Articolo
24 nov 2010

Video| Guidare un mezzo pubblico a Palermo

di Freddie

In questo breve filmato riportiamo le difficoltà che gli autisti di mezzi pubblici sono costretti ad affrontare ogni giorno a Palermo. In particolare abbiamo raccolto lo sfogo dell'autista (sua la voce di sottofondo) di una compagnia di bus che collega l'aeroporto di Palermo al centro città. Il video è stato girato Sabato 13/11/2010 alle ore 19:00; a partire da Piazza Vittorio Veneto (direzione Politeama) è stato un crescendo di auto che impegnavano la corsia preferenziale per superare il traffico, auto in sosta sulla corsia stessa (altezza via Saverio Scrofani, dove fanno base i taxi) ed auto parcheggiate negli spazi riservati al carico/scarico passeggeri. httpv://www.youtube.com/watch?v=N8CLWSaXU6U Giunti in via Emerico Amari abbiamo incontrato l'unica pattuglia della polizia municipale presente in zona, ed abbiamo qui cominciato a registrare il nostro breve filmato. Si vede un uomo vestito di nero per strada (è il vigile, scusate per la scarsa risoluzione) che si limita a persuadere i proprietari a risalire sul proprio veicolo ed allontanarsi.

Leggi tutto    Commenti 12
Articolo
17 set 2010

Via Balsamo: sistemiamo i pullman

di Giulio Di Chiara

Per la rubrica "Diventa articolista per un giorno" una proposta di sistemazione urbana dell'utente M.Ognibene: Salve, vi scrivo poichè volevo proporre una nuova sistemazione della stazione dei Pullman. In quanto ex-studente fuori sede, prendevo spesso il pullman per tornare alla mia città, incorrendo sempre nel solito disagio: dove sarà mai il mio Pullman? Infatti a causa del poco spazio a disposizione spesso dobbiamo fare slalom tra i pullman parcheggiati per trovare il nostro, con la speranza di non perderlo per non averlo visto. Inoltre una stazione di questo genere è un pessimo biglietto da visita per i turisti. Allora ho pensato che invece di far parcheggiare i pullman uno a fianco a l'altro e parallelamente al marciapiede (raggiungendo anche le tre file), si potrebbe farli parcheggiare in maniera trasversale. Guardando su google maps si può notare che lo spazio ci sarebbe! E magari ogni pullman potrebbe avere il suo posto riservato con un paletto e relativo cartello che ne indichi la destinazione. Si eviterebbe inoltre il rischio di essere investiti dalle auto mentre si posano i bagagli nella stiva. Però occorrerebbe porre il divieto di sosta nella parte opposta del marciapiede (per capirci sul lato sinistro di via Paolo Balsamo). In questo modo ci sarebbe lo spazio per le auto e i mezzi pubblici per passare. So che sarebbe un sacrificio per i residenti della zona, ma credo anche che una grande città come Palermo abbia bisogno di una decente stazione dei pullman. Cosa ne pensate? Una prima risposta alla domanda finale la diamo noi: la via Balsamo non è un hub per pullman e pertanto non va considerata come tale. La sistemazione attuale è caotica e senza razione. Quei pullman andrebbero sistemati in periferia, in apposite stazioni. Pensare di intervenire su un qualcosa che è totalmente fuori luogo significa non aspirare a niente di meglio. Appreziamo la volontà di migliorare se pur di poco lo status quo, ma Palermo, in quanto grande città, deve PRETENDERE un'altra sistemazione. Considerato anche che la via Balsamo sarà praticamente il capolinea della linea-1 tram proveniente dal Forum

Leggi tutto    Commenti 30
Articolo
18 giu 2009

Parcheggi: alla Zisa spreco e abbandono

di Amico di MobilitaPalermo

Per la rubrica "Diventa articolista per un giorno": Abito nel quartiere Zisa, precisamente in via Libero Grassi e ho assistito, per mesi, alla costruzione di un parcheggio di circa 200 posti auto che, adesso, a distanza di molti mesi dalla fine dei lavori, versa in condizioni di totale abbandono.   Quando ancora lo stavano costruendo, mi chiedevo quale fosse l’utilità di un parcheggio in una zona in cui problemi di posti auto non c’è ne sono mai stati. Le strade limitrofe, infatti, sono molto ampie e mai interessate da grossi volumi di traffico. Tutt’altro. L’unica spiegazione che mi sembrava plausibile era che, forse, quel parcheggio potesse essere destinato ai pullman turistici che a partire da Marzo-Aprile, e sino a Settembre inoltrato, sostano nella vicinissima e angusta piazza Cappuccini creando, in quel caso sì, una assoluta congestione del traffico in zona, e un pericolo per gli stessi turisti che rischiano di essere investiti da macchine e motorini “impazziti”.   ...Continua a leggere e guarda le FOTO

Leggi tutto    Commenti 13