11 commenti per “
  • friz 1224
    12 lug 2019 alle 10:52

    ….finalmente LEGAMBIENTE ha fatto il suo dovere… hanno detto quello che prima o poi qualcuno doveva dire… in passato avevo criticato LEGAMBIENTE perchè era rimasta in silenzio su troppe questioni importanti, ma noto con piacere che FINALMENTE si stanno occupando di Ambiente… e finalmente lo fanno in maniera Professionale… e spero che con la stessa onestà possano esprimere il loro punto di vista sulla tristissima vicenda relativa al Parco Cassarà… e al Parco della Favorita (abbandonato)… e alle Riserva Di Sferracavallo Capo Gallo, anch’essa abbandonata dal comune…
    ….a LEGAMBIENTE chiederei… non sarebbe opportuno e doveroso pensare SERIAMENTE di mettere sotto terra le strade che tagliano la Favorita? ….chiuderle semplicemente al traffico non si può perchè è stato dimostrato che poi si intasano di traffico altre zone vicine (condannando allo smog Pallavvicino)… ma almeno si potrebbero interrare quelle benedette strade… e a quel punto sarebbe la Svolta per la Favorita…
    Un applauso… e tanto di cappello vanno anche all’ex comandante della Polizia Municipale, Gabriele Marchese… perchè anche Lui ha fatto il suo dovere ed ha detto la verità… Orlando si dovrebbe assumere le sue colpe piuttosto che scaricarle sempre su altri… oltretutto pensare di risolvere la questione multando tutti quelli che buttano un’ora prima o un’ora dopo la spazzatura è una visione Miope del problema… i problemi sono altri…
    P.S. ….Belfagor… io la raccolta firme non la vedo negativa come la vedi tu… io penso che potrebbe essere un prima passo per unire l’opposizione e per fare prendere coscienza, ai partiti che sono ancora colpevolmente troppo attaccati alla poltrona, che se non prendono le distanze da questa Pessima sindacatura rischiano in futuro di non essere più rieletti… perchè ovviamente l’elettorato gli volterà le spalle alle prossime elezioni…
    ….io penso, che in seguito al successo di questa raccolta firme, molti politici prenderanno coraggio e faranno quello che è doveroso… in altre parole chiederanno al Consiglio Comunale la sfiducia del Sindaco… perchè ormai è evidente a Tantissimi che Palermo non può essere gestita in questo modo ridicolo…
    Non mi ritengo Cattolico, ma direi che Santa Rosalia stia iniziando bene… stia iniziando in nome della Verità… e stia mostrando amore per Palermo!

  • danyel 583
    12 lug 2019 alle 12:44

    Bellissimo questo intervento di LEGAMBIENTE … niente di più vero … non ho niente da aggiungere …
    I fischi che quest’anno Orlandino si deve beccare quando sale sul carro della Santa se li deve ricordare finchè campa (anzi io ci penserei due volte quest’anno, prima di salire … )

    A proposito: quando pensano quelli di Rap di “sgrasciare” via Monte Pellegrino? .. un’indecenza totale, una fogna a cielo aperto .. scusate ma lo dovevo dire .. anche se sono un po’ fuori argomento!

  • bottarisali 187
    12 lug 2019 alle 14:07

    “La questione dei rifiuti urbani negli ultimi mesi è letteralmente sfuggita di mano. Palermo è una città che vive una situazione surreale: teoricamente circa la metà della popolazione dovrebbe fare la differenziata domiciliare, ma la percentuale raggiunta non arriva al 20%“.
    E in alcune strade dove invece la differenziata la si fa la RAP non la raccoglie per giorni e giorni causando un’impasto maleodorante sui marciapiedi dove ci vanno a fare festa piccioni, gabbiani, gatti, cani e topi.
    A fianco delle strade con asfalto ridotto a quello dei paesi del Terzo Mondo ancora in fase di sviluppo abbiamo marciapiedi il cui standard igienico fa pensare a come le strade dovevano presentarsi ed odorare nel Medioevo.

