29 lug 2014

FOTO | Tram: Prende forma il Terminal di Piazza Boiardo


Anche il terminal tranviario della Stazione Notarbartolo comincia a prendere forma e pure velocemente.
In particolare risultano definite le parti terminali della sede tranviaria e installati i pali terminali della linea di alimentazione aerea.

Risultano già installate le ringhiere

Ricordiamo che questo sarà il terminal delle linea 2 e delle linea 3 e sarà di fondamentale importanza per quanto riguarda l’intermodalità del trasporto pubblico, perché la stazione Notarbartolo diventerà un hub di scambio.
Vi troveremo Tram, Bus, Taxi, Passante Ferroviario e Anello Ferroviario.

L’area verso via Generale di Maria dove, dopo lo spostamento dei sottoservizi, verrà posato il raccordo curvilineo della linea tranviaria.


aperture noterbartoloattività commercialicantierilavori tram via notarbartoloLuglionotarbartolonotarbartolo palermonuove aperture palermopiazza boiardo palermoponte notarbartolospazi commerciali palermostazione notarbartolotplTramvia notarbartolo

5 commenti per “FOTO | Tram: Prende forma il Terminal di Piazza Boiardo
  • La Maglia Rosanero 53
    29 lug 2014 alle 9:05

    Sono molto contento che finalmente Palermo abbia affidato i lavori più importanti che i miei 31 anni di vita abbiano mai visto ad una ditta seria ed efficiente.
    Noto con stupore che i lavori corrono e da un mese all’altro si trovano opere compiute di notevole importanza per avvicinarsi alla conclusione dei lavori.
    Affiderei alla SIS anche i lavori per il sottopasso di Via Perpignano!!!

  • c.cucinella 0
    29 lug 2014 alle 14:22

    A proposito del sottopasso di via Perpignano nessuno ne sa niente. Verrà realizzato oppure resterà un progetto morto?

  • sapi 21
    29 lug 2014 alle 16:07

    non vedo più articoli sui lavori del ponte sul fiume Oreto a piazza scaffa .E’ cominciata la demolizione ? Quello pedonale è già attivo ?

  • peppe2994 2834
    30 lug 2014 alle 9:38

    @sapi: Per quello sono in ritardo, si parla di demolizione a fine Agosto.

    Adesso quanto ci vorrebbe una bella copertura della trincea…


Lascia un Commento