22 mar 2019

VIDEO ESCLUSIVO | Tram: la nuova linea Lanza di Scalea – Sferracavallo (tratta G)


Siamo giunti alla fine del nostro viaggio lungo le nuove linee tram con la tratta G che dalla via Lanza di Scalea raggiungerà ilterminal Sferracavallo.

La tratta in questione sarà realizzata in una fase successiva dei lavori e collegherà la città alla borgata di Sferracavallo.

L’opera sicuramente più importante riguarda proprio il terminal di Sferracavallo dove un lungo sentiero collegherà il mare al tram e alla ferrovia a monte della borgata.

Buona visione e come sempre attendiamo le vostre riflessioni nei commenti.

Appuntamento all’ultimo appuntamento previsto per lunedì 25 Marzo!


lanza di scalealinea gnuove linee trampassante ferroviarioprogetto nuove linee tramSFERRACAVALLOTramtram palermo

5 commenti per “VIDEO ESCLUSIVO | Tram: la nuova linea Lanza di Scalea – Sferracavallo (tratta G)
  • punteruolorosso 2126
    22 mar 2019 alle 7:14

    bellissimi il prolungamento di via catullo e il giardino, ottimo il parcheggio. altre cose da fare sono il collegamento fra via nicoletti e via del tritone e l’abolizione del pennello a mare.
    c’è chi si oppone dicendo che il 628 sia meglio del tram, o che la fermata del passante sia sufficiente per sferracavallo. non lo è, vista la bassa frequenza.

    • filotramviaria 315
      22 mar 2019 alle 10:00

      Il problema non e’ solo la bassa frequenza,ma soprattutto il fatto che la stazione NON E’ collegata da un autobus alala piazza di Sferracavallo. Quanto al tram sono convinto che al massimo realizzeranno la tratta A (Stazione C.le – Stadio) e la tratta B da stazione Notarb. a via Liberta’ con capolinea del 2 e 3 a piazza Croci. Tutto il resto e’ fantascienza.

  • simbar 31
    22 mar 2019 alle 8:42

    Ottimo anche che sia prevista una linea che decorre lungo l’ultimo tratto di via G. Lanza di Scalea “lasciato scoperto” dopo che la linea E taglia attraverso lo ZEN per la sua riqualificazione.

  • marimalt 62
    22 mar 2019 alle 8:55

    … ma tutti sti soldi? Semmai si dovessero realizzare tutte le linee, vedrete come verranno stralciati, in ordine, per primi i giardini, poi i parcheggi… andate a guardare il capolinea a Borgonuovo; era previsto una risistemazione della piazza antistante la chiesa… per poi divenire un parcheggio… ad oggi non è nemmeno questo… per superare il dislivello hanno creato degli scivoli posticci, per far si che il piazzale potesse essere utilizzato, in qualche modo… non hanno nemmeno allacciato gli l’impianto di pubblica illuminazione!

  • Il Mare Di Sferracavallo 8
    22 mar 2019 alle 12:27

    Ottima soluzione per l’integrazione dei servizi di trasporto pubblico che, con la realizzazione della bretella che unirà via Nicoletti con via Tritone potrà dare decoro e sviluppo alla borgata. Dobbiamo sperare che ci sia continuità con le future amministrazioni comunali, dato che è impossibile che tale progetto si possa attuare in meno di tre anni.
    Chiedo invece alla redazione di questa pagina, sempre attenta e precisa, il perché la stazione di Sferracavallo (non è vero che sia poco frequentata, come qualcuno scrive) non sia aperta anche la domenica; la cosa inspiegabile, dato che siamo in un centro balneare e di ristorazione, ed è ancor più strano che, per esempio, la fermata di Tommaso Natale resti sempre aperta.


Lascia un Commento

Ultimi commenti