2 commenti per “
  • danyel 676
    08 ago 2020 alle 13:10

    Si, era pura propaganda! Sono un’amministrazione di incapaci e Palermo è in balia di loro … Per quanto tempo ancora si andrà avanti così?

  • punteruolorosso 2474
    09 ago 2020 alle 8:00

    speriamo nella rambla, meno nel progetto dello studio valle di roma, che vorrebbe trasformare il porto di palermo in un brutto aeroporto in stile mondiali ’90, con un sacco di tettoie e di costruzioni inutili. mi sembra una vera speculazione. anni addietro l’assessore carta della giunta cammarata aveva redatto un bellissimo progetto di città liquida, in cui la città si fondeva con il proprio mare attraverso una zona di transizione leggera che esaltava l’orizzonte marino e lo inseriva nel paesaggio urbano. basterebbe abbattere tutti i muretti e gli edifici inutili, creando dei percorsi dal mare alla città, magari interrando tutto il lungomare (tunnel) e facilitando il raggiungimento della stazione porto dell’anello. la rambla potrebbe partire proprio dalla banchina ed entrare in città.
    qui invece si vorrebbe costruire una cittadella dentro al porto, in uno stile che non ha niente a che fare con palermo (tettoie bianche, vetri) e soprattutto si pone fra la città e il mare ad esclusivo servizio di turisti e compagnie di crociera. è chiaro che nella nostra disperazione puntiamo tutto sul turismo, perché siamo stupidi e non capiamo le vere potenzialità della nostra città, che sono legate al territorio (mare, montagne, agricoltura sostenibile), e alla sua rimessa in sesto. si pensi alle montagne da rimboschire, alle cave da riconvertire, alle energie rinnovabili ecc.
    si pensi alla cultura, ai teatri agli spazi inutilizzati.
    signori speculatori sono pregati di andare via da palermo.


Lascia un Commento