Protezione Civile, al via i (nuovi) lavori sul canale Papireto in via M. Bonello

Spread the love

Palermo – La Protezione Civile ha disposto l’avvio di lavori da eseguire nella Via Matteo Bonello a seguito dell’ostruzione del fiume sotterraneo Papireto. In particolare, le opere da eseguire comprenderanno il trasferimento del flusso idraulico, quale recapito di emergenza del Papireto nel canale di scarico delle F.S, l’abbassamento del tirante idraulico del Papireto trasferendo con opportuna pompa sommersa il carico idraulico al pozzetto oggi ostruito al pozzetto sottostante, il posizionamento di appositi palloni otturatori in corrispondenza dei pozzi di accesso al fiume sotterraneo ed ancora il monitoraggio del tratto stradale della via Matteo Bonello al fine di poterne rassegnare la riapertura al momento in cui la falda riprende il suo assetto ordinario.

Fin qui il comunicato della Protezione Civile circa i lavori che verranno eseguiti in via M.Bonello, chiusa da metà dicembre a seguito dei problemi con il canale Papireto ostruito. Si tratta di nuovi lavori dopo quelli che hanno interessato, per simili problemi, lo stesso tratto di canale nel 2005. Oltre al cedimento, si constatò che il canale era anche ostruito da tanti rifiuti.

Manutenzione ordinaria/ispezione periodica , questa sconosciuta…

Post correlati

6 Thoughts to “Protezione Civile, al via i (nuovi) lavori sul canale Papireto in via M. Bonello”

  1. BELFAGOR

    Era ora!!!!!
    Ci è voluto più di un mese per iniziare tali lavori URGENTI : nel frattempo via Matteo Bonello è rimasta chiusa al traffico.
    “Si tratta di nuovi lavori dopo quelli che hanno interessato, per simili problemi, lo stesso tratto di canale nel 2005. Oltre al cedimento, si constatò che il canale era anche ostruito da tanti rifiuti“.
    Cioè per ben …… 17 anni non è stata fatta NESSUNA manutenzione ordinaria/ispezione periodica .
    COMPLIMENTI!!!!
    Meglio tardi che mai, però ci chiediamo …….quanto dureranno tali lavori?
    C’è il rischio che a “festeggiare” la fine dei lavori …..sia il prossimo sindaco?

  2. punteruolorosso

    ripeto, il papireto andrebbe rimesso in superficie dove possibile. la muraglia di cemento a difesa della caserma è un vero schifo, lo spazio andrebbe liberato e trasformato in un giardino pensile.

  3. Orazio

    L’idea di punteruolo è interessante. Ma finora non vedo ch esi astata ripresa da qualcuno. La faccio mia.

  4. Orazio

    Però l’articolo non è incoraggiante nel senso da te auspicato, punteruolo.

  5. punteruolorosso

    già…
    ma secondo me qualcosa si può ancora fare. l’acqua è liquida, va dove trova spazio. il fatto che il papireto esondi in alcuni tratti è segno che non sia del tutto morto. la cosa va approfondita.

Lascia un commento