03 set 2014

Spazzamento delle strade: scopri la frequenza (PREVISTA) nella tua via


328716575d

La città è sporca, sporchissima.

Noi palermitani non facciamo nulla per rispettarla, ma è altrettanto vero che il servizio di spazzamento delle strade è praticamente inesistente da anni, e non solo nel comune palermitano. Basta percorrere una qualsiasi via cittadina e guardare nel ciglio del marciapiede per “ammirare” la varietà di erbe secche, fazzoletti, pacchi di sigarette, bottigliette e rifiuti vari. Dalla loro disposizione e dalla loro forma assunta ai bordi della strada si può intuire anche quanto tempo sono rimasti lì ad aspettare (spesso invano) un addetto alla pulizia delle strade.

Utilizzando questo file messo a disposizione dalla RAP sul proprio sito web, è possibile conoscere la frequenza PREVISTA del servizio di pulizia per ogni singola strada di Palermo. Un dato che serve a monitorare il reale espletamento del servizio e avanzare segnalazioni in caso (purtroppo frequente) di disservizi.

Qualcuno con un pò di buona volontà potrebbe acquisire questo dato e riproporlo su mappa, utilizzando diverse colorazioni in base alla frequenza del servizio. Si potrebbe così restituire una fotografia della città e incrociare il dato con le segnalazioni provenienti dagli utenti.

 


amia essemmeraprifiuti palermospazzamento strade palermo

24 commenti per “Spazzamento delle strade: scopri la frequenza (PREVISTA) nella tua via

Comment navigation

  • CinoMedium 169
    03 set 2014 alle 7:58

    Dati falsi; in Via Altofonte (lato monte) l’operatore ecologico non si vede dalla seconda settimana di Agosto.

    La RAP interpellata risponde: “in risposta alla Sua segnalazione la informiamo che abbiamo dovuto spostare del personale adibito al servizio di spazzamento a quello della raccolta, in quanto per motivi di igiene e sanità, quast’ultimo servizio nei mesi piu caldi ha priorità; consideri anche che questo periodo coincide, tra l’altro, con le esigenze del personale che gode delle ferie estive”

    Cordialità
    Il Presidente della Rap
    Ing. Sergio Marino

  • huge 2284
    03 set 2014 alle 8:35

    Dovrebbero fornire i turni giorno per giorno (ovviamente senza indicare nomi e cognomi degli operatori). E con la possibilità per il cittadino di indicare se il servizio è stato svolto o no ed eventualmente se come si deve o con approssimazione.

    Basterebbe una semplice app, con cui per esempio si possa cliccare su una via il cui turno di spazzamento è previsto per quel giorno e usare un sistema del tipo “like” “don’t like” per esprimere il proprio giudizio sul lavoro svolto, o un sistema con più opzione, tipo “nessuno spazzamento”, “spazzamento inadeguato”, “bel lavoro!”

  • Peppino62 16
    03 set 2014 alle 8:42

    Buongiorno,
    scusatemi ma sul file della Rap non è contemplata, a meno di una mia svista, Viale Regione Siciliana Nord – Ovest. Vi posso assicurare che lungo la strada che costeggia l’autostrada da via Belgio a Sferracavallo e ritorno non si vede uno spazzino da almeno due anni. Questa strada è diventata la succursale di Bellolampo. Forse in questa zona per caso l’erba alta oltre un metro è considerata macchia Mediterranea e quindi intoccabile? Dobbiamo considerare ” a munnizza” presente in questa via patrimonio dell’UNESCO?

  • NIGILA 82
    03 set 2014 alle 9:04

    Ahahahahah..scusate la risita..anche perche’ non c’e’ proprio niente da ridere.. sto mettendo sto pseudo documento su facebook per far ridere i miei vicini. Nella parte alta di via pitre lo spazzamento viene fatto una volta ogni 2 mesi.. se ci vabene..dal documento e’ bisettimanale..forse hanno messo per errore quello di Bologna…pero’ comici i nostri Assessori e soci.

  • CinoMedium 169
    03 set 2014 alle 9:28

    Ma le Circoscrizioni non potrebbero verificare a spot la veridicità delle attività svolte sul territorio?

  • peppe2994 3597
    03 set 2014 alle 9:31

    Questo programma sulla carta è ben più dettagliato ed efficiente di numerose altre città. Metropoli ben più grandi anche all’estero offrono il servizio spazzamento molto più di rado.

    Eppure quali sono i fatti? Che noi stiamo affogando nella spazzatura.
    Questo programma è una presa in giro bella e buona. La spazzatura giace da anni negli stessi punti.
    C’è un piano ma nessuno controlla che venga rispettato, quindi la solita presa per i fondelli.

  • Mr.Head 242
    03 set 2014 alle 9:49

    La pulizia della sede tranviaria a chi compete? In via Portella della Ginestra ho visto operatori ecologici pulire il ciglio della strada trascurando il percorso del Tram dove sono presenti cumuli di rifiuti!!!
    E’ possibile?

  • Otto Mohr 47
    03 set 2014 alle 10:18

    @ Mr.Head
    Ancora i lavori non sono stati consegnati per cui la pulizia compete ancora all’impresa. Piuttosto il mio dubbio sorge per il dopo. Ovvero, quando i lavori saranno completati e consegnati al comune, chi pulirà la sede tramviaria? Il comune tramite la RAP o l’Amat che è la società che si occupa di gestire tutto il sistema?

