02 gen 2010

In restauro il palazzo del Marchese di Santamarina


Ponteggi in allestimento sui prospetti del medioevale palazzo dei Galletti Spadafora marchesi di Santamarina in via Celso nel Seralcadi. Il palazzo è ascrivibile come uno dei maggiori esempi architettonici di questo periodo a Palermo. La facciata è caratterizzata da resti di arcate medioevali (dell’epoca in cui la grande casa apparteneva ai Crispo) e dalla bicromia data dall’alternanza di conci in tufo e pietra lavica, ancora leggibile in più punti, oltre che dalla presenza della classica colonna angolare, talvolta posta negli spigoli in segno di nobiltà. Purtroppo a causa di inadeguate destinazioni d’uso negli anni passati, gli interni del palazzo sono molto manomessi. Speriamo che questo restauro che sta ormai entrando nel pieno dei lavori porti qualche sorpresa:



palazzo SantamarinaSealcadivia Celso

2 commenti per “In restauro il palazzo del Marchese di Santamarina
  • nikopa 4
    03 gen 2010 alle 13:05

    Ragazzi,innanzitutto auguri a tutti!poi mi scuso se sto x fare delle domande ke cn l’articolo nn c’entrano niente,ma spero ke mi possiate risondere lo stesso!sapete dirmi quando presenteranno alla stampa il progetto del nuovo stadio?e poi sapete cm’è andata a finire x quel progetto di riqualificazione della zona notarbartolo, cn annesso grattacielo e centri commerciali?

    Scusate ancora,ma nn sapevo dove scrivere queste domande!


Lascia un Commento