19 ago 2008

Passante ferroviario: aggiornamento Cardillo


Aggiornamento fotografico del cantiere Cardillo, l’area di cantiere è enorme e gli operai stanno costruendo gli alloggi e le strutture di supporto

[photoxhibit=33]


lavori palermometropolitana palermopassante ferroviario palermotrasporti palermo

19 commenti per “Passante ferroviario: aggiornamento Cardillo
  • Argo 1214
    19 ago 2008 alle 15:17

    L’area è enorme! :D
    Ma sbaglio o l’edificio sulla sinistra di molte di quelle foto è quello della TIM?

  • Paco 7942
    19 ago 2008 alle 20:17

    @ Argo si è proprio lui

    @magnaccio, ci hanno detto un centinaio per ogni zona (3 zone totali)

  • antony977 165952
    19 ago 2008 alle 23:23

    In termini di mobilità: qualcuno addirittura afferma che i passaggi a livello verranno chiusi tutti contemporaneamente.Ma lo pagano per dire castronerie?
    Comunque in via Minutilla c’è divieto di transito in quanto STRADA PRIVATA, mentre la via Costantino è a senso unico con senso di marcia da via Tommaso Natale verso viale Regione.Sempre la via Tommaso Natale (causa mancanza di fognatura) diventa il lago di Garda quando piove ed è proibitiva per chi vuole attendere il bus alle fermate o per chi esce dal centro commerciale Ferdico coi sacchetti della spesa.Infine automobilisti indisciplinati che spesso e volentieri posteggiano “alla palermitana” la macchina davanti il bar Gardenia.Riuscite ad immaginare quando si incrociano i bus della linea 628…….
    Ma alla gente della zona piace convivere con questi problemi oppure è sempre colpa del passante secondo menti illuminate???

  • sicilio 110
    20 ago 2008 alle 11:34

    L’area del cantiere e molto vasta!,di piu’ del cantiere vespri sicuramente verra’ fuori una piccola cittadella di alloggi prefabbricati….
    poi chiedo a Paco se hai notizie come verrano sostituiti i passaggi livello di via brancaccio, chissa’ con sovrapassi o sottopassi come si dice il doppio binario sara’ aggiunta alla linea principale in superficie..ciao!

  • Ciccio 174
    21 ago 2008 alle 12:53

    TRASPORTI: ISTAT, IN SICILIA 46,5% RETE FS A BINARIO UNICO
    (ANSA) – La Sicilia si conferma in ritardo nei trasporti ferroviari rispetto al resto del Paese. Il 46,5% e’ a binario unico, di cui il 22,5% con sistema non elettrificato. Il doppio binario rappresenta appena il 6,5% della rete ferroviaria siciliana. Il dato emerge dall’Atlante statistico territoriale delle Infrastrutture elaborato dall’Istat per il 2008. Peggio della Sicilia soltanto il Molise e la Calabria, rispettivamente con il 46% e il 25,6% di binario unico non elettrificato. Pur avendo un aeroporto in piu’ rispetto a Lombardia e Lazio (entrambi con 4), la percentuale di aerei decollati e atterrati in Sicilia (5 scali assieme a Veneto e Toscana) e’ ben al di sotto con l’8,2% contro il 27,7% e il 26,2% delle due regioni e anche dietro al Veneto (9,1%). Gli scali siciliani invece sono terzi come quota complessiva di passeggeri in arrivo e in partenza, con l’8,6% (29,5% in Lombardia e 28,7% nel Lazio). Basso invece e’ il rapporto tra le aree di parcheggio e la superficie territoriale. L’Istat ha calcolato per la Sicilia un valore pari al 13,1, a fronte dell’81,1 della Lombardia, del 53,3 del Lazio, del 36 della Liguria, del 32,5 del Veneto; meglio anche la Sardegna con il 14,9.(ANSA). KTQ

    © Copyright ANSA Tutti i diritti riservati 06/08/2008 17:29

  • TOR ROMEO 0
    22 ago 2008 alle 14:00

    A tutti i commentatori, ascoltate; oggi ho ricevuto una email sospetta da un certo locurto@libero.it . Questo cafone che io non conosco è andato su un sito con il seguente link: http://passante-ferroviario-pal.splinder.com/ , ed in coda al link nell’email c’era un codice alfanumerico con parecchie cifre di conferma sottoscrizione al sito. Insomma qualche stronzo contrario al passante fs che vuole spacciarsi per me che io invece sono favorevole al passante ferroviario.
    Perchè vi dico questo ?
    Giuardate un po che cosa c’era scritto nel testo del messaggio di posta elettronica inviata da questo locurto@libero.it:

    “Esiste una forte opposizione al progetto Italferr spa sul passante ferroviario di Palermo, già in gara ma per il quale esistono problematiche irrisolte. Le riserve sono avanzate da migliaia di famiglie delle zone di Brancaccio, Guadagna, via Daidone, v…”

    Sicuramente sarà un manigoldo che fa parte di qualcuno dei comitati NoPFP, che si oppongono al raddoppio ferroviario.
    Se ricevete un messaggio simile non fate l’errore che ho fatto io spinto dalla curiosità, cioè di cliccare sul link con il codice di conferma sottoscrizione a quel sito “splinder.com” relativo al 3D del no al passante. Quel pirla potrebbe avermi già iscritto e servirsi dei dati (che conosce solo lui) che si rifanno a qualche nick che uso io (TOR ad esempio). Fate molta attenzione !

  • Giovanni Romeo 60
    03 set 2008 alle 10:58

    Sono passato davanti il cantiere ieri e ho visto che i lavori sono parecchio avanti, gli alloggi sembrano completati ed in più ho visto un grande capannone, forse ci metteranno alcune attrezzature o macchinari, chissà.

  • Giovanni Romeo 60
    03 set 2008 alle 10:59

    PS: mi chiedevo come faranno a raddoppiare il binario in trincea dalle parti di Cardillo e Tommaso Natale dato che ci sono molte costruzioni letteralmente attaccate ai binari: esproprieranno tutto o c’è qualche soluzione alternativa?

  • antony977 165952
    03 set 2008 alle 13:22

    @Giovanni, ci stanno alcuni espropri per striscei di terreno e comunque per buona parte la sede ferroviaria sembra già larga considerato i cumuli di monnezza ai bordi della linea

  • huge 2135
    19 set 2008 alle 12:35

    Ieri mattina ero di passaggio da Cardillo e ho pensato di dare un’occhiata al cantiere. Pensavo di trovarlo in piena attività, invece c’era il cancello d’ingresso chiuso e nessuno in vista. Qualcuno ha idea di quale possa essere la programmazione dei lavori? I prefabbricati del cantiere comunque sembravano tutti pronti.

  • antony977 165952
    19 set 2008 alle 12:41

    Probabile attendino altro materiale.In zona cmq stanno isolando i vecchi edifici FS.La mattina infatti vedrai operai lungo la linea

  • Pingback:These
  • Pingback:Go
  • Pingback:Back
  • Pingback:Trap

Lascia un Commento