Articolo
14 gen 2010

Autisti Amat segnaleranno auto alla Polizia Municipale. MobilitaPalermo pronta a scendere nuovamente in campo

di Antony Passalacqua

Comunicato stampa Amat:  L’Amat dichiara guerra alla doppia fila. Nei prossimi giorni gli autisti dei bus, incaricati a svolgere servizio pubblico, segnaleranno al corpo della polizia municipale i numeri di targa delle auto che impediscono il transito dei mezzi pubblici. Troppo spesso, infatti, gli autobus restano bloccati in strada e nelle corsie preferenziali a causa del parcheggio selvaggio delle auto private, accumulando ritardi che si ripercuotono sul buon andamento del servizio di trasporto pubblico e che sfociano, poi, in lamentele da parte dei cittadini. Oggi, per esempio, un autobus che transitava in zona via Serradifalco ha dovuto attendere 40 minuti prima di riprendere la marcia a causa di un’auto parcheggiata in doppia fila. Per i proprietari dei mezzi privati che intralciano il passaggio dei bus si può configurare anche il reato di interruzione di pubblico servizio. Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 20