01 feb 2010

Via E. Basile: nuova corsia preferenziale bus


E’ stata già tracciata la nuova corsia preferenziale lungo via E. Basile, che permetterà ai bus di transitare “contromano”  rispetto il reale senso di marcia.


La corsia scorre lungo via E. Basile, dalla scuola Falcone, fino all’altezza del bar Massaro, dove grazie ad un apposito varco, i bus si immetteranno nella propria corsia di marcia. Gli stessi però proseguiranno non più lungo il marciapiede del bar Massaro, ma dalla strada a fianco.Taglieranno diritto fino ad arrivare su corso Tukory (i marciapiedi di fronte via Lodato e Bar Bonaiuto sono stati appositamente “tagliati”).
Alcuni cartelli di segnaletica verticale sono stati già posizionati.Sicuramente non attenderemo l’apertura del parcheggio Basile.Ma sarà già un  banco di prova per verificare il risparmio di tempo dei bus che molte volte rimangono intrappolati lungo via Basile causa imbuto (vergognoso) che si crea.

Un’altra vergogna è questa pseudo rotonda, che non fa altro che creare solo caos. A questo aggiungiamo anche i pullman  presenti in via Brasa….chiamare capolinea quel punto è davvero mortificante.


amatamat palermoautobus palermobar massaro palermoBUScorso tukory palermovia ernesto basilevia ernesto basile palermovia re ruggero palermo

50 commenti per “Via E. Basile: nuova corsia preferenziale bus

Comment navigation

  • Domenico365 9
    02 feb 2010 alle 10:49

    è abbastanza inutile dire che non cambierà mai nulla, questo lo aveva giù capito Don Fabrizio Salina nel Gattopardo. Io invece volevo sottolineare che con un ordinanza che preveda multe salate a chi getta qualsiasi cosa a terra, penso che una buona parte del problema pulizia si risolverebbe. Inoltre il comune si arricchirebbe con tutti gli incivili di cui purtroppo questa città è ben fornita.

  • monachella79 84
    02 feb 2010 alle 12:23

    ciao ragazzi,
    vi sta per scrivere per questa corsia vista ieri, che non capivo infatti per il modo brusco in cui si interrompe, con quella strana angolazione che si vede in una delle foto ma adesso lo capisco, fare funzionare le corsie preferenziali in senso contrario a quello di marcia, della automobili è la scelta vincente….
    perchè in teoria non ti dovrebbe venire in mente di occuparla!
    Speriamo bene, davvero. a Palermo dovrebbero essere tutte così…
    così il nostro concittadino se si vede arrivare un bus di sopra magari evita….
    anche se in via leonardo da vinci, spesso ho visto gente in retromarcia sulla corsia di emergenza perchè magari dall’altra parte ci sono i carabinieri….

  • blackmorpheus 54519
    02 feb 2010 alle 12:37

    @monachella79

    si, è statisticamente dimostrato che quando la corsia preferenziale è in senso opposto a quella di marcia, la gente non osa invaderla. Per questo in via Roma i cordoli sono soltanto in un senso…

  • ing.giacomo 5
    02 feb 2010 alle 13:06

    oggi sono passato da via E.Basile, e ho visto il codolo e le strisce gialle della corsia: Io consiglio di fare il cordolo lungo tutta la corsia invece di interromperla come ora, per sicurezza perchè molti la utilizzavano lo stesso appena finito il cordolo, non tutti sanno che da li scendono i bus;Bisogna evitare di fare posteggiare auto pulman, istallare venditori abusivi ecc, in questo tratto di via Basile perchè con la presenza della corsia preferenziale la carreggiata si è ridotta a 2 e se una è utilizzata per posteggiare bus e altro il caos è sicuro…Oggi già c’era molto traffico.

  • mediomen 1143
    02 feb 2010 alle 14:20

    Ho notato un miglioramento dell’AMAT. I controlli negli autobus si sono notevolmente incrementati. E’ giusto che tutti paghino il biglietto affinchè si possa migliorare il servizio.
    Sicuramento con l’avanzare dei lavori del PFP a Piazza Indipendenza (spero quanto prima) il Nodo dei bus si dovrà spostare, e sicuramente andrà nel posteggio Basile, pertanto è giusto che si realizzino qusti lavori accessori.

  • Roberto1 521
    02 feb 2010 alle 14:34

    @Domenico365: il mio post era solo per segnalare che il problema sporcizia non è solo in via Basile ma in tutta la città. E siamo d’accordo che un’ordinanza potrebbe in parte arginare la cosa. Ma poi servirebbero anche i controlli da parte dei Vigili e lo svuotamento dei cestini e un buon spazzamento da parte di AMIA Essemme. Magari qualcuno proponesse in comune di emanare una tale ordinanza! Sarebbe un primo passo!

