07 nov 2011

PFP Sferracavallo, aggiornamento lavori


Una panoramica sui lavori presso la zona di Sferracavallo. Ci troviamo fra l’autostrada e i caseggiati lungo via del Cedro.

Ringraziamo l’utente Brianpa85  per gli scatti. 

 

 

Lavori preliminari  per la futura sede del nuovo binario dispari.

Visuale in direzione Tommaso Natale.

Visuale verso Isola delle Femmine, poco prima dell’ingresso della prima galleria autostradale.

Lo stretto passaggio veicolare che sfocia su viale Leone.

 

 

 


lavori passante ferroviario sferracavallopassante ferroviario sferracavalloSFERRACAVALLO

Articolo successivo

4 commenti per “PFP Sferracavallo, aggiornamento lavori
  • tasman sea 20
    07 nov 2011 alle 12:35

    salve a tutti. a chi non è capitato di prendere quel cunicolo, soprattutto quand’era l’unica alternativa alla statale e consentiva (consente) di raggiungere la circonvallazione in direzione palermo ed evitare tommaso natale, cardillo, ecc.
    ricordo anche il doppio senso (oggi ufficialmente abolito) e la mancanza di visibilità per chi entrava e usciva dal cunicolo. oggi c’è l’alternativa dello svincolo di tommaso natale, i cui lavori hanno interessato parte della strada che dal cunicolo porta alla complanare della circonvallazione in direzione palermo, con allargamento della carreggiata ecc. ciononostante mi chiedo che intenzioni ci sono per quanto riguarda il cunicolo e la stradina. mi sembrerebbe un peccato lasciare tutto così. a mio avviso, nonostante il ponte ferroviario sia bello, è da abbattere e da allargare. la stradina da appianare ed allargare eliminando i dislivelli. la montagna da mettere in sicurezza piantando un sacco di alberi. mi riferisco alla montagnola, zona franosa e bellissima alle spalle di via plauto.

  • moscerino 257
    07 nov 2011 alle 23:28

    Caro Tasman sea sono pienamente daccordo con te, anche se non ricordo male l’opera ferroviaria era a suo tempo realizzata per consentire la gronda delle acque provenienti da quel piccolo compluvio da monte, che poi nel corso degli eventi si è trasformata in strada.
    Ma cò non toglie la possibilità con gli appositi accorgimenti che si trasformi in strada di percorrenza.

  • Bowman 19
    08 nov 2011 alle 15:37

    Lo stretto passaggio sarà finalmente allargato? Chiuso? Insomma che destino gli è stato riservato?

  • Metropolitano 3236
    09 nov 2011 alle 10:55

    @tasman sea ma quel problema della strada stretta non esiste piu da quando hanno realizzato lo svincolo Tommaso Natale per entrare in autostrada o in tangenziale.


Lascia un Commento