29 mag 2014

Diamo una “zampa” a dei volontari in difficoltà


Questo è un articolo un po’ diverso dai soliti articoli che pubblichiamo, non tratta di mobilità, di centri commerciali o di verde pubblico. Ma tratta comunque di un gruppo di nostri concittadini, un gruppo di volontari che accudiscono cani in difficoltà o abbandonati solo per amore.
Adesso sono in seria difficoltà, rischiano di dover abbandonare la loro attività, di non poter andare avanti. Per questo motivo hanno organizzato un evento su facebook, una raccolta di fondi semi-disperata per salvare cani e attività.
Per chiunque volesse partecipare con una donazione (vi ricordiamo che ogni euro raccolto può essere vitale) o addirittura una adozione (quello che si spera per tutti questi cuccioloni in difficoltà) o ottenere maggiori informazioni, può farlo tramite le informazioni poste sul seguente link di facebook:

Evento su facebook

Grazie in anticipo a chi potrà partecipare.


adozione canicani abbandonatilida palermorandagi palermo

4 commenti per “Diamo una “zampa” a dei volontari in difficoltà
  • Metropolitano 3355
    29 mag 2014 alle 18:14

    Se avessi facebook ci andrei subito; dò comunque il mio sostegno ai cani abbandonati, che non è certo un gesto d’amore. Senza contare quei delinquenti che a Brancaccio li legano e li gettano nei bidoni dei rifiuti per divertimento e crudeltà e che andrebbero messi in prigione per almeno cinque anni. VERGOGNA !

  • fabdel 989
    29 mag 2014 alle 19:59

    quoto metropolitano

    ho appena ho scritto a barbara per sapere dove posso consegnare un po’ di cibo e un piccolo contributo economico

  • Paco 7942
    29 mag 2014 alle 19:59

    @metropolitano, puoi accedere al link lo stesso, trovi tutte le indicazioni senza dover essere iscritto a fb

  • Metropolitano 3355
    30 mag 2014 alle 0:31

    @Paco
    Sì, ma per unirmi al gruppo o commentare i post alla pagina fb devo avere un account facebook per fare il login. Non è come Rosalio o PalermoCiclabile che non richiedono necessariamente un account per i soli commenti.


Lascia un Commento