08 nov 2013

Concorso fotografico “Safety on the road: la sicurezza stradale e punti critici”


La Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo, la Fondazione Marida Correnti, il gruppo “Trasporti” del Dipartimento DICAM e l’Assessorato Regionale dell’istruzione e della Formazione Professionale della Regione Siciliana, con la collaborazione dell’Associazione Butterfly for University, organizza un concorso fotografico e di cortometraggi intitolato “Safety on the road: la sicurezza stradale  e punti critici”.

download (1)

L’obiettivo del concorso è quello di far esprimere i candidati, attraverso i canali della fotografia e delle riprese video, il proprio punto di vista su tematiche delicate e attuali come la sicurezza stradale.

A fronte delle numerose richieste pervenute, il 31 ottobre 2013 si è deciso di prorogare la data ultima per la presentazione delle opere del concorso fino al 30 novembre 2013. È dunque possibile consegnare la documentazione necessaria per partecipare al concorso presso l’Ufficio Protocollo al primo piano della Facoltà d’Ingegneria (Edificio 7 – Viale delle Scienze) o presso l’Auletta Butterfly al terzo piano (Edificio 7 – Viale delle Scienze).

Verranno messi sei buoni premio in palio che verranno assegnati da una giuria di docenti e professionisti del settore.

I premi saranno tre per il concorso fotografico e tre per i cortometraggi:

Primo classificato: 600 € in buono

Secondo classificato: 300 € in buono

Terzo classificato: 100 € in buono

Il bando del concorso è gli allegati sono disponibili ai seguenti indirizzi: www.fondazionemaridacorrenti.unipa.it o www.butterflyforuniversity.org

Nel mese di dicembre verrà allestita una mostra presso i locali della Facoltà di Ingegneria con le opere partecipanti e sarà organizzata una cerimonia per la premiazione e di dibattito sui temi della sicurezza stradale.


associazione butterflyformazione professionale siciliaingegneria palermoSafety on the roadsicurezza stradale

Un commento per “Concorso fotografico “Safety on the road: la sicurezza stradale e punti critici”

Lascia un Commento