02 mar 2011

PFP Corso Tukory, aggiornamento lavori


Si procede verso la copertura del tratto di galleria fin’ora “ricavato” presso il cantiere del Passante Ferroviario in corso Tukory.Elevate le pareti laterali e quella centrale (prefabbricate), si procederà in seguito alla copertura di questo tratto.Nel frattempo all’interno della galleria, si è proceduto a stendere uno strato di calcestruzzo per il basamento sulla quale poggieranno in seguito i 2 fasci di binari 



CORSO TUKORYlavori passante ferroviario corso tukorypassante ferroviario corso tukoryvia lodato

18 commenti per “PFP Corso Tukory, aggiornamento lavori
  • GIUSEPPE MESSINA 0
    02 mar 2011 alle 15:33

    Riccardo e Laura,
    considerato che vi incontrerete con la SIS, sarebbe possibile per 2 persone visitare un cantiere dove si costriusce una galleria ?Lo so che è difficile ma ci spero.Grazie

  • trenoazzurro 43
    02 mar 2011 alle 15:55

    Qualcono conosce le ragioni di quella parete divisoria centrale? Immagino che abbia a che vedere col carico della futura copertura, ma perchè su via lodato dovrebbe reggere tutto senza sostegni centrali che qui invece sono inevitabili?

  • Amo_Palermo 161
    02 mar 2011 alle 16:06

    Immagino che sia a causa della maggiore larghezza della galleria. Dato che procedendo da policlinico verso Orleans i binari si vanno allargando (la fermata Orleans, infatti, è già realizzata con il setto centrale), e dovendo limitare gli spessori del ricoprimento della galleria (per evitare di avere uno “scalino” eccessivo in corrispondenza di corso tukory) avranno preferito realizzare un appoggio intermedio.
    Probalilmente risuciranno a contenere lo spessore della soletta superiore in 60-70 cm al posto dei 120-130cm che si usano per luci di circa 12m con carico stradale superiore.

  • Cartys 10
    02 mar 2011 alle 16:54

    [OT]

    Scusate se scrivo qua ma non sapevo dove metterlo. Per quanto riguarda il Tram, sono riiniziati i lavori in via Amedeo d’Aosta.. Ieri sono state chiuse le aperture fatte nel terreno (Scusate ma non sono a conoscenza di queste cose tecniche! :D) e oggi stavano stringendo la recintazione, limitandola al perimetro dello scavo.

  • renard 242
    03 mar 2011 alle 11:01

    Oggi hanno abbattuto il muro di sostegno su corso Alberto Amedeo, in corrispondenza del tratto dove avevano messo i new jersey nella corsia preferenziale degli autobus (all’altezza dei campetti di calcio). Si vedevano vari camion all’interno del cantiere che caricavano terra. Qualcuno sa che lavori stanno facendo in quel punto?

  • brian85 117
    03 mar 2011 alle 14:24

    @renard, se è il punto che ho capito io (vicino al mercato delle pulci) quello era semplicemente un muretto che stava cadendo a pezzi….

  • riccardo e laura 0
    03 mar 2011 alle 21:14

    GIUSEPPE MESSINA:GIUSEPPE ascolta per me nn ci sono problemi se vieni,pero’ solo tu,altrimenti se siamo 50 mila persone potrebbero fare problemi.Il discorso e’ che io devo essere li alle 7:00 del mattino,tu saresti disposto a questi orari ad essere li?

  • renard 242
    04 mar 2011 alle 0:59

    Che il muro stesse crollando lo penso anch’io, però ora che il muro è stato abbattuto, si vedevano dietro diversi camion che caricavano terra, non penso che c’entri con il muro. Comunque oggi l’ho visto di sfuggita perché non me lo aspettavo, domani guarderò meglio cosa si vede.

  • Metropolitano 3355
    04 mar 2011 alle 1:06

    Se quì i lavori procedono spediti significa che per lavorare a ritmo serrato pur di riaprire entro ottobre 2011 la linea, la SiS avrà preso un bel po di operai e macchinari dalla tratta C del passante, che prima della chiusura del tratto PA Centrale-Notarbartolo ne impiegavano in un numero accettabile tra ExEMS e Carini. Novità sulla tratta B ?? Si procederà in variante oppure Arraffaele non ha ancora dato l’OK (e non lo vorrà dare entro settembre) per cui si procederà per il completamento della metro con il vecchio progetto ?!

  • brian85 117
    04 mar 2011 alle 13:03

    @Sara Pantera

    Se la variante di progetto non venisse approvata non credo sia illegale procedere col vecchio progetto…la cosa più che altro assurda è che si inizia a vociferare (ahimè) che i lavori sulla tratta B non vengano nemmeno iniziati! quella si che sarebbe una catastrofe…

  • puparo 45
    04 mar 2011 alle 13:08

    Assurdo il vecchio progetto? Invece spendere un centinaio di milioni in più perchè qualcuno ha prospettato conseguenze “catastrofiche” agli scavi a cielo aperto per qualche mese è normale?
    Su! Dai!

  • Sara Pantara 0
    04 mar 2011 alle 13:09

    @brian85 !! cosa vuol dire che si inizia a vociferare che i lavori sulla tratta B non verranno mai iniziati??? In quali ambienti circola questa voce??

  • Amo_Palermo 161
    09 mar 2011 alle 16:48

    COMUNICAZIONE DI SERVIZIO (dal sito di repubblica):
    Domani niente acqua in mezza città: Rubinetti a secco da via Cavour alla Guadagna. L’Amap dovrà effettuare lavori legati al cantiere del passante ferroviario
    Domani mezza Palermo resterà senz’acqua. A causa del cantiere aperto per realizzare il raddoppio del binario per il passante ferroviario della città, l’Amap dovrà effettuare lavori nella tubazione idrica di via Oreto, nel tratto compreso tra le vie Fichidindia e Buonriposo. Così, domani sarà interrotta l’erogazione idrica nelle sottoreti del Centro storico e del quartiere Oreto-Stazione. L’interruzione interesserà l’area delimitata dalle seguenti strade: via Cavour, via Volturno, corso Alberto Amedeo, corso Re Ruggero, via Maurizio Ascoli, linea ferrata fino alla via Buonriposo, via Bennici e durerà dalle ore 8 alle ore 20. Si prevede che l’erogazione idrica si normalizzerà in tutta l’area nelle 24 ore successive.
    Mappa dell’area interessata:
    http://www.repubblica.it/static/popup/2011/palermo/acqua/1.html


Lascia un Commento