Articolo
12 mag 2020

AVVISO FORTE BURRASCA sul settore tirrenico mercoledì 13 maggio: picchi prossimi ai 100 km/h

di centrometeosicilia

Una profonda area depressionaria situata ad ovest della penisola iberica sarà responsabile di un intenso richiamo di correnti molto calde di diretta estrazione sub-tropicale (deserto algerino). La “compressione” delle isobare dovuta dall’incontro/scontro fra la depressione e il promontorio anticiclonico richiamato da quest’ultima, innescherà forti venti meridionali che, esaltati dall’orografia, risulteranno particolarmente burrascosi su tutto il settore tirrenico. Sul settore tirrenico centro-occidentale segnaliamo venti di forte burrasca che in mattinata colpiranno il settore orientale del palermitano, risultando più deboli su quello occidentale e parte di Palermo. Dal pomeriggio intensificazione dei venti su palermitano occidentale fino a 70-80 km/h, fino a 80-90 km/h su quello orientale.     Viabilità Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica, sulla A20 Palermo-Messina, in particolare fra Villabate e e Cefalù. Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 80% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 dic 2019

Forte burrasca/tempesta di maestrale in arrivo lunedì 23 dicembre. Raffiche prossime ai 100 km/h e mareggiate

di centrometeosicilia

L’infittimento del gradiente barico orizzontale causato dalla “compressione” delle isobare dovuto dall’incontro/scontro fra un’intensa saccatura nord-atlantica in scivolamento sui Balcani e la pressione ad ovest dell’anticiclone; sarà all’origine di venti  burrascosi/tempestosi che si abbatteranno sotto forma di maestrale sulla nostra isola nella giornata di lunedì 23 dicembre. Le aree più esposte ai forti venti saranno quelle interne, specie l’area di Corleone e l’area a nord-ovest, ovest e sud-ovest di Palermo con raffiche che potranno raggiungere i 90-100 km/h. Ventilazione un po’ più contenuta sui restanti settori con raffiche che risulteranno prossime agli 80 km/h. MAREGGIATE Forti mareggiate interesseranno sopratutto la costa tirrenica occidentale del palermitano con onde alte fino a 6/7 metri specie nei pressi di Capaci e Isola delle Femmine (PA). Sulle restanti aree della costa tirrenica e sulle coste occidentali le onde raggiungeranno altezze fino a 5/6 metri (fino a 3-4 sul golfo di Palermo). Invitiamo i possessori di barche ad attuare tutte le precauzioni necessarie, saranno alti i rischi di danni alle imbarcazioni non ormeggiate in totale sicurezza. Invitiamo inoltre a prestare particolare attenzione nel transito lungo le coste esposte a mareggiate e di mantenersi alle dovute distanze di sicurezza. VIABILITA’ Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica. Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 80% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 nov 2019

Avviso forte maltempo da lunedì 11 novembre: possibili nubifragi e venti forti

di centrometeosicilia

Un profondo ed insidioso vortice depressionario alimentato da aria fredda proveniente dal nord-atlantico causerà un drastico peggioramento delle condizioni meteo-climatiche sulla nostra isola dove, a partire da domani lunedì 11 novembre, sarà alto il rischio di piogge alluvionali.Scendiamo nel dettaglio e scopriamo insieme cosa riserverà il tempo nella provincia di Palermo. Dopo una mattinata incerta caratterizzata da nubi sparse e fenomeni isolati, a partire dal primo pomeriggio assisteremo ad generale peggioramento a partire dal sud della provincia con rovesci e temporali sparsi che potranno assumere carattere di nubifragio specie sul settore occidentale. In serata i fenomeni più intensi si concentreranno sull'est del palermitano dove anche qui potranno assumere carattere di nubifragio. La giornata di martedì 12 sarà caratterizzata da condizioni di forte instabilità con rovesci e temporali sparsi che risulteranno più organizzati ed insistenti sul settore meridionale della provincia. Le temperature saranno stazionarie mentre i venti soffieranno  forti di scirocco. Per quanto riguarda i mari il basso Tirreno risulterà molto mosso per tutto il periodo. VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali e sulle statali e provinciali interne. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza. Per quanto riguarda Palermo possibili locali disagi sulle strade cittadine specie lungo le aree pedemontane e nelle aree costiere come Mondello e zona porto. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 70% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 nov 2019

