20 apr 2021

Villa Costa | Al via i lavori di riqualificazione


Partiranno il prossimo 26 aprile i lavori all’interno di Villa Costa, in viale Lazio, ad opera delle maestranze di Reset e Coime.

La decisione è stata presa questa mattina dopo un ultimo sopralluogo dove, tra gli altri, erano presenti il vice sindaco Fabio Giambrone e l’assessore Sergio Marino insieme al presidente delle Reset, Antonio Perniciaro, al direttore generale di Rap, Roberto Li Causi, alla dirigente dell’area verde, Paola Di Trapani e ai funzionari tecnici dell’amministrazione comunale e del Coime.

“Un importante intervento – hanno dichiarato il vice sindaco Fabio Giambrone e l’assessore Sergio Marino – che permetterà dopo tanto tempo ai cittadini del quartiere di poter fruire di un’area che va dal roseto all’intera villa”.

I lavori interesseranno la sistemazione dei viali, della parti in muratura, della fontana e di tutta l’area a verde interna. Per quanto riguarda invece l’immobile che si trova all’interno di Villa Costa, oggetto negli scorsi anni di atti di vandalismo, questo sarà recintato in attesa del progetto di ripristino della struttura che sarà definito e presentato dal Coime.


mobilita palermoriqualificazionevilla costa

Un commento per “Villa Costa | Al via i lavori di riqualificazione
  • belfagor 893
    22 apr 2021 alle 5:47

    Si tratta dell’ennesima “promessa” di questa “amministrazione”?
    Il sospetto è molto forte.
    L’area è chiusa dall’inizio del 2018, quando il privato che l’aveva in concessione l’ha restituita al Comune.
    Nell’estate 2019 era stato annunciato, in “pompa magna”, l’inizio dei lavori di riqualificazione dell’area verde con l’obiettivo di farne un grande spazio verde da consegnare alla cittadinanza ma, questa fantomatica riqualificazione, non è mai partita.
    All’interno della villa da anni c’è uno scenario tra il desolante e lo spettrale, con erbacce , sterpaia, un edificio vandalizzato e una fontana dalla quale non sgorga più acqua ma……”munnizza”.
    Da anni i cittadini protestano ma dal Comune……nessuna risposta.
    Ora hanno annunciato in “pompa magna” ( erano presenti tra gli altri, il vice sindaco e l’assessore al verde insieme al presidente delle Reset, al direttore generale di Rap, alla dirigente dell’area verde e a una decina di funzionari tecnici dell’amministrazione comunale e del Coime e a…….qualche aspirante assessore), che i lavori di “riqualificazione “ partiranno il 26 aprile e ,forse, tra due mesi si concluderanno.
    Purtroppo tali lavori saranno parziali, “I lavori interesseranno solo la sistemazione dei viali, della parti in muratura, della fontana e di tutta l’area a verde interna”
    In altre parole saranno dei normali lavori di manutenzione che da anni non erano stati fatti.
    Per quanto riguarda invece l’immobile che si trova all’interno di Villa Costa, “ questo sarà recintato in attesa del progetto di ripristino della struttura”.
    Cioè non c’è il progetto ne i …… soldi.

    P.S. Anche se entro l’estate villa Costa sarà parzialmente riaperta, sarà comunque una buona notizia.
    In una città dove ormai è tutto fermo e immobile, un normale lavoro di manutenzione, anche se tardivo, può essere un segnale positivo.


Lascia un Commento