08 apr 2019

Impianto di depurazione di Acqua dei Corsari | Aggiudicata la gara di servizio di direzione dei lavori e dell’esecuzione dei lavori di realizzazione


Con il provvedimento n. 31 del 1 aprile 2019 il commissario straordinario unico depurazione ha assegnato a R.T.I. SERING INGEGNERIA SRL la procedura di gara aperta in modalità telematica per l’affidamento del servizio di direzione dei lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per l’intervento “adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di Acqua dei Corsari” con un ribasso del 44,523%.

Stabilito quindi chi si occuperà di direzione lavori, con il provvedimento n. 33 del 3 aprile 2019 il commissario straordinario unico depurazione ha assegnato a EMIT Group Ercole Marelli Impianti Tecnologici S.r.l. la procedura di gara per l’affidamento della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei la vori di realizzazione del progetto definitivo “adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di Acqua dei Corsari” con un ribasso economico del 10,000% e temporale del 20,000%.

Adesso occorrerà attendere circa 4 mesi per l’inizio dei lavori, due mesi saranno necessari per la redazione del progetto esecutivo e altri due per l’approvazione dello stesso.


Ma perchè il progetto è cosi importante?

Il carico in termini di abitanti equivalenti serviti attualmente è valutato in un valore compreso tra 200.000 e 230.000 AE ma l’impianto può reggere fino a 440.000 AE.

Il nuovo impianto in progetto sarà dimensionato per una potenzialità di trattamento pari a 880.000 AE nella configurazione definitiva con tutta la rete dei collettori della città di Palermo completata.

Parliamo quindi di una potenzialità dell’impianto di 2 volte superiore.


Cosa prevede l’intervento?

L’intervento prevede di lavorare su cinque aree distinte tra loro:

1 – Comparto pretrattamenti e deodorizzazione:

• Realizzazione ripartizione su condotta in arrivo;
• Realizzazione grigliatura grossolana – fine (tempo asciutto);
• Potenziamento sollevamento iniziale;
• Realizzazione terza linea di dissabbiatura;
• Realizzazione nuovo biofiltro.

2 – Comparto biologico esistente:

• Adeguamento vasche esistenti di ossidazione biologica;

3 – Comparto disidratazione fanghi:

• Realizzazione vasche di post-ispessimento statico;
• Realizzazione comparto di disidratazione meccanica;
• Realizzazione stoccaggio fanghi disidratati.

4 – Comparto grigliatura e digestione fanghi:

• Realizzazione comparto grigliatura fanghi;
• -\deguamento e potenziamento della digestione anaerobica dei fanghi;
• Realizzazione nuovi digestori primari.

5 – Nuovo comparto biologico:

• Realizzazione nuovo comparto di ossidazione biologica;
• Realizzazione nuovi sedimentatori secondari;
• Realizzazione trattamento di disinfezione UV;
• Realizzazione comparto Ultrafiltrazione UF.

Opere accessorie:

• Adeguamento gruppo elettrogeno;
• Demolizione strutture non inserite nel ciclo depurativo;
• Revisione e collocazione gruppo antincendio;
• Revisione e adeguamento impianto elettrico;
• Sistemazione dell’area e viabilità.


acque dei corsariamapcommissario straordinario unico depurazionedepuratore acque dei corsaridepurazione palermoSegnalati

2 commenti per “Impianto di depurazione di Acqua dei Corsari | Aggiudicata la gara di servizio di direzione dei lavori e dell’esecuzione dei lavori di realizzazione
    • unaltronicola 185
      12 apr 2019 alle 19:44

      L’idea è buona ma credo che i problemi sarebbero di tipo sanitario e soprattutto di costi della distribuzione. A parte gli impianti l’acqua dovrebbe essere pompata e non so quanto andrebbe ad incidere il costo dell’energia.
      Ci vorrebbe qualche ing che fa quattro conti


Lascia un Commento