Avviso venti di burrasca per domenica 3 novembre: previsti picchi di 70-80 km/h

di centrometeosicilia

L’ingresso di un sistema frontale collegato ad una più ampia depressione presente sul nord-Atlantico favorirà un diffuso, seppur rapido, peggioramento delle condizioni del tempo sulla Sicilia. Tale peggioramento sarà preceduto da un intenso richiamo di natura prefrontale di correnti di libeccio (o da sud-sud-ovest) che investiranno la nostra isola a partire da questa notte ad iniziare dal settore tirrenico occidentale. Durante la notte e per la prima parte della giornata di domani domenica 3 novembre tutto il settore tirrenico del palermitano sarà investito da venti di burrasca con picchi che su tutto il settore a sud del capoluogo potranno raggiungere i 70-80 km/h. Nel pomeriggio assisteremo ad una graduale attenuazione dei venti prima di una nuova intensificazione che si concretizzerà dalla sera. La città di Palermo registrerà venti forti, soprattutto in nottata, ma con picchi probabilmente inferiori a quelli appena descritti, con raffiche comunque potranno superare i 60 km/h Viabilità Saranno possibili forti raffiche laterali lungo i principali viadotti autostradali della fascia tirrenica, sulla A20 Palermo-Messina, in particolare fra Villabate e Termini Imerese. Raccomandiamo quindi prudenza evitando sorpassi azzardati, e rispettando i limiti di velocità imposti. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 90% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 ott 2019

Avviso meteo: maltempo in arrivo con rovesci e temporali anche intensi

di centrometeosicilia

La monotonia climatica che ha caratterizzato la seconda decade di ottobre con temperature sopra le medie e assenza di fenomeni significativi, sta per essere bruscamente interrotta. Responsabile di questo radicale cambiamento sarà una perturbazione particolarmente insidiosa alimentata da aria più fredda proveniente dal nord-Europa che abborderà le coste occidentali della Sicilia a partire dal tardo-pomeriggio/sera di oggi. Previsione per venerdì 25 ottobre Condizioni: maltempo durante la notte e al primo mattino su gran parte del palermitano (specie settore centrale e orientale) con rovesci e temporali sparsi. Nella tarda mattinata e il primo pomeriggio avremo instabilità sparsa con rovesci e temporali che potranno risultare più insistenti sul settore occidentale e nord-occidentale della provincia. Migliora in serata in un contesto di generale variabilità con possibili fenomeni a carattere sparso. Temperature: saranno in calo ovunque anche di 5/6 gradi e si porteranno su valori più consoni alle medie stagionali. Venti: soffieranno moderati di maestrale, in attenuazione sul basso tirreno in serata. Mari: generalmente mosso il Tirreno.   VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali, in particolar modo sulla A29 Palermo – Trapani specie lungo il tratto provinciale e sulla A20 Palermo – Messina. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza.Per quanto riguarda Palermo possibili locali disagi sulle strade cittadine durante la notte specie lungo le aree pedemontane e nelle aree costiere come Mondello e zona porto. Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 70% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 mag 2019

Maltempo: rovesci e temporali localmente intensi nella giornata di giovedì 16 maggio

di centrometeosicilia

L'approfondimento di un vortice depressionario alimentato da aria particolarmente fredda in quota sarà responsabile di un'ondata di maltempo insidiosa che colpirà la nostra isola nella giornata di giovedì 16 maggio. Previsioni per il palermitano:  Peggiora nella notte su tutta la provincia con rovesci e temporali sparsi, localmente di forte intensità specie sul settore occidentale e meridionale.  Durante la mattinata, dopo una breve pausa, nuovi rovesci e qualche temporale interesseranno il palermitano a partire da ovest.  Migliora nel pomeriggio con fenomeni al più sporadici. Le temperature saranno in ulteriore calo e si porteranno su valori da tardo autunno o inizio inverno, mentre i venti soffieranno moderati o sostenuti di maestrale. Infine i mari: mosso o molto mosso risulterà il Canale di Sicilia, mossi i restanti bacini. CRITICITÀ: fra la notte e la mattina saranno possibili fenomeni intensi, specie sulla costa occidentale della provincia e successivamente su quella centrale. I fenomeni potranno essere associati ad attività elettrica. VIABILITÀ: raccomandiamo prudenza alla guida sulle principali reti autostradali, in particolar modo sulla A18 (specie il tronco che collega Messina a Catania) A19 Palermo – Catania (specie fra palermitano ed ennese) e sulla A20 Palermo – Messina. Ricordiamo che i limiti di velocità sulla rete autostradale in caso di maltempo scende a 110 km/h, invitandovi a rispettare la distanze di sicurezza. Riguardo la città di Palermo, raccomandiamo prudenza sulle zone pedemontane e costiere per possibili allagamenti in caso di fenomeni intensi.   Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici. La sua attendibilità è pari al 70% Per rimanere sempre aggiornato sulla viabilità dell’area metropolitana di Palermo, puoi ricevere notifiche sull’info mobilità unendoti al canale Telegram https://t.me/trafficoemobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1