14 mag 2021

Amat, in consegna 33 nuovi bus….per essere parcheggiati


Palermo – Nuovi bus in arrivo per l’azienda Amat. Si tratta di una fornitura di 33 bus urbani Iveco, che avevamo preannunciato a Gennaio di quest’anno, di cui 10 di tipo autosnodati da 18m diesel euro-6, e  23 autobus da 12m diesel euro-6. Gara aggiudicata definitivamente attraverso fondi del programma PON METRO 2014-2020 dopo ben 2 anni di vicissitudini amministrative/giudiziarie fra pronunce del Tar, Cga e infine Corte Europea di Giustizia…e ovviamente Covid.

Qui i bus ritratti a Milazzo, sbarcati qualche settimana fa (per poi essere trasferiti a Palermo) nella livrea dell’azienda Amat e ancora con la pellicola da fabbrica.

2

bus

Qui le schede tecniche. Ovviamente dotati di telecamere interne e sistema gps.     URBANWAY_C9_18_ITA1 URBANWAY_C9_18_ITA2

Ma attenzione però, questi bus non aumenteranno assolutamente la frequenzadi alcune linee, ma di certo tamponeranno il fenomeno dei guasti che si verifica, col conseguente rientro della vettura in rimessa se non addirittura lo stop per vari giorni. Ma essendoci già altre vetture nuove letteralmente ferme in deposito, il problema si pone essenzialmente per la cronica assenza di autisti.

Il concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 100 autisti è nella giungla dei ricorsi. E non si hanno ulteriori notizie sull’assunzione degli autisti interinali, che avrebbero dovuto coprire tutto il periodo necessario all’espletamento del concorso.

E se la situazione non dovesse sbloccarsi nel breve periodo, andrà peggio da metà Giugno con l’entrata in vigore dell’orario estivo Amat fino al 14 Settembre, dove circoleranno meno vetture in città privilegiando i collegamenti con Mondello.


assunzione autisti amatautobusbus palermocomune di palermoivecourbanway

2 commenti per “Amat, in consegna 33 nuovi bus….per essere parcheggiati

Lascia un Commento