06 feb 2012

Attivo il nuovo semaforo in via Ernesto Basile


Dopo diversi mesi di standby, sono stati montati e attivati i semafori pedonali a richiesta in corrispondenza del Parcheggio Basile.

Il semaforo permetterà un attraversamento più sicuro tra coloro che dovranno raggiungere il capolinea degli autobus.


parcheggio basilesemaforo basile

11 commenti per “Attivo il nuovo semaforo in via Ernesto Basile
  • mediomen 1143
    06 feb 2012 alle 7:04

    Tempi biblici per la realizzazione mahh…, be certo a Palermo si lavora solo quando ci sono le elezioni…..

  • monte_Pellegrino 597
    06 feb 2012 alle 18:35

    Ora via Ernesto basile somiglia più ad una trappola e chi ci entra riesce ad uscirne dopo molte file ai numerosissimi semafori: non ci voleva proprio!
    Inoltre, di sera, nella carreggiata in discesa, il verde è così abbagliante che non si riesce a vedere bene: è come se puntassero dei fari negli occhi. Che abbiano sbagliato la potenza delle lampadine interne? E’ pericoloso!

  • mastpalermo 115
    06 feb 2012 alle 21:58

    @monte_Pellegrino Quindi era molto meglio rischiare la vita ogni volta che si provava ad attraversare? I semafori sono a LED (basso consumo) e sono della giusta potenza, così sono più visibili a certi palermitani… ti ricordo che Via Ernesto Basile è una strada cittadina con limite di 50 Km/h, non è Viale Regione Siciliana…

  • arabesk 94
    06 feb 2012 alle 23:28

    Concordo con monte_pellegrino
    Il semaforo ha una luminosità troppo forte la sera ed è pericoloso. Le luci a led sono dimmerabili sarebbe opportuno ridurne la potenza nelle ore notturne. Non ha senso vedere il semaforo ad 1 km di distanza quando poi non vedi neanche il pedone per il buio che c’è la notte.
    Via basile peggiora ad ogni intervento, diventa sempre più disordinato e inquinato. Perchè non levano tutti i bus posteggiati a partire da via brasa fino al benzinaio spesso in doppia fila? Xke hanno speso soldi per il parcheggio e poi i bus lasciano libera solo una corsia.

  • monte_Pellegrino 597
    07 feb 2012 alle 14:19

    Il guaio è che il verde del semaforo è così abbagliante specie di notte, che non consentirebbe di vedere il pedone qualora attraversasse malauguratamente la strada mentre appunto c’è il verde per l’automobilista!

  • giuseps 1
    07 feb 2012 alle 15:15

    Il problema della circolazione in Via Ernesto Basile è la mancata potatura degli alberi. Il semaforo installato nella corsia “a scendere” (verso corso Tukory) è posto appena dopo una leggera curva a sinistra, quindi, le fronde degli alberi ne nscondono la visuale fino a pochi metri prima. Inoltre, i lampioni dell’illuminazione pubblica illuminano gli alberi dall’alto e non la strada, peggiorando ulteriomente la visibilità lungo tutta la strada.

  • monte_Pellegrino 597
    08 feb 2012 alle 1:18

    Comunque sia, Quei semafori così abbaglianti accecano noi automobilisti e sono un pericolo gravissimo per i pedoni. Urge diminuirne la luminosità!

  • Metropolitano 3355
    08 feb 2012 alle 9:45

    @monte_Pellegrino purtroppo ormai le lampade ad incandescenza con filamento in tungsteno sono fuori produzione in quasi tutto il mondo.

  • Theone 40
    08 feb 2012 alle 18:26

    Non si capisce come mai in viale Regione tolgono i semafori (si fa per dire) e mettono sovrappassi mentre in via Ernesto Basile continuano ad aggiungere semafori. E’ assurdo che una strada tanto trafficata come questa sia tempestata di semafori! D’accordo che non è una strada di scorrimento, ma aggiungere un semaforo non fa che aumentare i tempi di percorrenza già abbastanza lunghi nelle ore di punta. Ma sarebbe stato troppo costruire un sovrappasso pedonale al posto di dell’ennesimo semaforo?

  • Metropolitano 3355
    08 feb 2012 alle 20:35

    @Theone
    E’ già tanto che dopo anni di necessità stanno realizzando i cavalcavia lungo l’autostrada urbana. La mole di traffico di Viale Regione è tale che la SiS (non Comunale bensì privata) sta realizzando i sovrappassi, invece di istituire altri attraversamenti semaforici pedonali, che in un’arteria come la circonvallazione son pericolosi e dovrebbero essere vietati. Poi chiaramente è compito del commissario straordinario o del sindaco che verrà eletto spegnere i semafori pedonali.


Lascia un Commento