30 ott 2014

Amat, ritorna la navetta per il Centro Storico: percorsi e fermate


Lo avevamo già annunciato qualche giorno fa, ma ecco che con una recente ordinanza dell’ufficio traffico, vengono individuate le aree dove verranno collocate le nuove fermate della Linea Gialla. Funzione di questa linea sarà quella di collegare le aree parcheggio del Foro Italico con l’interno del Centro Storico e le nuove aree pedonali. Il biglietto avrà il costo di 52cent, la frequenza di circa 12min e le vetture utilizzate saranno gli Archimede della Sivibus.

La nuova Linea Gialla compierà il seguente percorso: Stazione Centrale, passando per Via Lincoln, Foro Italico, Via Alloro, via Aragona, via Garibaldi, via Gorizia, via Roma,  Corso Vittorio Emanuele, girando ai Quattro Canti e percorrendo Via Maqueda fino a ritornare alla stazione Centrale.

hqdefault

Foto di Gabriele Cipolla

 

Ecco dove verranno posizionate le fermate:

  • Stazione Centrale – Balsamo    lato est della Stazione Centrale
  • Lincoln – Archirafi   all’altezza del civ.80
  • Lincoln – Orto Botanico  all’altezza del civ.35/A
  • Lincoln – Villa Giulia  all’altezza del civ.13
  • Foro Umberto I° – Lincoln  all’altezza del Jolly Hotel
  • Foto Umberto I° – Porta Felice all’altezza di Palazzo Butera
  • Alloro – Abatellis  all’altezza del civ.61
  • Alloro – Chiesa Dei Cocchieri  all’altezza del civ.3
  • Garibaldi all’altezza del civ.70
  • Roma – Palazzo Ganci   all’altezza del civ.89
  • Vittorio Emanuele – Quattro Canti   all’altezza del civ.261
  • Piazza Pretoria    all’altezza di piazza Bellini
  • Maqueda – Palazzo Comitini   all’altezza del civ.110
  • Maqueda – S. Antonino   all’altezza di vicolo Galfi
  • Stazione Centrale   adiacente alla pensilina interna Amat
  • Stazione Centrale – Balsamo  lato est della Stazione Centrale

amataree pedonali palermocentro storicolinea gialla

7 commenti per “Amat, ritorna la navetta per il Centro Storico: percorsi e fermate
  • mediomen 1143
    30 ott 2014 alle 8:35

    In pratica non arriverà più a Piazza Indipendenza e pertanto non ci sarà più un collegamento diretto piazza Indipendenza verso la Stazione Centrale. A questo punto perchè la 109 non abbandona il capolinea al posteggio Basile e fa solamente Indpendenza – St. Centrale incrementando così la frequenza in questa tratta, ci sono già parecchie linee che fanno la tratta Indipendenza – Basile.

  • Fulippo1 1357
    30 ott 2014 alle 9:10

    €52 cent penso sia fruttolo di un calcolo particolare, però credo che per una navetta del genere, per renterla veloce e pratica sarebbe stato meglio arrotondare a € 0,50, magari con una macchinetta all’ingresso lato autista, o da pagare direttamente a del personale a bordo. Un incetivo in più al suo utilizzo a parer mio.

    Si conoscono gli orari di esercizio? Cioè se funzionerà anche la sera o la notte?

  • huge 2221
    30 ott 2014 alle 12:28

    Il discorso dei 2 cent mostra ancora una volta con quanta approssimazione si facciano le cose. E’ ovvio che la cifra sarà venuta fuori da qualche conversione o qualche “elaboratissimo” algoritmo per l’aggiornamento delle tariffe. Ed è altrettanto ovvio che a nessun genio dell’AMAT è venuto in mente che chiedere di pagare 52 centesimi crea solo problemi, sia a chi acquista sia a chi vende i biglietti. Cifra tonda a 50c sarebbe stato chiedere troppo all’intelligenza dei dirigenti.


Lascia un Commento