09 dic 2008

Il 20 Dicembre riapre la Palazzina Cinese a Palermo dopo 23 anni di chiusura


Italpress- Palermo | È stata fissata per il 20 dicembre la grande festa dei Beni culturali per la riapertura al pubblico della Palazzina Cinese, dopo 23 anni. Un evento vero e proprio.


L’assessore Antonello Antinoro e il suo capo di gabinetto, la sovrintendente Adele Mormino, fanno il bilancio di fine anno non solo su opere compiute ma anche su capolavori e oggetti preziosi salvati, nella stessa Palazzina Cinese e negli armadi di Casa Professa.

Restaurati su progetto della Sovrintendenza da una impresa di Bolzano, gli oggetti saranno esposti in una mostra che sarà visitabile dal 20 dicembre stesso.

Pezzi ritrovati, restaurati, ma altri addirittura scoperti dopo secoli. Come le fornaci puniche nel Teatro di Santa Cecilia. O come la spettacolare vista a mare che si è aperta di fronte ai tecnici dopo la demolizione di 75 metri cubi di cemento nel complesso del Castello a Mare.


20 dicembreEdifici storiciPalazzina CineseSegnalativenti dicembre

11 commenti per “Il 20 Dicembre riapre la Palazzina Cinese a Palermo dopo 23 anni di chiusura
  • panormus79 311
    09 dic 2008 alle 12:54

    Bellissima notizia!finalmente avremo la possibilità di vedere questo gioiello poco conosciuto dai palermitani stessi. Sapete se l’apertura della palazzina sarà permanente o temporanea?

  • marcozs 361
    09 dic 2008 alle 15:09

    Solo 23 anni per riaprirla?

    Il massimo, la palazzina cinese.. qui a Palermo sì che i lavori si fanno in tempi celeri.

  • fabdel 989
    09 dic 2008 alle 18:15

    cosa c’aspettano a mettere un centro commerciale di fianco (di cineserie ad esempio)?

  • Paco 7942
    09 dic 2008 alle 18:46

    altro post provocatorio, provvedo all’eliminazione dei tuoi post se continui con le tue provocazioni fuori luogo

  • Daniele 444
    09 dic 2008 alle 18:55

    Uno degli angoli più belli di Palermo, sia dal punto di vista artistico che ambientale .. spero che venga ora adeguatamente promosso e rilanciato con varie iniziative .. proprio accanto c’è il famoso museo Pitrè .. e la Palazzina Cinese è un gioiello …

  • panormus79 311
    09 dic 2008 alle 19:16

    Rimanendo in zona Favorita, li vicino c’è la famosa e bellissima fontana d’Ercole,recentemente restaurata.
    Ogni volta che passo da li non la vedo mai in funzione,qualcuno sa se è stato semplicemente ristrutturato il monumento o se è stato anche ripristinato l’antico e purtroppo dimenticato uso di fontana?
    PS. da li ci passo quando vado a correre…non pensate male :-)

  • samir 230
    09 dic 2008 alle 23:59

    Il monumento è un gioiello unico per il suo stile cinese ha pochi simili!!!
    si trova nel quartiere PALLAVICINO! ossia il mio….ehe
    cmq non è vero che è stato aperto dopo 23 anni…..qualche anno fa sono entrato a visitarla (proprio dentro e sono pure salito nella famosa stanza dei venti)…era stato riaperto per qualche giorno per le visite!!! dopo i primi restauri…e la fila era lunghisisma…ore e ore di attesa….
    poi non so perchè l’avevano richiusa…speriamo venga salvaguardata, valorizzata!!!

  • patrik 21
    11 dic 2008 alle 16:40

    sono sicuramente contento della riapertura ma dico è mai possibile che per poter godere con pieno orgoglio delle bellezze di questa città bisogna sempre attendere circa 20 anni?……..e di esempi ne abbiamo diversi(vedi circonvallaz non ancora ultimata)…cmq sia spero che questo nostro gioiello venga continuamente curato e salvaguardato e soprattutto che venga adeguatamente illuminato…..e non come il simbolo della nostra città,ovvero la cattedrale,praticamente al buio!!…provo quasi vergogna da palermitano nel non vederla splendere anche di notte.

  • Paco 7942
    12 dic 2008 alle 9:08

    forse intendi non illuminada dal basso per dare effetti di luce, cmq per quella dovremmo rivolgerci alla curia che come è risaputo non ascolta nessuno


Lascia un Commento

Ultimi commenti