    • danyel 583
      12 lug 2019 alle 14:55

      esatto .. proprio stamattina pensavo a questo … l’asfalto di certe strade è in condizioni indescrivibili a causa dei rifiuti che vi vegetano per giorni e giorni e che non vengono rimossi .. una di queste è via Monte Pellegrino: inguardabile!
      Mi chiedevo (chi è più esperto di me mi risponda): ma gli addetti alla raccolta dei rifiuti e quindi allo svuotamento dei cassonetti, non dovrebbero avere degli idranti o comunque delle pompe per disinfettare e lavare un po’ le strade o i marciapiedi, soprattutto dopo che i rifiuti vi rimangono sopra giorni e giorni e il puzzo è incredibile? Ho notato che a Roma li hanno (addirittura con questi getti d’acqua fortissima ripuliscono pure i cassonetti all’esterno) .. La situazione igienico sanitaria di certe strade è da denuncia!

    • belfagor 643
      12 lug 2019 alle 16:00

      Il consigliere comunale Ottavio Zacco, presidente della commissione Attività produttive, qualche mese fa, aveva chiesto al sindaco di togliere la manutenzione delle strade di Palermo dal contratto di servizio della Rap e di valutare la possibilità di esternalizzarlo. Oggi ha dichiarato che anche l’assessore Catania condivide tale posizione e quindi ,nel prossimo contratto di servizio, la manutenzione non sarà all’interno di Rap.
      “Forse la città di Palermo avrà la manutenzione strade cosi come si deve”
      L’ennesimo segnale di sfiducia verso le scelte di Orlando

  • vicchio65 88
    12 lug 2019 alle 21:23

    Ma non era la stessa legambiente sicilia che si era opposta al tram…?
    Magari sarebbe da andare a vedere quali iniziative questa legambiente ha supportato in passato. Comunque, problemi di legambiente e dei loro responsabili nazionali.
    Per quanto riguarda la sporcizia a Palermo, non è una novità, è uno schifo, nessuno è mai intervenuto seriamente. Su questo non c’è dubbio.
    Forse quello che è cambiato (e forse è per questo che legambiente sicilia si è svegliata) è che si sperava qualcosa fosse drasticamente cambiato, ma purtroppo questa è la Sicilia del Gattopardo!

    • Metropolitano 3610
      12 lug 2019 alle 22:10

      Legambiente si oppone agli sperperi, ma pourtroppo non distingue gli investimenti (tipo il tram o le metro) dagli spereperi.
      IN questo caso tuttavia, il partito della Lega e l’associazione Legambiente sono di pari passo, tutti contro Orlando.

  • vicchio65 88
    13 lug 2019 alle 9:44

    Pardon: “partito della Lega”?!??!
    Mi sembra un’affermazione fuori contesto, o forse proprio fuori luogo…
    Non trova?

    • Metropolitano 3610
      14 lug 2019 alle 2:14

      Cucì, Legambiente è una cosa cioè un’associazione ecologista, mentre la Lega è un partito politico in generale, non solo per l’ambiente. Il motto di quest’ultimo è come quello di Di Maio, cioè che prima vengono i cittadini.
      Per Legambiente prima viene l’ambiente, e mi pare giusto a patto che non interferisca con i programmi di un governo che vuol intervenire e non che non vuol intervenire. Ma in questo caso Il partito e l’associazione sono di pari opinione sul voler destituire il #sindacolosafare dal suo incarico ben poco assiduo, pur essendo indipendenti.
      Se Orlando non risolve il problema dei rifiuti o perché non ne è capace o solo perché se ne frega arrivato ad un certo punto, è un problema ambientale e quindi dei cittadini basandosi sulla salute (carenza d’igiene) e vivibilità della città.
      #primagliitaliani

      • vicchio65 88
        14 lug 2019 alle 18:58

        Non replico ulteriormente.
        Credo che la Sua risposta confermi senza tema di smentita le mie perplessità.
        Saluti.

        • Metropolitano 3610
          15 lug 2019 alle 2:27

          Non ho capito di quale perplessità si tratti, comunque sia non mi interessa. Confermo che pure io, idem non do (a lei) ulteriori risposte.


Lascia un Commento

Ultimi commenti