Articolo
21 ott 2013

Parco Cassarà | Continuano i misteri: si dissolve il cantiere per la pista di skateboard

di Giulio Di Chiara

Dopo la curiosa e assurda vicenda delle panchine rimosse e delle duplici dichiarazioni (discordanti) tra il dirigente del Coime TERIACA e il suo ufficio stampa, nuovi movimenti si verificano all'interno del Parco. Da qualche giorno sono state smantellate le recinzioni sull'area di cantiere che delimitava il futuro corner destinato agli appassionati di skateboard. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
09 ott 2013

Parco Cassarà: Teriaca smentito e le panchine diventano barzelletta

di antony977

Si trasforma in una vera e propria barzelletta la vicenda delle panchine rimosse all'interno del Parco Cassarà, coi responsabili del Coime che si smentiscono fra loro. Ma ricapitoliamo l'intera vicenda Con un articolo dello scorso 7 Ottobre, avevamo evidenziato la rimozione di 4 panchine nel vialetto d’ingresso lato C.so Pisani, proprio di fronte Villa Forni, interrogandoci proprio sul motivo che ha scaturito questo provvedimento. Vicenda che è stata ripresa da Live Sicilia che prontamente ha trovato risposta nelle parole del dirigente del Coime Francesco Teriaca, che ha motivato così la rimozione : Le abbiamo tolte per evitare il troppo assembramento davanti all’ufficio e le abbiamo dislocate altrove sono state rimosse 4 panchine in legno. Il motivo ci è al momento ignoto.  Il 7 Ottobre abbiamo pubblicato un articolo dove e continua … (altro…)

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
08 ott 2013

Parco Cassarà | Teriaca ha abbattuto anche il muro di Berlino?

di Giulio Di Chiara

Giusto un paio di giorni fa segnalavamo la sparizione di quattro panchine al Parco Cassarà, che subito l'ente preposto risponde sul caso, e lo fa con "effetti speciali". Per leggere queste dichiarazioni è severamente vietato rimanere in piedi per evitare eventuali collassi. Al giornalista di LiveSicilia che ha ripreso la nostra segnalazione, il dirigente del Coime Francesco Teriaca, ha motivato così la rimozione : Le abbiamo tolte per evitare il troppo assembramento davanti all’ufficio e le abbiamo dislocate altrove e continua ... (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
07 ott 2013

Al Parco Cassarà spariscono le panchine davanti Villa Forni

di Giulio Di Chiara

Da qualche giorno ci siamo accorti di qualcosa che ha assolutamente dell'insolito e assurdo. Nel vialetto d'ingresso lato C.so Pisani, proprio difronte Villa Forni, sono state rimosse 4 panchine in legno. Il motivo ci è al momento ignoto. Di certo ci aspettavamo un aumento dell'arredo del parco, non il contrario. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
06 set 2013

Parco Cassarà: da parco urbano a parco carrabile

di antony977

Il titolo potrebbe trarre in inganno, ma fate bene attenzione a quello che vi racconteremo adesso: 5 Settembre 2013, ore 18.30 circa. Un tranquillo pomeriggio com altri al Parco Cassarà fra bambini che giocano, biciclette e corridori. Seduti in una panchina a leggere, ad un tratto la nostra attenzione è rivolta verso un'automobile che, provenendo dalla sponda opposta, si dirige molto lentamente verso l'uscita di via Basile. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
03 set 2013

Il Laghetto senza risposta: l’utilizzo “parziale” dei social network

di Giulio Di Chiara

Sebbene siamo continuamente bombardati da comunicati stampa e dalle video-interviste dei nostri amministratori, da qualche tempo è nata la "moda" di essere presenti sui social network a tutti i costi: facebook, twitter, instagram e chi più ne ha più ne metta. Si chiamano social network, e come tutti i network il cuore di questi strumenti sono le "interazioni". Viviamo dentro i social per parlare con altri, scambiare opinioni. Se stai dentro lo fai per questo altrimenti diventa soltanto un utilizzo improprio di rappresentanza assolutamente piatta e fine a se stessa. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
03 set 2013

Donazione 10.000 alberi al parco Cassarà: un’iniziativa nata a Palermo

di antony977

Qualche giorno fa abbiamo parlato dei 10 mila alberi di frassino che, grazie al supporto finanziario da parte dell Fondazione Yves Rocher, verranno piantati all'interno del Parco Cassarà.  L'accordo è già stato sottoscritto fra il Comune di Palermo,la  Fondazione Yves Rocher, dall’Orto Botanico e dall’Azienda Foreste. Abbiamo voluto approfondire circa questa lodevole iniziativa, e tutto si riconduce all'ex docente Carmelo Sardegna (nella foto, a destra, assieme ad Direttore dell'Orto Botanico), noto anche per l'organizzazione annuale della mostra mercato La Zagara presso l'Orto Botanico.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 4