27 lug 2015

Arrivano le colonnine per la ricarica di auto elettriche


Come preannunciato qualche settimana fa, sono in corso i lavori per l’installazione delle prime colonnine di ricarica per auto e scooter elettrici.

I lavori fanno parte della recente fornitura al Car Sharing Amat di 24 auto Renault Zoe ad alimentazione elettrica e 16 colonnine di ricarica. Auto che costituiranno la prima flotta del Car Sharing elettrico in città e si andranno aggiungere alle altre auto a metano, già in servizio in città.

I parcheggi che verranno dotati di colonnina di ricarica conduttiva di corrente, saranno rispettivamente: Park Ungheria, Park I. Florio, Park Teatro Massimo, Park Politeama, Park Notarbartolo, Park Malta, Park Campania, Park Porto. Sedici saranno complessivamente le colonnine di ricarica, i cui lavori sono già in corso.

Qui le prime colonnine installate presso piazza Ungheria.


amatcar sharingpalermo smart cityrenault zoeSegnalatismart cities

Articolo precedente

7 commenti per “Arrivano le colonnine per la ricarica di auto elettriche
  • peppe2994 2833
    27 lug 2015 alle 13:10

    Ecco, questo progetto è la vera svolta verso il futuro. Un guardare avanti che è sempre positivo.
    In giro per l’Italia ancora si fatica parecchio a trovare queste eleganti colonnine. E’ bello che Palermo si stia muovendo in tal senso.
    Volevo capire come le gestiranno. Ogni macchina avrà una sua tessera univoca?
    Il conto da pagare sarà addebitato dove e come?

  • ligeiro 248
    27 lug 2015 alle 13:43

    queste colonnine di ricarica saranno al servizio di chiunque abbia un veicolo elettrico spero, non solo per il car sharing??? in una visione positiva fra 4 o 5 anni mi piacerebbe comprare un auto elettrica se scendono un pò di prezzo..
    il conto dovrebbe essere addebitato sulla scheda enel prepagata

  • loggico 372
    27 lug 2015 alle 13:56

    Le domande di ligeiro sono uguali alle mie..
    Se non ricordo male anche in piazzale Francia dovrebbe essere allocato una colonnina..

  • huge 2138
    27 lug 2015 alle 14:16

    Purtroppo le auto elettriche o ibride sono ancora un mercato di nicchia e siamo lontani anni da una reale rivoluzione dell’auto elettrica. Si procede a passettini… purtroppo. Nessuna indicazione che faccia presagire un cambiamento deciso del mercato verso questa nuova tecnologia (che poi ormai tanto nuova non lo è più, visto che è in giro da 20 anni).


Lascia un Commento