28 giu 2016

Nuovo ingresso per l’Università


Salve, vorrei parlarvi di un problema che chi giornalmente si reca all’università avrà notato. Chi viene da Viale Regione, una volta in via Basile deve effettuare l’inversione e poi accedere all’università. Il problema è che il primo varco utile a effettuare l’inversione ed entrare all’università si trova a 1,5 km dall’inizio della via Basile, pertanto ogni giorno siamo costretti a percorrere questa strada immersi nel traffico, che si addensa maggiormente proprio in quel varco, dove si crea una lunga coda di macchine che devono svoltare a sinistra, specialmente la mattina.

Per questo pensavo, perché non creare un accesso all’università già molto prima? Magari all’altezza del Parcheggio Basile.

Ho notato che c’è già un cancello che porta all’università, ma non è un cancello di ingresso, probabilmente lo usano solo professori o chi comunque lavora all’università. La mia idea sarebbe creare un ingresso tra questo cancello e il Parcheggio Basile. C’è uno spazio vuoto, pieno di erbacce che potrebbe essere utilizzato e in questo modo si arriverebbe direttamente all’edificio 18. Ne gioverebbero gli universitari che venendo da viale Regione potrebbero entrare all’università in brevissimo tempo, e ne gioverebbero tutti gli altri, perché non si creerà più la coda al varco per l’inversione di marcia. Insomma, ne gioverebbe la circolazione. Non mi sembra una proposta così “complicata” e non penso ci debbano essere problemi con questo breve tratto in cui costruire la strada.
E’ una cosa semplice, anche se  purtroppo sono le cose semplici quelle più difficili da fare in questa città.

INGRESSO

 


ingresso unipaingresso universitànuovo ingresso universitàSegnalatiunipauniparkinguniversitàuniversità degli studi di palermouniversità di palermo

9 commenti per “Nuovo ingresso per l’Università
  • Luca S. 129
    29 giu 2016 alle 9:21

    Certo che a vedere sta foto cadono le … a terra pensando al contesto di degrado urbano che circonda l’universita’…

    • peppe2994 3413
      29 giu 2016 alle 10:29

      Ma anche no guarda, da un lato c’è parco Cassarà che prima o poi (più poi che prima) riaprirà. Sul retro tanto bel terreno agricolo coltivato e ben tenuto, ed i palazzi prospicenti via Basile sono gradevoli. Quello schifo accanto parcheggio Basile era un’autorimessa abusiva, sequestrata dalla magistratura ed in attesa di sorte.

  • peppe2994 3413
    29 giu 2016 alle 10:39

    L’idea è ottima. Dover girare in fondo è assurdo. Si perdono non più di due minuti, ma tanto traffico evitabile.

    Io pensavo ad una cosa molto più semplice. Consentire la svolta dove gli autobus girano per la corsia preferenziale. Semplicissimo e non richiede alcun tipo di lavoro se non l’installazione di un cartello stradale e l’eliminazione di due pezzi di cordolo. Così si può sfruttare il quarto cancello di accesso(quello dopo architettura) sempre deserto.
    Sarebbe un intervento importantissimo per decongestionare il terzo accesso che crea rallentamenti.

    Inoltre vi ripropongo la mia idea di accesso da corso Pisani:
    http://palermo.mobilita.org/proposte/un-nuovo-accesso-alla-cittadella-universitaria-da-corso-pisani/

    • Piero1994 14
      29 giu 2016 alle 12:31

      E’ bella anche la tua idea, ci avevo pensato anch’io ma tempo fa lessi da qualche parte uno studio secondo il quale sarebbe stato impossibile creare un’accesso da quella parte dell’Università. E’ un peccato perchè basterebbe poco per rendere migliore la zona. Sarebbe bella una navetta interna per solo universitari dal Parcheggio Basile a Orleans. con il Parcheggio Basile come un vero e proprio terminal, con bar e servizi, informazioni sulle linee ecc, e con la stazione Orleans con una metropolitana VERA. Magari con il tram che percorre tutta la via Basile, il parco Ninni Cassarà aperto e tenuto bene, con un ingresso all’Università, e magari anche delle piste ciclabili all’interno della cittadella che arrivino fino al CUS…

  • Binario 204
    29 giu 2016 alle 15:48

    Bisognerebbe pensare anche ad un ingresso situato nel tratto Via Altofonte-Via Catalano-C.so Pisani, onde evitare di fare il giro fino a Piazza Indipendenza; così si attenuerebbe il flusso veicolare che congestiona la suddetta piazza.

  • iago 11
    09 lug 2016 alle 20:37

    Vorrei rispose in merito alla proposta, probabilmente chi scrive non ne è a conoscenza ma il cancello presente in foto a sx (quello denominato cancello esistente) è già un ingresso alla Cittadella universitaria, in teoria apre tutte le mattine fino alle ore 9.30, orario in cui viene chiuso dalla sicurezza.
    Nel dettaglio la strada, passa sotto i posteggi di chimica e fisica per poi immettersi all’altezza di scienze della formazione. L’apertura di un nuovo varco sarebbe quindi, a mio avviso, del tutto superflua.
    ps. anche nell’ingresso sopra citato hanno installato le sbarre per quando sarà attivo il posteggio a pagamento, probabilmente a Settembre.

  • fabio77 769
    09 lug 2016 alle 22:23

    Da notare nella foto l’auto posteggiata sul marciapiede, le erbacce che proliferano sovrane ed il generale squallore del parcheggio Basile, Si intravede anche il marciapiede occupato, secondo radicata e secolare tradizione palermitana.
    I pedoni che camminano per strada rischiano di essere falciati ogni giorno.


Lascia un Commento

Post Correlati