11 giu 2015

Chi rimuove il carroattrezzi?


Posto qualche foto scattata giorni fa, senza voler fare sensazionalismo di sorta. Ci troviamo in via Tommaso Fazello, all’incrocio con via Maurolico.

carro3

 

Un carroattrezzi con conducente a bordo sosta sul marciapiede per diversi minuti, rendendo difficoltoso pure il passaggio dei bus che percorrono la discesa in senso contrario a quello di circolazione.

La sosta non è stata assolutamente breve, dato che sono stato a monitorare per oltre un quarto d’ora. Comportamenti ai quali siamo sicuramente abituati a Palermo.

carro1

Quello che però mi chiedo: è normale accettare comportamenti simili da parte di chi – in teoria – dovrebbe dare l’esempio? Chi è che controlla i controllori? In questo caso: chi è che dovrebbe rimuovere il carroattrezzi? Poi ci lamentiamo dei palermitani che non rispettano le istituzioni e gli organi di controllo? Se questi però non hanno alcuna credibilità, come possiamo pretendere rispetto?


carroattrezzichi controlla i controlloricodice della stradainfrazionimobilita palermo

Segnalazione precedente

Un commento per “Chi rimuove il carroattrezzi?
  • La Maglia Rosanero 53
    11 giu 2015 alle 11:22

    Il carro attrezzi non fa parte delle istituzioni…bensì trattasi per la maggior parte dei casi di aziende private incaricate al momento dal comune per la rimozione dei veicoli.
    Quindi prima era il caso di assicurarsi che il carro attrezzi fosse del comune e poi additare tutto quello che si legge nell’articolo.
    Non vorrei essere frainteso … sono d’accordissimo con quanto descritto dal nostro cittadino….però non credo che un carro attrezzi di una ditta privata possa essere affiancato alla pari con un carro attrezzi del comune…in tema di senso e dovere civico…l’indignazione sale se il veicolo fosse stato del comune…invece si ridurrebbe a classico PANORMOSAURISMO se il veicolo apparteneva ad una ditta privata


Lascia un Commento