Articolo
11 ott 2017

Viale Regione una distesa di asfalto senza regole: l’assessore Riolo esiste per davvero?

di Mobilita Palermo

Forse non ci avete più fatto caso o probabilmente qualcuno lo ha dimenticato, ma lungo Viale Regione Siciliana ci sono ampi segmenti stradali riasfaltati ma senza un briciolo di segnaletica orizzontale. Tutto questo vige oramai da mesi, ovvero dal momento in cui il Comune di Palermo firmò una ordinanza che istituiva la terza corsia destinata ai mezzi pesanti: un provvedimento che è ancora vigente almeno sulla carta, ma che non ha avuto seguito nei fatti, nel silenzio generale di Palazzo delle Aquile. Nel frattempo cosa è successo, cosa sta succedendo? Gli automobilisti palermitani, che già sono indisciplinati per natura, percorrono viale Regione Siciliana senza una minima indicazione sull'asfalto, una striscia, una vernice che indichi la corsia entro cui guidare il proprio mezzo. Si viaggia su un lunghissimo manto pece, e ognuno decide le proprie traiettorie e le proprie posizioni. Si cammina "al centro della strada" nel vero senso della parola e sorpassare è diventato ancora più complicato perchè ognuno segue la propria linea immaginaria. Nemmeno a dirlo, non esistono file ordinate ai semafori. Insomma, un campo senza regole. Vergogna! ci viene da dire. Parliamo di mesi, non giorni, non settimane. MESI! Il Comune non ha deciso cosa fare con questo provvedimento e in tutto questo il neo assessore non ha proferito parola! Su nulla. Ma a che gioco giochiamo? Davvero pensano di portare avanti ancora questa farsa?  Assessore Riolo, si faccia viva. Ci metta la faccia e ci dica se e quanto dovremo sopportare ancora questo immobilismo. Che intende fare con questo provvedimento? (foto copertina da palermotoday.it) Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 22

Ultimi commenti