13 set 2021

Via Candelai e il nuovo basolato già “rovinato”


Palermo – Poco più di un anno fa furono portati a termine i lavori di riqualificazione della pavimentazione stradale, con la posa di un nuovo basolato su via Candelai. Risultato che conferì un aspetto decisamente più gradevole e con la superficie stradale molto più regolare rispetto a prima.

C’è sempre un ma…sappiamo che i lavori per sottoservizi e simili non hanno mai brillato nel ripristinare il manto stradale. E’ così per via Candelai dove ci si accorge di determinati lavori eseguiti e col ripristino della superficie stradale con cemento.  Si, proprio cemento come vi mostriamo nelle immagini.

Che fine hanno fatto le basole? Chi controlla? A chi il compito di eseguire le dovute verifiche?

 

via candelai b

 

via candelai

 

 


centro storico palermopalemrovia Candelai

2 commenti per “Via Candelai e il nuovo basolato già “rovinato”
  • belfagor 986
    13 set 2021 alle 17:19

    Chi ha fatto tali lavori?
    Il Comune era stato informato?
    Chi doveva controllare che ,dopo i lavori , si ripristinasse la situazione precedente?

  • sornione47 44
    15 set 2021 alle 12:32

    Avete mai visto su Google la storia di COIME? Leggetela.
    I lavori credo che siano appannaggio del AREA DEL DECORO URBANO E DEL VERDE Capo Area Paola Di Trapani.
    Coime significa Coordinamento Interventi e Manutenzione Edile. Nel bilancio 2012 c’erano 1095 dipendenti ed un costo di 38 milioni di euro. Meditate gente, meditate.


Lascia un Commento