23 feb 2016

RENDERING | “Passìo” una proposta di pedonalizzazione dell’asse Amari


Nei giorni scorsi sono stati pubblicati dei rendering relativi ad una proposta di pedonalizzazione e razionalizzazione dell’asse di via Emerico Amari. La proposta proviene da un consigliere comunale, che è anche architetto. L’idea è stata illustrata alla terza commissione consiliare.

L’obiettivo dichiarato è quello di connettere il porto a Piazza Castelnuovo attraverso un intervento urbanistico che in parte sembra ricalcare lo schema delle ramblas di Barcellona.

Premettiamo che al momento siamo a conoscenza soltanto di questi rendering, un’idea di massima che dovrebbe essere discussa, partecipata. Non vi sono stime di costi, studi e soluzioni per la mobilità della zona, legami con le altre pedonalizzazioni previste e vigenti, ZTL etc. Tra l’altro la zona di via Emerico Amari in questi giorni è coinvolta dallo scandalo Tecnis e l’area di cantiere attualmente su strada dell’Anello Ferroviario potrebbe rimanere una cicatrice a lungo. Pertanto occorre anche capire a che titolo questa proposta si inserisce nel quadro generale di questa situazione caotica e indefinita.

Il percorso pedonale previsto sarebbe pavimentato per circa 600m, con strade secondarie ai lati e filari di alberi. Vi proponiamo ulteriori due immagini e vi chiediamo cosa pensate di questa soluzione.

news_81151_passio3 news_81151_passio1

 


luisa la collapedonalizzazionepiazza castelnuovovia amari

29 commenti per “RENDERING | “Passìo” una proposta di pedonalizzazione dell’asse Amari

Comment navigation

  • pittonic 62
    24 ago 2018 alle 0:30

    l’idea alla base di questo Passio mi piace molto. Il massimo sarebbe quello di trovare (anche) una soluzione al traffico di via Crispi in corrispondenza dell’entrata del porto…chessò un sottopassaggio, ma non so se è realizzabile. Questo spingerebbe nel migliore dei modi i croceristi e chi arriva dal porto nel salotto di Palermo


Lascia un Commento