapSISsovrappasso pedonale palermosporciziatram palermo

16 commenti per “Sovrappasso di Via N. Sauro perennemente sporco
  • punteruolorosso 1630
    29 apr 2016 alle 12:21

    che differenza c’è fra il sovrappasso e il sottopasso? nessuna, visto che il primo è stato costruito come un tunnel sospeso. cambia solo la quota, ma è chiuso e si presta ad atti di vandalismo e inciviltà. io avrei costruito qualcosa come in autostrada, aperti come una terrazza.

    • peppe2994 2832
      29 apr 2016 alle 12:35

      Quello che proponi è impensabile. Te lo immagini un sasso lanciato dal sovrappasso?
      Teniamolo così che è meglio. Comunque spesso lo trovo pulito (a parte i graffiti ovviamente). Bisogna solo rivedere leggermente alcune cose, principalmente il problema sono i cestini troppo piccoli in proporzione alla mole di persone che utilizza il sovrappasso.

    • Lio Settantasei 174
      29 apr 2016 alle 13:03

      la differenza sta in chi li gestisce, a quanto pare i sovrappassi sono gestiti da amat visto che sono stati costruiti dalla ditta che ha fatto il tram (mi pure qua il tram ci colpa!!! :-D ) mentre i sottopassi saranno del comune e vengono puliti dalla rap

  • peppe2994 2832
    29 apr 2016 alle 12:35

    Vogliamo parlare del sovrappasso di via La Loggia senza ascensore da sempre per un cavillo burocratico sulla presa in gestione???

  • Palerma La Malata 288
    29 apr 2016 alle 19:02

    I rifiuti della foto sono niente rispetto a quelli dei sottopassaggi discussi in passato anche qui su Mobilita Palermo.
    Ma a proposito dei pedoni, nei miei viaggi quotidiani di andata e ritorno su Viale Regione Siciliana, sto notando un incremento di pedoni che a loro rischio attraversano al di fuori delle strisce pedonali, forse perché troppo lontane dal loro percorso, al di fuori dei ponti pedonali, forse perché troppo lontani dal percorso, al di fuori dei sottopassaggi, forse perché troppo lontani dal loro percorso, o inaccessibili perché traboccanti di putrido marciume.
    Se dovessi comunque fare io una scelta a favore dei pedoni per Viale Regione Siciliana:
    1. abbatterei i ponti , che come avevo previsto sarebbero stati un semifallimento dal punto di vista logistico e una schifezza dal punto estetico.
    2. eliminerei tutti i passaggi pedonali.
    3 . costruirei dozzine di sottopassaggi ed almeno un sottopassaggio ad ogni isolato. Siccome questa è Palermo ogni sottopassaggio dovrebbe essere custodito da una guardia per evitare l’accumulo del putrido marciume.

    • fabio77 706
      29 apr 2016 alle 22:04

      I sottopassaggi posti nel tratto che va dal ponte Corleone a Bonagia sono impraticabili per le erbacce e i rifiuti; nonostante ciò sono vergognosamente aperti, con tanto di cartello che indica il sottopassaggio. In pratica che abita in quelle zone è materialmente impossibilitato ad attraversare quel muro invalicabile per i pedoni che è attualmente viale Regione Siciliana. Ma è così difficile pulire questi sottopassaggi? Ma di cosa stiamo parlando, di gestire il Central Park? L’Amministrazione comunale è al corrente di questa situazione? Se non è al corrente: male; se è al corrente e non provvede: peggio.

  • belfagor 361
    01 mag 2016 alle 6:49

    Al di là del fatto che siano sottopassi o sovrappassi il destino è sempre lo stesso. Da una parte i cittadini incivili e i tanti immigrati, che li utilizzano come vespasiani o per farsi un bel “buco”, dall’altra parte l’amministrazione comunale incapace di gestirle. I sottopassi dovrebbe “gestirli ” la RESET , ma visto il loro stato e meglio murarli. I sovrappassi invece se ne dovrebbe occupare l’AMAT ( con quale personale?), ma anche qui la situazione è disperata. Anche se tali strutture venissero affidati alla RAP, non crediamo che i risultati sarebbero migliori. Per quanto riguarda la video sorveglianza, che fine a fatto?

    • phrantsvotsa 462
      03 mag 2016 alle 13:05

      Gi immigrati…ecco! Perchè non l’ho capito prima? E’ loro..solo e soltanto la responsabilità della sporcizia dei sottopassi. Anzi…direi di più…sono loro i principali responsabili del degrado della nostra civilissima città: mafia, nepotismo, malaffare, corruzione, inciviltà, sporcizia, malasanità….finalmente ho capito..sono loro LOROOOOO! GLI STRAMALEDETTISSIMI IMMIGRAAATIIIIII !!
      Dovremmo cacciarli tutti…ma proprio tutti; solo così Palermo, potrebbe diventare nel giro di pochissimo tempo, meglio…mille volte meglio della stessa Ginevra!!! ;-)

    • Alessandro Baol 225
      03 mag 2016 alle 14:26

      Come ho fatto a non pensarci prima? GLI IMMIGRATI!! CERTO! Stanno rovinando Palermo…. da stupenda città con un livello di civiltà eguale alle maggiori capitali Europee la stanno facendo diventare il loro monnezzaio! D’altronde si sa…prima che arrivasse tutta sta gente Palermo ed i palermitani erano esempi mondiali di civiltà, pulizia, legalità e correttezza… poi sono arrivati loro e tutto si è rovinato! Elementare….


Lascia un Commento