22 lug 2015

Ztl Cassaro, nuovi percorsi per le linee 104 e Verde


Pubblichiamo i nuovi percorsi delle linee Amat 104 e Verde, entrati in vigore questa settima a seguito dell’istituzione della nuova Ztl sul Cassaro. La line Verde farà da spola fra il parcheggio Basile e il parcheggio Tribunale, mentre la linea 104 diventa sostanzialmente un bus a servizio del Centro Storico, accorciando il tragitto rispetto a quello originario fino a piazza Croci.

Frequenza prevista entro i nove minuti.

 

 

_linea 104everde_v.1 PDF


amatautobus palermocassarochiusura porta nuovalinea 104porta nuovaSegnalatiztl cassaro

13 commenti per “Ztl Cassaro, nuovi percorsi per le linee 104 e Verde
  • Salvo68 74
    22 lug 2015 alle 12:38

    Premesso che alcune modifiche erano necessarie dopo l’istituzione della ZTL, ho la sensazione che si navighi a vista. La 104 collegava i nodi 3,7 e 8, adesso non e’ più così. Per andare da via dei Cantieri a Molara bisogna cambiare 4 bus !!!!

  • basilea 594
    22 lug 2015 alle 12:58

    Voglio precisare che il 104 circola con le TABELLE DI LINEA ERRATE ! Solito sistema balordo dell’AMAT !!!!

  • basilea 594
    22 lug 2015 alle 12:59

    C’E’ scritto VIA DUCA DELLA VERDURA, ma non ci va piu’ !!! ma loro all’ AMAT pensano

  • fadel 189
    22 lug 2015 alle 13:31

    per la linea verde ci vedrei bene della mentuccia e del basilico tra un sedile e l’altro

  • VAIA-2015 27
    22 lug 2015 alle 14:10

    Citando TVTropes, un sito che seguo molto, “They Just Didn’t Care” (A loro non gliene importa niente)

  • Angelo64 143
    22 lug 2015 alle 14:27

    Segnalo che sul sito dell’AMAT non solo non c’è la NOTIZIA dei cambiamenti di percorso, ma nel “cerca percorso” sono indicati ancora i vecchi percorsi. Siamo sicuri che abbiano realmente cambiato percorso? Qualcuno ha visto il 104 a piazza Marina? Non è che il Comune millanta cambiamenti non realizzati?

  • Giuseppe Palazzolo 5
    22 lug 2015 alle 17:23

    Stamattina ho provato il nuovo percorso del 104 che, partendo dal parcheggio Basile arriva sino a via Cavour dove poi svolta per raggiungere p.Marina che percorre per un breve tratto (c’è pure la fermata nuova) per poi risalire per corso Vittorio Emanuele fino ai Quattro canti ove poi svolta a sinistra, percorre la via Maqueda (tra numerosi sobbalzi dovuti alla forte usura della sede stradale non aggiustata nemmeno per questa occasione), arriva a corso Tukory e sale fino alla rotatoria (utilizzando un breve percorso preferenziale) e ritorna al parcheggio. Secondo me questa linea poteva essere una nuova linea e non una modifica al percorso del 104 che serviva tutti gli studenti per andare nelle numerose scuole verso via Duca della verdura. Voglio vedere quanti abbonamenti saranno disdetti per questo motivo !

    • Angelo64 143
      22 lug 2015 alle 19:29

      Completamente d’accordo. Inoltre, sappiamo che il sito dell’AMAT e le tabelle elettroniche dei bus non sono state aggiornate. Forse l’unico esperto di computer è in ferie?

    • Enrico57 120
      24 lug 2015 alle 6:42

      Concordo anch’io. Il 104 non andava toccato, ma semmai, potenziato.
      Poi c’è una cosa che non capisco: visto che da anni ed anni si parla di rivedere tutte le linee, a questo punto non sarebbe il caso di aspettare l’entrata in funzione delle varie linee del tram? Infatti, si dovrebbero liberare molte vetture, e questo dovrebbe aiutare a ripensare il tutto. O già si sa (ma non si può dire) che il tram partirà davvero chissà quando?

  • jovan123 45
    24 lug 2015 alle 13:04

    Le solite cose RIDICOLE dell’Amat, un percorso inutile come molte persone a gestire il tutto. Adesso c’è la linea verde che collega Piazza Indipendenza-Porta Felice, dunque il senso del nuovo percorso della 104 è inutile,quanto vale toglierla. Adesso dal centro che deve andare al parcheggio basile deve fare prendere più di un bus.
    Le tabelle del bus sono spente o se accese c’è la scritta amat, mentre mettono un cartello con scritto 104 attaccato nel parabrezza del bus. Per la seccatura per loro di cambiare la zona sulla tabella preferiscono tenerla spenta. Dunque mi sembra strano che qualcuno sia sorpreso dall’inefficienza di questa azienda. Sulle fermate di molte linee c’è un percorso, mentre le stesse linee fanno un percorso diverso, esempio mi viene in mente la 250. Non oso pensare cosa potrebbe accadere alle linee 108,118, pensate che la 110 non va al momento più a Piazza indipendenza ma a Colonna Rotta senza avvisi nè sul sito nè sulle fermate, indovinate cosa c’è scritto sulle tabelle delle vetture? Lennon-Indipendenza per farvi capire, altro esempio niente aggiornamenti nel sito di variazioni ma solo cavolate è basta, per il ponte chiuso per mesi niente indicazioni sul sito è nemmeno nelle fermate, altra inesattezza per il festino le linee che collegano lo Sperone Villabate,Acqua Dei Corsari che prendono via messina marine l’Amat ha pubblicato sul sito che cambiano percorso momentaneamente compresa la 250, cioè la 250 in estate domenica è festivi non si esercita lo sanno pure i muri è loro dicono il contrario?! Cioè loro che gestiscono il servizio pubblico?! Poi ci sono tante è tante inesattezze dell’amat, che elencandole ci vorrebbe scrivere un romanzo.

  • basilea 594
    25 lug 2015 alle 1:48

    Ma perche’ una qualche Autorita’, PREFETTO o SINDACO ,non dichiara l’AMAT INCOMPETENTE e ne affida la gestione a un COMMISSARIO GOVERNATIVO ???!!!


Lascia un Commento