13 set 2017

Nuovo blitz contro i posteggiatori abusivi, ma il problema è sempre la normativa


Apprendiamo da Repubblica:

Dieci ordini di allontanamento sono stati disposti nei confronti di altrettanti parcheggiatori abusivi al lavoro nel centro di Palermo. I controlli della polizia hanno riguardato in particolar modo le zone di piazza Politeama, piazza Sant’Oliva e via Pignatelli Aragona. Ai posteggiatori è stata comminata una sanzione di mille euro ciascuno e la loro posizione è al vaglio della questura per l’eventuale applicazione del cosiddetto ‘Daspo urbano’ che prevede un lungo divieto di reingresso nelle aree dalle quali si è stati estromessi.

Nel corso dei controlli, agenti della polizia municipale hanno anche multato e rimosso le autovetture, una trentina, lasciate in custodia ai parcheggiatori abusivi e parcheggiate in seconda e terza fila.

Apprezziamo l’ennesimo intervento delle forze dell’ordine perché fa capire che le forze dell’ordine sono presenti sul territorio, ma i problemi permangono

La nuova misura del Daspo Urbano infatti consente al questore di disporre l’allontanamento temporaneo del soggetto dall’area.
Il posteggiatore allora si fa furbo e rispetta il Daspo per il tempo previsto così da non incorrere in ulteriori sanzioni e “scontata” la pena torna a fare il suo “mestiere”
Nel frattempo lascia che sia un amico o qualcun altro a svolgere per lui il “lavoro”.

E cos’è cambiato? NULLA!

Semplicemente si è sostituito il posteggiatore con un altro, ma il vizio non è stato estirpato.

Cosa quindi è necessario per mandare a casa tutti questi posteggiatori?

Manca uno strumento legale che possa arginare prima e sterminare poi il fenomeno dei posteggiatori abusivi che è una piaga della città, ma dell’Italia in generale

Basti pensare che spesso i soggetti che vengono multati risultano nulla tenenti e le multe non vengono pagate.
Ricordiamo che le multe vengono conteggiate nei bilanci comunali e che ogni multa non pagata risulta come un “buco” nel bilancio che crea squilibri in fase di approvazione del bilancio.

Che si aspetta dunque a mettere nero su bianco questa benedetta legge contro i posteggiatori abusivi? Siamo stanchi!

E sopratutto dobbiamo stimolare le coscienze, pagare il posteggiatore non serve a nulla. Risparmiatevi i soldi e nel caso in cui questa gente vi minaccia chiamate le forze dell’ordine!


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


abusivi palermocomune di palermolalapaparcheggi palermoparcheggiatori abusiviposteggiamo i posteggiatoriposteggiatori abuiviposteggiatori abusiviproposta legge posteggiatori abusivithermos d'oro

8 commenti per “Nuovo blitz contro i posteggiatori abusivi, ma il problema è sempre la normativa
  • abcdefgh 86
    13 set 2017 alle 10:29

    Piuttosto che fare sta tragedia per i posteggiatori,vorrei sapere PERCHE’ I VIGILI URBANI o come pomposamente si chiamano ora POLIZIA MUNICIPALE, non sono piu’ in servizio sulle strade da anni….!!!E SI PRENDONO LO STIPENDIO ! MA PER FARE COSA ????? andando alla caserma di via Dogali si trovano TUTTI LI A NON FARE NULLA !!!! e noi contribuenti paghiamo un SERVIZIO INUTILE !!!!! e nel frattempo gli automobilisti IGNORANO OGNI REGOLA !!! posteggiano come cazzo capita ,IGNORANO LE PRECEDENZE E STOP !!! qualcuno ignora pure il semaforo rosso !!! Caro Sindaco perche’ non fai un ULTIMATUM ai vigili urbani : O AL LAVORO IN STRADA (LORO DOVERE !!!) OPPURE L I C E N Z I A M E T O IN TRONCO !!!!

  • abcdefgh 86
    13 set 2017 alle 10:40

    poi mi fa ridere la frase …………e con quale risultato ? FORSE lo fermano e mezzora dopo e’ di nuovo libero,grazie al Governo ,alla depenalizzazione dei reati,al decreto svuota carceri etc. che cazzo ci fanno la multa al posteggiatore abusivo ???? si sa che non puo’ pagarla !!!!!

  • donn 25
    13 set 2017 alle 10:45

    invocare nuove pene e sanzioni e` superfluo. Basterebbe che le auto in divieto di sosta e in doppia fila venissero multate e portate via con continuita`. Questo farebbe capire alla gente di 1) non posteggiare in zone vietate, 2) non dare soldi ai posteggiatori tanto sarebbe inutile. I posteggiatori sparirebbe per mancanza di ‘mercato’. Fine della storia

    • abcdefgh 86
      13 set 2017 alle 11:01

      e chi dovrebbe multare e portar via le auto posteggiate in DIVIETO ? i vigili urbani dove sono ??? perche’ NON LAVORANO ???? perche’ NON SI LICENZIANO IN MASSA visto che non lavorano ???

      • donn 25
        13 set 2017 alle 11:08

        si, i vigili urbani dovrebbero fare multa e portare via le auto in sosta vietata. Questo e` lapalissiano.

        • abcdefgh 86
          13 set 2017 alle 14:21

          La conclusione e’ che la circolazione a Palermo e’ in PIENA ANARCHIA,ognuno fa quello che vuole,i posteggiatori alla fine sono il MINIMO problema,la realta’ e’ che la CIRCOLAZIONE E’ PERICOLOSA,si rischia la vita circolando in macchina ,ieri un camion non ha rispettato lo stop e per miracolo non mi ha preso in pieno….e tutti si preoccupano di quattro poveri disgraziati che invece di andare a rubare fanno i posteggiatori cercando SIA PURE NELL’IRREGOLARITA’ di guadagnare qualcosa.Nella piena ANARCHIA nella quale e’ l’intero Stato Italiano,il posteggiatore e’ paragonabile a una goccia di acqua nell’oceano !

          • gincorv 1
            13 set 2017 alle 19:06

            guadagnare da 80 a 100 euro al giorno estorcendo il pizzo per parcheggiare abusivamente non è utile a nessuno neanche a gli stessi parcheggiatori abusivi, indovina cosa faranno i figli di questi in futuro?

  • abcdefgh 86
    13 set 2017 alle 23:31

    gincorv, non faranno niente di buono,quindo o posteggiatori abusivi pure loro,o borseggiatori sul 101,o altre cose piu’ o meno disoneste : l’Italia ormai e’ stata ridotta cosi’ da decenni di malgoverno: uno stato anarchico dove ognuno fa quello che vuole,la Polizia e Carabinieri RISCHIANO SOLO LA LORO VITA in uno stato che Non li garantisce e difende sempre chi delinque.Come ho detto prima il posteggiatore abusivio e’ irregolare,ma c’e’ solo lui di irregolare in Italia ? tutto il resto e’ perfetto ? non mi pare.


Lascia un Commento