20 ago 2015

Amat | Torna l’abbonamento per gli “Over 65″


“OVER 65”: si chiama così la nuova tariffa per gli abbonamenti al Trasporto Pubblico Locale riservata proprio a coloro i quali hanno superato i 65 anni di età.

Il nuovo titolo di viaggio entrerà in vigore a far data dal 15 agosto 2015 e sarà analogo, in termini di tariffe, a quello già riservato agli “Studenti”

  • € 15,00 mesi 1
  • € 42,00 mesi 3
  • € 80,00 mesi 6
  • € 150,00 mesi 12

abbonamenti amatabbonamenti bus palermoabbonamentoamatanzianiautobus palermooverover 65

13 commenti per “Amat | Torna l’abbonamento per gli “Over 65″
  • basilea 594
    20 ago 2015 alle 9:20

    Almeno cosi’ si adeguano alle tariffe gia’ da tempo esistenti in altre citta’….oltretutto per il servizio che fanno e’ la tariffa giusta ! Naturalmente di un biglietto cumulativo metro’/ tram – autobus, non se ne parla [mi riferisco al biglietto acquistabile singolarmente ,non all'abbonamento ], oppure di un biglietto per una sola corsa tram – autobus al prezzo per esempio di € 0,60 non se ne parla neppure….. In compenso hanno cambiato percorso al 104 e non lo prende piu’ nessuno………….mentre la linea gialla che loro fanno circolare con scritta” GIA”..continua a viaggiare VUOTA …..ma e” normale…

  • basilea 594
    20 ago 2015 alle 9:22

    Ma sarebbe troppo difficile classificare la linea gialla con “G” e la linea verde con “V” invece delle RIDICOLE E COMICHE scritte GIA e VER ???????

  • mediomen 1136
    20 ago 2015 alle 9:31

    Lodevole iniziativa, anche se un miglioramento del servizio ci vorrebbe. In Inghilterra è gratuito.

  • Giuseppe Palazzolo 5
    20 ago 2015 alle 10:20

    Oggi è il 20 agosto e devo segnalare che non è possibile al momento acquistare questo abbonamento benchè sia stato pubblicizzato anche nel sito AMAT.
    Difatti ho personalmente accompagnato per ben due volte in due distinti punti AMAT (via Giusti e via Borrelli) una mia parente che voleva abbonarsi ma in entrambi i casi le è stato risposto che ancora il consiglio comunale deve recepire la tariffa e se ne parla se tutto va bene per la fine del mese. E’ davvero incredibile tutto ciò ! La mia parente ovviamente ci è rimasta male !

    • basilea 594
      20 ago 2015 alle 16:41

      Le solite PAGLIACCIATE !!!!! questa azienda FA SCHIFO !!!!! e” da CHIUDERE !!!!SUBITO !!!!!

  • alvarezlimao 150
    20 ago 2015 alle 11:14

    Basilea hai perfettamente ragione; è uno spreco la Lg, la lv e la 104 col nuovo percorso. Spero che col nuovo programma di esercizio eliminino la lv, la lg e la 103. La 104 da via Roma dovrebbe raggiungere il Politeama per poi scendere via E.Amari servendo così il porto visto che le linee 824 e 837 verranno soppresse

  • basilea 594
    20 ago 2015 alle 16:44

    Che Ca**O publicizzano il nuovo abbonamento se poi e’ una PRESA PER IL C++O come il nuovo MALEDETTO piano delle linee di cui parlano da SEI ANNI (!!!!!) e i sindacati boicottano da sempre perche” ai dipendenti i nuovi turni non fanno comodo !!! non certo per gli interessi dell’utenza perché dei passeggeri se ne fottono altamente.

  • basilea 594
    20 ago 2015 alle 16:50

    giorno 18 agosto al capolinea Basile (non lo chiamo parcheggio perché li il parcheggio non e’ mai esistito ) un autista faceva notare ad un altro autista di uno degli autobus NUOVI appena messi in servizio, la presenza di una LEGGERA AMMACCATURA…………..il tutto finiva in una SERIE DI RISATE e divertimento…………………………COstoro sanno bene che se ne possono fottere di danneggiare i mezzi,tanto nessuno mai li addebbitera’ a loro…..VERGOGNA!!!!!

  • Enrico57 114
    20 ago 2015 alle 20:26

    Ho usato AMAT fino a qualche mese fa, ma alla fine mi sono arreso: un servizio troppo indecente, sotto tutti i punti di vista. Il colpo di grazia me l’hanno dato quando hanno modificato il percorso della 104. Adesso vado a piedi, in attesa (forse) del bike sharing.

  • peppe2994 2783
    21 ago 2015 alle 14:52

    Cortesemente informarsi prima di parlare.
    Agli autisti viene addebitato il 20% dell’ammontare del danno.

    In ogni caso non puoi sapere se sia stato causato da incidente stradale.

  • Giuseppe Palazzolo 5
    26 ago 2015 alle 17:43

    Siamo riusciti a fare l’abbonamento finalmente . Il problema era dovuto a un difetto di comunicazione interno all’azienda, così come spiegato in un articolo di ieri sul Giornale di Sicilia.

  • Tomaso Garigliano 1
    04 set 2015 alle 13:17

    La cosa più imbarazzante è che non esiste nessuna previsione di abbonamenti gratuiti per disabili… cosa che accade in tutte le città civili del mondo sviluppato.


Lascia un Commento