27 lug 2017

Anche la Polizia di Stato sarà dotata di biciclette


Il servizio di prossimità e di controllo del territorio assicurato in città ed in provincia dalla Polizia di Stato, si avvarrà di nuovi mezzi a due ruote, ovvero di biciclette, che serviranno a rendere più agile l’azione dei poliziotti nei luoghi tradizionalmente frequentati da cittadini e turisti nei mesi estivi.

I velocipedi, donati da un’azienda locale ed assegnati ai Poliziotti di Quartiere, serviranno per dare slancio al contrasto del borseggio e del crimine predatorio nei classici luoghi della movida e di ritrovo estivo, nonché a rendere più incisivo il servizio di “Polizia di Prossimità”, attraverso un più immediato contatto con cittadini e commercianti.

Sul litorale di Mondello o all’interno del grosso centro storico palermitano, ma anche sull’altro versante costiero della provincia, quello orientale, fino addirittura a Cefalù, non sarà infrequente vedere pedalare poliziotti con indosso caschetti da ciclista.
La bicicletta è mezzo, tradizionalmente, più agile che potrà assicurare movimenti più rapidi ed interventi più dinamici anche all’interno di parchi e aree verdi della provincia, garantendo quindi efficaci standard di sicurezza, anche dal punto di vista ecologico.


Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:

 Sito internet: http://palermo.mobilita.org
 Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/
 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/
 Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA
 Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo


bicibiciclettabiciclettecentro storicodue ruotemobilita palermomondellopolizia di statoPoliziotti di QuartiereSegnalati


Lascia un Commento