05 ott 2015

Il mercatino abusivo del Giardino Inglese


Mi sono recato Domenica con la mia famiglia al Giardino Inglese per stare tra la natura, il verde, e mi ritrovo in un mercatino del tutto abusivo e non si sa da chi sia stato autorizzato.

Questa è la testimonianza di un nostro utente che ci invia queste foto.
Ci chiediamo come sia possibile che all’interno di un giardino comunale ci si ritrovi davanti a queste scene, bancarelle abusive piazzate all’interno del giardino senza alcuna autorizzazione, senza alcuna determina.
Ci chiediamo come sia possibile che addirittura un camion sia stato autorizzato ad entrare nel suddetto giardino sostando per un intera giornata all’interno dello stesso.
Ci chiediamo dove sia la polizia municipale che dovrebbe controllare e curare questi giardini di Palermo.

Guardando queste foto viene da pensare che ci sia un tacito accordo per cui è permesso a tale abusivo di entrare e piazzare la bancarella senza aver alcun problema e permettendo quindi un atto del tutto illecito senza che nessuno possa fare o dire altro.

Chiederemo spiegazioni alla polizia municipale e al comune per capire se sono a conoscenza della situazione e come sia possibile tutto ciò.


abusividomenicagiardinigiardino ingleseSegnalati

8 commenti per “Il mercatino abusivo del Giardino Inglese
  • phrantsvotsa 464
    05 ott 2015 alle 12:50

    Dov’è la polizia municipale?
    Una parte è in stanze di ufficio piccole e sovraffollate…si sa il lavoro d’ufficio è sempre tanto ;-)
    Una parte è a fare la spesa al supermercato…o magari al bar…tanto la scheda la passa il collega!
    Una parte è fuori per servizio, con il famoso codice 46….in genere i servizi si fanno ai supermercati o in qualche bar :-(

    420 le posizioni dei vigili urbani che dovranno essere vagliate dalla procura!

    Io adesso mi spiego tante cose…voi no?

  • fabio77 708
    05 ott 2015 alle 18:06

    Niente di nuovo sotto il sole; il cane continua ad abbaiare ed il bue continua a pascolare. Intanto, a parte i solenni annunci di mirabolanti prg che vedranno la luce nella Quarta Era Maya, il nulla cosmico continua a regnare.

  • Luca S. 129
    05 ott 2015 alle 22:01

    Solo un profondo senso di rassegnazione e impotenza. È come se questa città non fosse assolutamente dotata di un servizio di polizia micidiale.

    • Mr.Head 242
      05 ott 2015 alle 22:40

      Micidiale si… soprattutto entrare in un giardino pubblico con un Ducato pieno di roba!!! ????

      • Luca S. 129
        06 ott 2015 alle 11:46

        *Micidiale = Municipale :)
        Comq se ricordo bene, nessun cancello e’ totalmente aperto in modo da consentire il passaggio di automezzi. Ogni ingresso deve essere appositamente aperto per consentirlo. Spero che si indaghi sulle autorizzazioni ed eventuali inadempienze dei custodi.

  • pepsi 2
    06 ott 2015 alle 9:24

    AAA cercasi posto tranquillo, no auto, no venditori, no smog, ma verde, pace, tranquillità…..

  • Fulippo1 1343
    06 ott 2015 alle 9:44

    Paradossalmente è talmente assurda la cosa, che sembra quasi impossibile che il venditore in oggetto non abbia l’autorizzazione a stare li.
    La gravità in entrambi i casi è mastodontica, se ha l’autorizzazione, ma chi caspita l’ha rilasciata??? Se non c’è l’ha, ma come è possibile che nessuno se ne accorga???

  • pepsi 2
    06 ott 2015 alle 13:19

    Volevo precisare, che i furgoncini sono tre, di diversi venditori, e che l’area giochi per bambini invasa di venditori su bancarelle.


Lascia un Commento

Ultimi commenti