11 mar 2013

Ponte tranviario Piazza Einstein: nuovi strumenti di rilevamento


 Un utente ci ha inviato questa foto dal sottopasso di piazza Einstein.

Nello scatto sono visibili delle installazioni al di sotto del raccordo stradale. Abbiamo verificato la loro connessione con il progetto “TRAM Palermo” visto che in questi mesi il ponte è interessato dai lavori per la rete tranviaria.

06600609494

Tuttavia questi strumenti (che cercheremo di definire meglio, desumiamo quasi sicuramente una videocamera) sono quasi sicuramente da attribuire ad un intervento da parte del Comune.

Verificheremo se tali installazioni rientrino tra le attività propedeutiche al nuovo Piano Urbano del Traffico.

 


pgtu palermoPiano urbano trafficorilevamentostrade palermo

12 commenti per “Ponte tranviario Piazza Einstein: nuovi strumenti di rilevamento
  • nemo 6
    11 mar 2013 alle 8:12

    Ci sono le stesse installazioni nel ponte di via belgio. Pensavo fosse qualcosa del tipo “Tutor” dell’autostrada

  • The.Byfolk 43
    11 mar 2013 alle 9:02

    Ciao, sono l’autore della foto..
    Sotto via belgio ci delle telecamere sono da oltre 10 anni.
    Queste, oltre ad essere tecnologicamente diverse sono state installate solo di recente. Infatti percorro giornalmente questa strada ma le ho notate solo qualche giorno fa..
    Potrebbero essere utilizzate a fini di sicurezza stradale..

    OT: Che fine ha fatto il progetto del pedaggio autostradale?

  • Nonsempresimpatico 30
    11 mar 2013 alle 9:32

    Ma in effetti nessuno sa dire cosa sono queste installazioni , che ormai sono presenti in tutti i sovrapassi di viale della Regione e prolungamenti.
    C’e chi dice che sono Autovelox , ci dice che sono semplicemente un sistema di rilevamento del traffico , chi dice Tutor , a questo punto sensibilizzerei qualcuno ad informarsi , e se è possibile in queste stesse pagine darci qualche spiegazione “ufficiale”

  • Metropolitano 3355
    11 mar 2013 alle 11:16

    Serviranno per monitorare il traffico viaggiatori negli esodi e controesodi. Nelle autostrade questi sistemi installati sui relativi cavalcavia mostrano in tempo reale code, incidenti e transiti.

  • cirasadesigner 1024
    11 mar 2013 alle 12:12

    Che io sappia se fossero dei tutor o degli autovelox, dovrebbero essere segnalati da cartelli stradali che ne indicano la presenza, così come prevede il codice stradale, credo sia davvero un sistema di monitoraggio del traffico stradale, e di eventuali code da segnalare sui pannelli a messaggio

  • BRICK 18
    11 mar 2013 alle 12:18

    sono state posizionate anche sul ponte di via belgio e viale lazio da un mese….., ps anche sull’a29 sono presenti questo tipo si telecamere sotto i ponti…

  • Metropolitano 3355
    11 mar 2013 alle 12:54

    Infatti credo proprio che si tratti di una strumentazione per monitorare il traffico e la viabilità in tangenziale. Gli autovelox si installano al medesimo piano stradale sia fissi che mobili telelaser.

  • peppech 28
    11 mar 2013 alle 13:37

    Il sistema sembra composto da una telecamera centrale e tre sensori ad infrarossi, uno per ogni corsia. Sicuramente non è un autovelox, tantomeno un tutor. Concorco col sensore di traffico ;)

  • Fulippo1 1357
    12 mar 2013 alle 18:27

    Sono di recente installazione sia in via Belgio, Michelangelo/Lazio che Da Vinci.
    Tra l’altro fanno parte di un complesso di videosorveglianza (del traffico probabilmente) che comprende ache dei punti al di sopra dei sottopassi citati, quindi le rotonde soprastanti.
    Nelle rotonde si tratta di pali con in cima le stesse strumentazioni presenti sotto i ponti.

  • peppech 28
    13 mar 2013 alle 1:36

    Esatto, proprio questa mattina i tecnici della Sielte hanno montato videocamere e sensori sui tralicci della rotonda di via Belgio

  • Calin 2
    13 mar 2013 alle 9:01

    Premesso che io non sono un esperto in materia però lungo tutto il viale regione siciliana sono presenti i cartelli che avvertono che sono presenti degli strumenti di rilevazione della velocità ed essendo identici a quelli posti sull’autostrada A29 dubito che siano dei semplici strumenti per il monitoraggio del traffico in quanto sarebbe bastato una comunissima telecamera…


Lascia un Commento