21 lug 2014

Piazza Bellini e Piazza Pretoria diventano isole pedonali, ma lo saranno veramente?


pedonalizzazione_pretoria_bellini

Piazza Pretoria e piazza Bellini diventano isole pedonali: lo ha stabilito una ordinanza firmata ieri dal sindaco Leoluca Orlando.

Da martedì, oltre alle due piazze, saranno interdette alle auto via Discesa dei Giudici, via Schioppettieri, vicolo del Teatro Bellini, via Mastrangelo, vicolo degli Agonizzanti, Salita Santa Caterina e Discesa dei Musici.

Potranno ottenere pass i proprietari di garage, i veicoli che trasportano disabili e gli hotel per il solo scarico dei bagagli. I pass potranno essere richiesti con una domanda da inviare all’indirizzo mail mobilitaurbana@comune.palermo.it

«La liberazione delle piazze dal traffico rende giustizia a uno degli angoli più affascinanti della città», dice l’assessore alla Viabilità Giusto Catania. «La pedonalizzazione di piazza Bellini e piazza Pretoria — dice Orlando — esalta il valore storico dei palazzi istituzionali» (livesicilia).

Una  considerazione dovuta:

alla luce dei precedenti provvedimenti rimaniamo fortemente prevenuti sulle modalità di applicazione della pedonalizzazione, da anni prospettate come risolutive salvo poi essere realizzate con metodi e strumenti facilmente reversibili. Giusto qualche giorno fa vi abbiamo documentato di piazza San Domenico e della situazione in Piazza Verdi, oggetto anch’essa delle nuove pedonalizzazioni del PGTU.

Ricordiamo a tutti e a noi stessi che le precedenti istanze di pedonalizzazione del tutto fallimentari, furono poi “giustificate” dagli amministratori del caso demandando al PGTU soluzioni e provvedimenti definitivi.

Ecco, oggi siamo qui a commentare provvedimenti figli del PGTU ma, a differenza delle premesse, le modalità ci sembrano identiche a quelle passate e i risultati (negativi) non tardano ad arrivare. Salvo sorprese, ci aspettiamo fioriere puntualmente non ancorate stabilmente al suolo, pronte ad essere spostate a piacimento e, tra qualche tempo, qualche comunicato stampa dove si annuncia un’improbabile collaborazione con i vigili per mantenere le aree pedonali a regime.

Ricordate ai nostri amministratori che già un anno fa doveva essere chiusa Piazza San Domenico con interventi strutturali… chissà perchè di quel provvedimento si realizzarono solo le panchine e le rastrelliere. Carta e penna alla mano, pronti a segnare un altro raggiro amministrativo.

 


comune di palermoconsiglieri comunali palermogesipleoluca orlandomobilita palermoparcheggio piazza pretoriapiazza bellinipiazza Pretoriapiazze storiche palermopolizia municipaleposteggiatori abusiviprotesta gesipprotestesindaco palermovigili urbani

7 commenti per “Piazza Bellini e Piazza Pretoria diventano isole pedonali, ma lo saranno veramente?
  • MAQVEDA 17489
    21 lug 2014 alle 12:58

    AHAHAHAAHAH, scusate ragazzi, non è certo per voi, ma non posso fare a meno di ridere al pensiero di come sarà questa “isola pedonale” nei fatti. Ennesima dichiarazione in pompa magna di un Comune che non ha assolutamente la più pallida idea di come si chiuda definitivamente al traffico una piazza. Pochi giorni fa la presa in giro del Teatro Massimo e ora questo. Si si, e io sono Biancaneve.

  • Andrea 0
    21 lug 2014 alle 14:30

    spiegatemi cosa ci vuole a prolungare i marciapiedi su entrambi i lati, chiudendo definitivamente il varco di accesso alle auto, anche ai suv, agli hammer, ai carro armati. cosa ci vuole? un paio di palle così, che non ha nessuno.

  • lillopa 14
    21 lug 2014 alle 14:58

    Anche alle auto blu del comune a quelle dei vigili urbani a quelle delle forze armate a quelle degli ecc. ecc. ecc.
    Mi associo alla risata di MAQVEDA AHAHAHAHAHAHAHAHAH

  • Athon 833
    21 lug 2014 alle 16:55

    Al di là di queste dichiarazioni e degli approssimativi provvedimenti finora adottati, Palermo resta ancora in attesa di isole pedonali fatte per come si deve.

  • Luca S. 129
    21 lug 2014 alle 20:42

    Mi spiace che si continui ad usare la parola pedonalizzazioni anche qui. Non e’ una polemica contro di voi, ma tra quelle proposte da Orlando e le pedonalizzazioni fatte nel resto dell’Universo intercorre una galassia di differenza.
    Queste non si sa cosa siano. Restrizioni al traffico di autoveicoli, limitazioni alla circolazione di autovetture, ma di certo sono dei parcheggi e degli spazi per bancarelle abusive, se non per motorini o bivacchi di bella gente.

  • Normanno 300
    22 lug 2014 alle 12:07

    Questa mattina mi osano fatto una passeggiata e ho vito lazona pedonale di piazza bellini eccetera,veramente bellissima,peccato che la via maqueda alle 11,30 era completamente aperta al traffico.Si vuole evitare un overdose di civiltà ai panormosauri?O piazza bellini o via maqueda?Tutte e due insieme no?


Lascia un Commento