17 giu 2013

Vandalizzato il sovrappasso di Via Nina Siciliana


Oggi purtroppo siamo quì a documentarvi quello che ci dispiace sempre raccontare.
Ci troviamo all’interno del nuovo sovrappasso di Via Nina Siciliana, inaugurato il 1 Dicembre 2011, dove come si può notare dalle foto anche la presenza delle telecamere non è riuscito ad allontanare i soliti idioti che odiano la città e a cui piace imbrattare i muri di scritte e pensieri che potrebbero essere benissimo scritte su un foglio, via sms o via mail. Ma perché? Esiste un bel sovrappasso! Niente è meglio di un enorme muro immacolato per scrivere ed esprimere il proprio amore…

Vi lasciamo alle raccapriccianti foto ringraziando Mediomen per gli scatti.

Purtroppo però non stiamo documentando solo le scritte di qualche ragazzo incosciente, ma documentiamo anche la sporcizia e l’abbandono in cui versa questa importante opera pubblica.
Chiediamo all’amministrazione di rimboccarsi le mani, assegnare una squadra di Gesip o di operatori Amia che si occupino della pulizia del sovrappasso e auspichiamo che questo bando pubblico venga presto elaborato e pubblicato sul sito, per evitare che questi sovrappassi facciano la stessa fine dei sottopassi dove non si può transitare a causa di scarsa illuminazione, sporcizia, scippi e suicidi.

Ricordiamo che le telecamere sono direttamente collegate alla centrale operativa della Polizia Municipale, dove è presente un apposito monitor. Se fossero spente sarebbe l’ennesimo schiaffo morale, assieme alla  già travagliata vicenda della nomina di un responsabile d’esercizio, che possa occuparsi degli ascensori (motivo per il quale continua a essere chiuso il secondo sovrappasso e disattivato l’ascensore qui).

Il cartello (affisso all’interno del sovrappasso) da cui si evince che la registrazione è a cura del Comando P.M.

1005260_10201252645588771_263752226_n

Le foto sono state inviate al Comando di via Dogali per le verifiche coi video registrati.

 


cammarataorlandoponte pedonale circonvallazioneponte pedonale palermosovrappasso pedonale circonvallazionesovrappasso pedonale palermotram circonvallazione palermotram palermoufficio trafficovia nina sicilianavia perpignanoviale regione sicilianavideo sovrappasso pedonale

23 commenti per “Vandalizzato il sovrappasso di Via Nina Siciliana

Comment navigation

  • pablo87 16
    19 giu 2013 alle 9:22

    Ecco l’inciviltà fatta a persona… ma è mai possibile che dobbiamo sempre commentare sempre questi brutti episodi? con questa gentaglia bisogna aumentare la vigilanza è mettere qualche guardia di turno lungo le zone per esempio questo sovrappasso per evitare che i vandali possano commettere queste altri atti di vandalismo come qui e in tutte le zona della città, mettere delle telecamere è inutile ci vuole una vigilanza continua. Già che per fare delle opere in città ci vuole un’impresa è noi palermitani lo sappiamo benissimo,se poi dopo che finalmente queste opere vengono realizzate che succede? Arrivano i vandali è distruggono tutto..
    Che amarezza…

  • Metropolitano 3355
    19 giu 2013 alle 12:14

    Inciviltà a parte, era tutto previsto. Succede dovunque, ma logicamente se non sono attive le telecamere succede con maggiore probabilità.


Lascia un Commento