Articolo
09 feb 2018

Piscina Comunale | Il racconto del fallimento dell’impianto gestito dal Comune

di Fabio Nicolosi

Oggi vi portiamo nella casa del nuoto palermitano, la piscina comunale. Salve vorrei farvi vedere lo spogliatoio dei DISABILI della piscina comunale di Palermo di via del fante!!!!!! È buna vergogna sempre sporco e viene usato anche come sgabuzzino per scope e altro!!!!!! Purtroppo siamo a Palermo e i nostri bimbi(disabili) nn hanno neanche uno spazio per lavarsi!!!!! A dimenticavo spogliatoio unico uomo/donna quindi si deve pure aspettare di entrare e far lasciare i nostri ragazzi fuori alla corrente!!!!!!! Vorrei gentilmente se voi pubblicaste questo (schifo)scusi il linguaggio ma siamo indignati!!!!! Grazie Se questo che avete letto non vi basta, lo scorso mese il capo impianto Alberto Bruno si é dimesso a causa di troppe criticità per garantire un servizio di qualità al pubblico. Gli orari di apertura e chiusura al pubblico sono stati dunque rivisti e prevedono il lunedì e il venerdì dalle 8 alle 15 nella piscina coperta e dalle 15 alle 18 in quella scoperta. Il martedì e il giovedì dalle 8 alle 18 nella piscina scoperta e dalle 18.15 alle 19.45 in quella coperta. Il mercoledì l’impianto coperto chiuderà alle 14 e il sabato alle 13, mentre la domenica aprirà solo la piscina scoperta dalle 8 alle 13. Ecco le raccapriccianti foto che ci sono state inviate: Pretendiamo delle risposte! Pretendiamo verità! Pretendiamo che tutti gli utilizzatori abbiano pari diritti!

Leggi tutto    Commenti 2
Segnalazione
15 dic 2017

Quando l’ultima disinfestazione della piscina comunale?

di istepa

Salve, Oggi e' successo un fatto increscioso che volevo condividere. Premesso che mia figlia di anni 7 e' iscritta alla scuola nuoto e paga regolarmente gli ingressi in piscina oltre la retta annuale alla societa', mentre faceva la doccia, dalle condutture dell'acqua fuoriusciva uno scarafaggio di considerevole dimensione che circolava comodamente nelle doccie. Tra lo stupore e lo sconcerto mi son chiesta ma l'ultima disinfestazione a quando risale? Esistono dei controlli per evidenziare lo stato igienico sanitario. Ci ritroviamo a pulire i nostri bambini in mezzo a ciuffi di capelli e peli. Per non parlare dei bagni senza serrature e carta igienica. E noi contribuenti continuiamo a pagare infrastrutture che meriterebbero di essere ambite e invece sono sempre piu' abbandonate la nuova generazione ha tanto bisogno di essere educata ed indirizzata verso lo sport ma a condizioni piu' igienica.

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0