05 lug 2012

Mondello pedonale: ecco le proposte di chiusura al transito veicolare per l’estate


A seguito delle micropedonalizzazioni per il centro storico, arriva la delibera che approva, in via sperimentale,  il piano per la vivibilità e la riqualificazione di alcune aree di Mondello.

Riferito al periodo estivo, il provvedimento, in breve, conta di chiudere al traffico alcune arterie locali durante le ore serali.

Come si legge nel documento, in questo lasso di tempo si potranno tirare le somme sull’attività predisposta in vista di una piano generale definitivo, che è il vero obiettivo della borgata e di tutta la cittadinanza.

A questo indirizzo l’intera delibera con le vie coinvolte dalla proposta:

http://scedelibere.comune.palermo.it/scedelibere/dbmanager/tabella-modifica.do?row=1

 


aree pedonali palermogiunta comune palermomondellopedonalizzazione mondellopedonalizziamo mondello

Articolo successivo

8 commenti per “Mondello pedonale: ecco le proposte di chiusura al transito veicolare per l’estate
  • fabdel 989
    05 lug 2012 alle 8:20

    ma perchènon pensano a riparare i marciapiedi, togliere le erbacce, tohgliere le palme morte e sostituirle. ho votato orlando ma è da 2 mesi che chiaccherano, lanciano slogan e anora non ho visto nulla di nulla. il degrado che vedo all’ addaura, mondello e alla favorita è di un’indecenza incredibile

  • Fulippo1 1356
    05 lug 2012 alle 8:37

    In due mesi credo che sia già stato fatto la metà di quello che l’amministrazione precedente abbia fatto in 10 anni…

    Non esageriamo adesso, mica hanno la bacchetta magica, e sopratutto non mi pare siano con le mani in mano…

  • lorenzo80 582
    05 lug 2012 alle 8:45

    Credo si sia fatto più in questi 2 mesi che in 2 anni del precedente, innominabile non-sindaco. Intanto io per la prima volta ho visto qualcuno della Gesip e dell’Amia Essemme con una ramazza in mano. La pedonalizzazione è il primo passo, poi mi auguro che venga anche la pulizia e gli interventi per rendere davvero fruibili le aree pedonalizzate a pedoni e biciclette. In ogni caso, per la prima volta dopo 10 anni, c’è un’amministrazione che non latita e che si sta muovendo, purtroppo è costretta a farlo in un momento difficilissimo e dopo 10 anni di macerie lasciate dal suddetto innominabile.

  • cirasadesigner 1023
    05 lug 2012 alle 9:34

    Penso sia davvero inutile e poco produttivo affermare certe cose. Io credo che la nuova amministrazione stia affrontando i problemi con il giusto piglio e con le tempistiche che una macchina amministratrice si trova ad affrontare, del mestola prima cosa da fare era quella di far capire che la musica è cambiata dopo 10 anni di assoluta incapacità organizzativa, eccetto curare gli affari propri, il caso del marinaio e della stradina per il battesimo ci insegnano. Scendendo a Palermo ho visto che hanno ripulito le aiuole della circonvallazione, credo non si facesse da anni… Quindi non lasciamoci prendere da commenti qualunquisti e poco ortodossi e quando scrivo questo mi lamento dei termini usati da marcone83

  • fabdel 989
    05 lug 2012 alle 14:59

    sarà quello che sarà sta di fatto che ho ricevuto 200 tweet dal comune di palermo, 195 incentrati sul nulla cosmico

  • pinowolf 125
    05 lug 2012 alle 19:25

    @cirasadesigner

    vero è che hanno pulito, ma “a munnizza a lassaru ddà!”, ovvero non hanno raccolto e smaltito nulla, si sono limitati a farne dei mucchietti.


Lascia un Commento

Ultimi commenti