  • MAQVEDA 17489
    03 set 2014 alle 11:58

    Che ridicolaggine. Io non vedo mai spazzini nella mia via, altro che bisettimanale.
    Inoltre si è finalmente capito perché il centro storico versa in queste condizioni, perché la RAP non lo considera una priorità. A parte alcuni angoli come piazza Bellini, piazza Pretoria e gli assi principali, la pulizia prevista è solo trisettimanale, o peggio, bisettimanale, anche per i mercati storici che son sudici, anche nelle aree più sporche dove spesso si formano discariche. Clamoroso, ecco perché i turisti camminano nello schifo. Il servizio di pulizia dovrebbe essere quotidiano (e continuo, come visto all’estero) in tutto il centro, e invece la parte più monumentale nelle previsioni se la passa peggio di certe periferie. Poi se i turisti scappano e non tornano più, giustamente alla RAP cosa frega. Processo alle intenzioni, perché tanto è un documento inutile, non c’è il minimo riscontro, e la città è comunque tutta sporca. Ma almeno ora è chiaro perché il centro storico a differenza della via Libertà è in condizioni igieniche da emergenza, perché non viene vista come zona da dover curare.

  • Anastasia 2
    03 set 2014 alle 12:01

    Salve, volevo capire se in via Bronte a Borgo Nuovo è mai venuto a spazzare qualcuno! Il civico 22 e il 24 non si affacciano dalla strada principale, quindi nessuno viene a spazzare ed un vero porcile! E dopo il recente incendio che ha tolto l’ultimo verde rimasto sembra un cimitero! A chi mi dovrei rivolgere? Grazie

  • Anastasia 2
    03 set 2014 alle 12:07

    363 VIA BRONTE 18 5 Tasca Lanza Settimanale
    363 VIA BRONTE (TRAVERSA)18 5 Tasca Lanza Settimanale

    Mai visti spazzini!

  • Luca S. 129
    03 set 2014 alle 13:05

    Cmq la lista cosi’ non ha senso! A parte il primo post di CinoMedium che indica come quel foglio excel non sia aggiornato/preciso.

    Se non si informano i cittadini dei giorni nei quali la pulizia dovrebbe avvenire, sara’ sempre impossibile poter contestare qualcosa.
    Io chiederei a questi dirigenti (anche se mi viene difficile chiamarli cosi’) di fornire la VERA lista con ORARI, e laddove non possibile per qualche motivo, con i GIORNI precisi in cui il servizio avverra’. E di comunicare prontamente sul loro sito se dovesse avvenire qualche disservizio/ritardo.
    E’ difficile? No, assolutamente. Anzi, direi una cavolata. Dateci info del tipo “lunedi / bisettimanale” e gia’ cominciamo a discutere.

  • ruggys 276
    03 set 2014 alle 13:37

    partendo dalla premessa che la via dove abito io dichiara una pulizia a settimana, ma non sempre avviene ciò (ossia 4 pulizie al mese), ma vabbè posso tutto sommato comprenderlo giacchè è una via senza sbocco di circa 200 metri e comunque i condominii che si affacciano su essa la riescono a tenere discretamente pulita…
    leggo il dato di via sardegna che prescrive 3 pulizie settimanali, e devo dire che bene o male l’addetto rap c’è sempre. Il problema è un altro: al di là del fatto che questo addetto alle volte pulisce in maniera diciamo grossolana (ma ci può anche stare ripeto), egli pulisce soltanto strada e bordi marciapiede, ma non ci pensa nemmeno a pulire lo schifo allucinante che insiste nelle aiuole di via abruzzi e nelle piccole aiuoline degli alberi, dove non solo l’erbaccia è a livelli esorbitanti, ma la gente incivile e panormosaura getta di tutto, compresi sacchetti dell’immondizia (avremmo noi la differenziata……..). Ora il suo lavoro non ha senso se poi egli non tocca il grosso dello schifo in zona, che è appunto costituito dalle aiuole, dove insistono odori nauseabondi e insetti della peggiore specie. Le aiuole di via abruzzi non vengono pulite e rase dal giugno 2013, ossia 15 mesi fa, mentre tutte le altre zone nei pressi sono state curate negli ultimi mesi (via empedocle restivo, via emilia, via delle alpi, via alcide de gasperi). Ora so che questo compete alla gesip, ma per me è una vergogna, e mi chiedo come lo spazzino possa fregarsene crogiolandosi nell’idea tanto non è mia competenza….che caz si puo fare per risolvere un simile paradosso’????

  • Giulio Di Chiara 70971
    03 set 2014 alle 14:27

    @CinoMedium:

    il dato non è falso, semmai il servizio reale non rispetta le previsione del contratto che nonostante tutto è un atto ufficiale.
    Purtroppo siamo talmente abituati ai disservizi che non consideriamo la gravità del venir meno a un contratto tra le parti, che in questo caso è tra il comune e la città.

  • peppe2994 3597
    03 set 2014 alle 14:30

    Purtroppo è una questione di mentalità.
    Si vede che a questi signori della spazzatura non frega nulla.
    Fossi io mi sentirei tremendamente in colpa a lasciare lo schifo nelle aiuole.

    Purtroppo è difficile cambiare la testa alle persone.

  • rasputin 168
    03 set 2014 alle 14:52

    Leggo nel foglio Excel che nella strada dove abito il servizio è bisettimanale che in lingua italiana significa “che si ripete due volte per settimana”. Bene credo che alla Rap non conoscono l’italiano perché il servizio avviene una volta ogni due (2) settimane.
    Ma per lo spazzamento non effettuato si può mandare l’sms al numero 340 7288762 da voi pubblicato?

  • maikko 108
    03 set 2014 alle 17:30

    Via Valdemone (trinacria – croce rossa)

    Bisettimanale?
    Io gli spazzini li vedo tipo una volta ogni 2 mesi…..

    Bah.


Lascia un Commento