  • antony977 167306
    02 feb 2010 alle 14:34

    Fra l’altro ancor prima dell’apertura del parcheggio Basile, sicuramente noteremo un miglioramento dei tempi di percorrenza in quella tratta, e nello specifico la 108, 234,305, 368, 318

  • emmegi 718
    02 feb 2010 alle 17:46

    @ing.giacomo
    Sicuramente tutta la corsia sarà con cordolo. Penso che la striscia gialla è stata fatta per far capire alla gente che lì non si deve posteggiare.
    Infatti ho notato che sui lati sinistri delle due carreggiate non c’ erano auto in sosta (ma sullo spartitraffico si !)
    Così come prima che la corsia preferenziale venga aperta i bus extraurbani devono sparire.
    E se facessero capo al parcheggio Basile, con i bus AMAT a fare la spola da lì con frequenza 3 minuti, (parcheggio+corsa e/o abbonamento giornaliero a prezzo stracciato) allora sì che si comincerebbe a ragionare ;)

  • antony977 167306
    02 feb 2010 alle 19:58

    Oggi sono stati montati altri cordoli sulla stessa direttrice, e in più altra segnaletica orizzontale

  • monachella79 84
    03 feb 2010 alle 12:26

    …allora dovrebbe entrare seriamente in funzione, magari facessero una cosa del genere anche in corso calatafimi, tempo fa ci avevano provato…con soldi spesi per segnaletica orizzontale e verticale ma il risultato fu nullo, manco un giorno praticamente perchè come sempre ….i commercianti hanno detto di no!
    Se non avessero mai tolto il tram che passava in mezzo, adesso si che si camminerebbe perchè la doppia fila non potrebbe esistere ed io non mi sentirei bloccata a casa, con l’unica possibilita’ per uscire data o dai miei piedi o dalla automobile, che detesto.

  • blackmorpheus 54519
    03 feb 2010 alle 12:29

    @monachella79

    io ormai l’auto la prendo solo di sera dopo cena per uscire. Per muovermi di giorno vado a piedi, ovunque…non vale la pena di farsi ore di traffico e perdere il doppio del tempo di quello che ci metti a piedi.

  • Roberto1 521
    03 feb 2010 alle 14:35

    @blackmorpheus: si ma a piedi non si può camminare se non nelle vie del centro. Auto parcheggiate sui marciapiedi, escrementi di animali, munnizza, marciapiedi rotti. Uno schifo.

  • blackmorpheus 54519
    03 feb 2010 alle 15:16

    si beh…ogni volta che mi faccio una passeggiata a Palermo rischio di dover asportare un polmone, ma sempre meglio che stare chiusi in una scatola con i clacson che ti suonano attorno e aspettare dieci minuti per fare 2 metri!

  • monte_Pellegrino 597
    08 feb 2010 alle 23:50

    Ma che state dicendo?
    Le corsie autobus in vie E Basile sono un vero scempio: è un disatro! Un caos che ha bloccato la circolazione in uscita dalla città in via Ernesto Basile! Quì si gioca con la salute dei cittadini: salendo tale via in uscita, ci si trova i pulman posteggiati a destra e la corsia degli autobus a sinistra per cui la strada viene strozzata, anche perchè c’è più sopra il semaforo pedonale sempre rosso! Ricordo ai fissati ecologisti che più le auto stanno ferme per la coda, più inquinano. Ho parlato con molti abitanti del posto e sono tutti contrari! Il principio è uno solo: il pubblico non deve mai prevaricare sul privato ed i diritti di entrambi devono essere pari!

  • monte_Pellegrino 597
    08 feb 2010 alle 23:52

    In merito alle corsie contro senso di via Ernesto Basile ne vedremo delle belle: la gente è davvero determinata a contrastare le pazzie di certi pseudo esperti di traffico!

  • antony977 167306
    08 feb 2010 alle 23:57

    @monte_Pellegrino, è la stessa gente che posteggia in maniera selvaggia nello spartitraffico centrale?La stessa gente che non ha mai mosso un dito contro il budello all’altezza del Bar Massaro?La stessa gente che non si ribella contro gli abusivi che invadono i marciapiedi?
    Bella questa: ci si lamenta della pseudo strozzatura causata dal cordolo, ma non dei pullman in sosta in via Brasa (con motori accesi, già che parli di inquinamento…), o degli alberi da potare.
    Ma prima dell’installazione dei cordoli sei passato da lì nelle ore di punta?Vedevi il caos che si creava (e si crea) o parli solo per sentito dire?
    Complimenti davvero!!

  • monte_Pellegrino 597
    09 feb 2010 alle 0:03

    ma che dici antony977, mica i pullman in sosta in via Brasa con motori accesi li ha messi lì la gente del quartiere! Anzi ques’ultima è la vittima!


Lascia un Commento