24 mar 2011

La moto sopra il marciapiedi multata. Però…


Raccogliamo il racconto dell’utente F. Lo Presti, circa una riflessione che accomuna molti palermitani e che vorremmo discutere di seguito:

Con la presente vorrei esporre quanto accadutomi oggi in via Goethe, zona tribunale.

Il fatto è banale: posteggio, come ogni mattina ormai da circa 6 mesi, la mia motocicletta sul marciapiede;  passano i vigili, ed applicando alla lettera il Codice della Strada mi applicano la sanzione pecuniaria.
Da questa stupida vicenda, però, origina  comunque il mio fastidio ed il presente sfogo.
Bisogna dire le cose come stanno. In quella zona non ci sono parcheggi liberi per motociclette, nonostante i numerosi uffici presenti.
Anzi, a dire il vero, ed è questo il punto, i parcheggi per le moto ci sono e sono gestiti tranquillamente da un posteggiatore abusivo, che ovviamente ti chiede 1 euro per il posteggio della moto.
Tra l’altro il suddetto individuo opera da non so quanti anni liberamente, senza essere mai contestato da vigili urbani e forze di polizia. Questo ha dell’incredibile.
E’ evidente che non voglio in alcun modo dover pagare ogni santo giorno 1 euro a questo individuo, e quindi parcheggio la moto in questo marciapiede molto spazioso, senza ostacolare in alcun modo il transito dei pedoni.
Così facendo, l’insegnamento è uno solo: è meglio pagare 1 euro ogni volta per parcheggiare in un posto che ti spetterebbe di diritto piuttosto che mettere la moto sul marciapiede e beccarti 38 euro di multa.
Classica situazione che ci pone la questione del “cosa è giusto” in casi del genere. Da una parte l’impossibilità di poter parcheggiare la propria moto in un’area adibita, dall’altra la sanzione giusta da parte dei vigili che spesso invochiamo anche qui sul sito.
Cosa è giusto in questo caso?

 


marciapiedi palermoparcheggiatori abusivi palermoparcheggio motoVIGILI URBANI PALERMO

44 commenti per “La moto sopra il marciapiedi multata. Però…

Comment navigation

  • Vispi 63
    28 mar 2011 alle 9:36

    Anche a me non piace posteggiare sul marciapiedi con lo scooter, però parlando seriamente, quanti posti ci sono adibiti alle moto? escludendo il discorso parcheggiatori, la città è fornita di sufficienti spazi per posteggiare gli scooter?
    Inizialmente lo mettevo sulla strada, poi quelli dell’apcoa hanno iniziato a far le multe per le moto che stazionavano sulle striscie blu. me lo dite in una città come palermo, dove il traffico è, citando il buon Johny “terribile, votticoso”, dove vanno parcheggiati gli scooter che altro non fanno che alleggerire il traffico veicolare?

  • Dredd 2
    28 mar 2011 alle 19:38

    Scusa Vispi, ma hai letto il post precedente?
    Leggi i punti 2) e 3), e troverai le risposte alle tue domande. Sempre che ti interessi avere una risposta quando poni una domanda…

  • Vispi 63
    30 mar 2011 alle 12:57

    @Dredd
    per la cronaca, trattasi di domanda retorica. non ci vuole una mente per capire che risposta è no per la seconda domanda, non ci sono sufficienti posti adibiti alle moto, se non quelli da te indicati sulle striscie blu. Non mi sembra molto gentile il tono con cui rispondi, per lo più a una persona che non conosci.
    Per quanto riguarda le multe sulle striscie blu alle moto, le fanno.
    Che poi non sia lecito è un altro discorso. Ma sinceramente andarmi a cercare una multa e poi dover fare un ricorso non ne vedo il motivo. Ergo, ritornando alle mie “domande” che essendo retoriche potrebbero essere prese come affermazione del fatto che In città non ci sono sufficienti posti per le moto. Che ci siano o meno i parcheggiatori abusivi non mi importa perchè non li pago comunque. Per quanto riguarda le risposte, mi interesso ad averle solo quando sono intelligenti, se polemiche o stupide preferisco non perdere il mio tempo.

  • domenique 2
    02 dic 2011 alle 0:07

    facciamo funzionare i mezzi pubblici con biglietto autobus+ posteggio e limitiamo il traffico al centro.


Lascia un Commento