28 ago 2008

Parcheggi interrati, alberghi, centri commerciali e scuole di cucina tra i progetti PRUSST approvati


Nuove indiscrezioni sui 75 progetti PRUSST presentati dal 2007 e approvati dall’Ufficio Urbanistico (vedi anche http://www.mobilitapalermo.org/mobpa/2008/08/05/progetti-prusst-palermo-parere-favorevole-a-75-nuovi-interventi/).

Tra i progetti che hanno avuto un primo giudizio positivo per la realizzazione spiccano:

- trasformazione dell’ex Manifattura Tabacchi di via dei Cantieri in grande albergo (Artioli – Gentilucci) – 73 mln di €

- realizzazione parcheggio interrato in Piazza Crispi (Artioli – Di Giuseppe) – 20 mln di €

- realizzazione tre caffetterie in via Di Maria, via Lenatoi e via Natoli (Artioli)

- residence all’Addaura (Coraci)

- centro commerciale in via Messina Marine (Li Volsi)

- centro commerciale in viale della Resurrezione (Mavi s.r.l) – 33 mln di €

- sala cinematografica con annessi negozi in via Thaon de Ravel (Ancione) -  31 mln di €

- centro commerciale in via degli Emiri e in via Buonriposo (Ferdico)

- complesso fieristico nell’area industriale dismessa di via San Lorenzo (Mirri) – 28 mln di €

- scuola di cucina in via Principe di Villafranca (Spinnato)

- centro ippico in viale Regione Siciliana.

Adesso la parola passa alla commissione urbanistica di Sala delle Lapidi, che vaglierà uno per uno le proposte.

(Fonte: Repubblica-Palermo)


75 progetticentro commercialecentro ippicofieraparcheggioprusst palermoresidencescuola cucina

Articolo precedente

5 commenti per “Parcheggi interrati, alberghi, centri commerciali e scuole di cucina tra i progetti PRUSST approvati
  • Portacarbone 70683
    28 ago 2008 alle 19:24

    Mi chiedo se la sala cinematografica sia singola, oppure qualcosa che assomigli ad un multiplex….spero in quest’ultima ipotesi sinceramente, visto che alcune sale, tipo l’Adams, sono state chiuse.

  • simona 1
    12 mar 2009 alle 16:09

    salve,
    nella mappa degli interventi che si trova su qst sito , vengono segnati nella carta dei nuovi centri commerciali, volevo da quale da quale strumento erano pianificati, o fanno sempre parte degli interventi del PRUSST che leggo in questa pagina?

  • Pingback:Spice
  • Pingback:Bible

Lascia un Commento