19 feb 2009

Sottopasso stradale a Brancaccio: aperto il varco


In ambito dei lavori del Passante Ferroviario a Brancaccio, l’utente Massimo Masi ci segnala che è stato aperto il varco lungo il sottopassaggio di via Brancaccio. A breve dunque, l’opera verrà completata e messa in funzione.

Di seguito uno scatto del cantiere.

 


brancacciopassante ferroviariosottopasso stradale

8 commenti per “Sottopasso stradale a Brancaccio: aperto il varco
  • huge 2128
    19 feb 2009 alle 16:17

    Ci son passato due giorni fa. Nella foto si vede ancora un po’ di terra sul lato sx alla base del sottopasso, mentre adesso è del tutto scavato. Non so quale sia il programma dei lavori, ma l’altro ieri non c’era nessuno che ci stesse lavorando. Erano tutti impegnati negli altri due sottopassi. È possibile che al momento lo lascino così, per poi completarlo solo quando avranno intenzione di aprirlo materialmente al traffico? O magari sono in attesa che arrivi un’altra squadra. Immagino che il prossimo passo sia la realizzazione del sistema di scarico per le acque meteoriche e degli impianti elettrici per l’illuminazione, e solo alla fine completeranno il fondo e le pareti. Tra l’altro credo che affianco alla strada, sul lato dx nella foto, verrà realizzata anche una passerella pedonale separata.

  • huge 2128
    19 feb 2009 alle 16:39

    Sì, vero, l’avevo scordato. :)
    Devo dire che però, ogni volta che vedo questo sottopasso mi dà l’impressione di essere troppo stretto. A voi no? Secondo me due autobus che s’incrociano ci passano a malapena. È possibile che, vista la realizzazione dell’altro sottopasso sotto la fermata, si preveda di utilizzarne uno in un senso e l’altro nel senso opposto? Anche perché, altrimenti, a che pro realizzarne due praticamente paralleli?

  • antony977 165912
    19 feb 2009 alle 17:26

    @huge, a meno che quel tratto non diventi a senso unico, visto che il primo passaggio a livello verrà chiuso definitivamente, è chiaro che non ci sarà più un grosso flusso di veicoli provenienti proprio da lì.
    Oppure ancora aprino prima questo primo sottopasso, per poi procedere alla costruzione di un altro a fianco ad esso

  • Paco 7942
    19 feb 2009 alle 17:34

    secondo me i due sottopassi saranno uno per ogni direzione di marcia, altrimenti il secondo arebbe inutile


Lascia un Commento