Articolo
11 mar 2013

Palermo in serie B, la città in serie Z

di Andrea Baio

Da provocatore quale sono, non mi resta che esclamare "deo gratias!". Non se ne poteva veramente più di questo insulto all'intelligenza. Il calcio unisce i popoli? Il calcio è l'oppio dei popoli! Tanto per riesumare un Marx in versione 2.0. La rete continuamente invasa da commenti insopportabili, notizie di tifosi che si mobilitano e protestano contro il presidente, pianti, lacrime amare, i giornalisti sportivi che invocano la fede calcistica manco stessero parlando di reliquie di santi. Finalmente questo patetico circo è finito. Del Palermo in serie B non me ne frega niente! Si può dire? Ooooh! (altro…)

Leggi tutto    Commenti 55
Articolo
06 feb 2012

Tornano gli sceicchi arabi a Palermo, dopo 950 anni?

di monte_Pellegrino

Due giorni fa si è tenuta la conferenza stampa di Maurizio Zamparini che ha presentato gli "amici" imprenditori arabi, interessati fortemente a investire sul Palermo e su Palermo. Hanno annunciato che il 15 marzo verrà presentato il piano di investimento più nel dettaglio. Tra scetticismo e speranza, la gente si divide. Il presidente del Palermo calcio, nonché imprenditore di notevole importanza (a Palermo sta ultimando il grande centro commerciale “Conca d’Oro”) Maurizio Zamparini, forse riesce a coinvolgere una cordata di miliardari dell’Arabia Saudita, nell’investimento di capitali nella squadra del Palermo e anche per business nella città di Palermo!! Si tratta dei sauditi sauditi Ahmed Zubeidi (Ama Group) Abdulrahman, Owidan (Owidan Group) e dell'indiano Shabbir Vakil (Al Vakil Group). Zamparini, e i predetti , nel corso di una conferenza stampa, hanno detto che l‘obiettivo è Scudetto entro tre anni per il Palermo calcio, spendendo 200 milioni di euro per l‘acquisto dei giocatori di alto livello e per costruire un nuovo Stadio di altissima qualità e caratteristiche. Siccome nessuno regala niente, chiaramente bisogna chiedersi cosa ci guadagnerebbero i predetti investitori. A questo proposito pare che essi, ricchissimi di miliardi di euro derivanti dai petrodollari, necessiterebbero però di una grande visibilità, che solo il calcio può dare, specialmente se qconquistasse lo scudetto. Per chi, fra di noi, non ritiene importante il calcio in sé (altro…)

Leggi tutto    Commenti 41