26 mag 2015

Spegnere il semaforo di via Pollaci e delimitare meglio il ponte Calatafimi


Tutti in attesa perché se c’è un semaforo rosso si presume che prima o poi diventi verde consentendo di andare dritto ed immettersi sul ponte a scendere.

Ed invece no, il semaforo di via Pollaci rimane perennemente rosso, mentre l’indicatore luminoso di svolta a destra sempre verde.

Le persone aspettano, aspettano… poi si stancano di aspettare un verde che non arriva mai e tirano dritto, svoltando a sinistra verso Calatafimi Bassa ed ignorando il cartello di obbligo svolta a destra.

Questa manovra è pericolosa oltre che d’intralcio alla circolazione, quindi non sarebbe il caso di eliminare suddetto semaforo?

Ed ancora visto che i furbetti che effettuano la manovra descritta sopra sono in aumento sarebbe anche il caso di pensare ad una barriera divisoria fisica sul ponte. Anche un cordolo potrebbe bastare come deterrente.


ponte calatafimisemaforoufficio traffico palermo

Proposta successiva

2 commenti per “Spegnere il semaforo di via Pollaci e delimitare meglio il ponte Calatafimi
  • Painted_Eyes 11
    26 mag 2015 alle 19:37

    Fino a stamattina ho visto i furbetti fare la solita infrazione con una faccia di bronzo incredibile… se ti permetti di guardarli male per la manovra palesemente vietata che stanno commettendo ti va bene se ti becchi un improperio… il tutto con la municipale a pochi passi. Sono d’accordissimo nell’impedire fisicamente di effettuare la svolta perché a Palermo non è possibile rimettersi alla civiltà che non esiste

  • GIUFALZ 16
    26 mag 2015 alle 23:04

    Ci sono anche dei Furbetti, per non dire altro, che dalla rampa del sotto passaggio, anzichè proseguire verso piazza indipendenza, tagliano e salgono direzione Monreale. Proprio oggi uno mi stava facendo nuova la fiancata. insultandomi, perchè sono passato.


Lascia un Commento