Articolo
03 dic 2009

V seminario internazionale “La corsia Verde!” – Ambiente e Salute a sostegno del trasporto pubblico locale

di antony977

Si svologerà nei giorni 3-4 Dicembre a Palazzo Steri, il V Seminario internazionale sulla comunicazione"La Corsia Verde" Ambiente e Salute a sostegno del Trasporto Pubblico Locale. L’evento 2009 intende presentare e discutere buone pratiche di campagne di comunicazione implementate da operatori ed autorità locali, in Europa, basate su argomentazioni legate all’impatto che una migliore integrazione del mezzo pubblico con il veicolo privato può avere sulle condizioni dell’ambiente e sulla salute dei cittadini. Tali problematiche, infatti, influenzano sempre più le scelte comportamentali della popolazione così come i programmi e le iniziative delle autorità di governo, tanto a livello locale quanto nazionale ed europeo. Sviluppare operazioni di comunicazione che facciano perno su tali argomentazioni rappresenta quindi una strategia di grande potenziale per la crescita del nostro settore e per attrarre sempre più cittadini verso una mobilità più sostenibile, offrendo loro opportunità concrete per ridurre la propria impronta ecologia, contribuire alla lotta al cambiamento climatico ed adottare stili di vita più salutari. Il seminario mira quindi a fornire esempi concreti di come tali temi possano contribuire all’integrazione modale, al contempo sottolineando l’impegno ed il valore etico del nostro comparto rispetto alle condizioni dell’ambiente e della vita dei cittadini. ASSTRA. Interverranno fra l'altro delle delagazioni di ATM Milano, APM Perugia, ATAC Roma, TEB Bergamo, ATCM, METRO BILBAO, WIENER LINIEN, Verband Deutscher Verkehrsunternehmen (associazione compagnie trasporto tedesco), UTP France oltre le realtà locali quali AMAT, AST e ASSTRA Saremo lieti di assistere al seminario, scambiare opinioni con altri operatori del settore trasporto pubblico, e prendere importanti appunti sui nuovi modelli di mobilità e sviluppo che già trovano applicazione in altre importanti città.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
15 gen 2009

PARCHEGGIO BASILE: FINALMENTE HANNO CAPITO!!

di antony977

Adesso si comincia a ragionare. Ricordate il parcheggio Basile? Una maxi struttura che fin dall'inizio  i nostri esperti al traffico (Ceraulo Docet....) volevano far passare come un parcheggio periferico, lasciando lì l'auto e prendendo il bus per proseguire verso il centro. Era chiaro fin dall'inizio che la cosa non avrebbe funzionato (sia strutturalmente che per la mentalità del palermitano); Malgrado tutti i collegamenti facili che l'Amat ha messo in campo durante le targhe alterne e il costo accessibile al parcheggio (3euro lasciando l'auto tutta la giornata e un biglietto giornaliero Amat). Vista la grandezza di tutta l'area e la vicinanza con una strada di scorrimento quale via Basile, si doveva optare per renderlo un parcheggio d'interscambio fra bus extraurbani provenienti dai paesi coi bus Amat. Decongestionare via Brasa era imperativo. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 32