Centro Commerciale Ciachea Carini – Foto Cantiere Aprile 2009

Spread the love

Foto del cantiere del Centro Commerciale Ciachea a Carini (Aprile 2009).  Si procede con la posa della grande copertura dell’ingresso principale,quindi la struttura esterna sta per essere completata. Il centro commerciale aprirà nel Dicembre 2009.

Foto:

Rendering (come sarà):

 

 

Post correlati

91 Thoughts to “Centro Commerciale Ciachea Carini – Foto Cantiere Aprile 2009”

  1. rio

    verra una bella operaaa complimentiiiii

  2. piero82

    ci sono passato davanti,3 giorni fa! e gia c’era la vetrata davanti l’arco di ingresso(che in foto non c’è)! comunque si,verrà un bel centro commerciale..ma la cosa che piu mi stupisce(che ho visitato parecchi centri commerciali in italia) ma questo,almeno guardandolo di fuori,mi da di una struttura possente..grandissima!

  3. piero82

    ma qui è confermata la presenza di IPERSTANDA come ipermercato?? ma torre ingastona…come procedono i lavori?

  4. beh in realtà non è nulla in confronto al Forum Palermo, comunque per l’area in cui si trova sarà un gran bel centro commerciale! E farà triplicare il valore delle case nella zona 😀

  5. Claudio

    il fatto che nel giro di 3 giorni hanno completato la copertura più di quanto è in foto e che già hanno messo la vetrata, fa capire quanto vanno veloci (lavorano anche di Domenica)

  6. marco70

    impressionante!

  7. Salve,
    pare che Iperstanda non ci sia più, non era attraente come ipermercato e molti spazi per i piccoli sono al momento non assegnati (anche a causa dei costi esagerati).
    Sono in corso trattative con Auchan quale sostituto e concluse quelle per l’area di medie dimensioni con una catena di elettronica ed elettrodomestici.

  8. Claudio

    si, in un articolo precedente avevo già accennato al possibile cambio con Auchan, e la cosa sembra facile se si pensa come è stato semplice il cambio con l’ipercoop al posto del Carrefour dentro il Forum palermo di roccella :

    http://www.mobilitapalermo.org/mobpa/2009/03/15/forum-palermo-carrefour-lascia-arriva-ipercoop/

    Si sa il nome del grande negozio di elettronica?

  9. Roberto1

    Immagino che non appena sarà ufficiale il subentro di Auchan i piccoli spazi saranno subito assegnati per la grande capacità attrattiva del marchio francese.

  10. piero82

    bhoo,non ci sto capendo piu niente! forum palermo(cambio carrefour/ipercoop) ciachea carini(cambio iperstanda/auchan) torre ingastone(sicuramente ci sarà il cambio di ipercoop con altro marchio),onestamente mi andava a genio prima..adesso non piu(prima dovevamo avere carrefour/ipercoop/iperstanda)e adesso ne abbiamo solo uno(ipercoop) piu uno che gia esisteva(auchan)!

  11. Claudio

    no, ipercoop saranno 2 (forum palermo e torre ingastone, quest’ultimo è sicuro dato che è della immobiliare igd, società della coop)

  12. Metropolitano

    Una delle poche opere in cui i lavori procedono spediti.
    Quindi anche Ipoerstanda lascia la provincia, accidenti !

  13. manupanormus85

    ma quanti posti auto ci saranno?

  14. fabdel

    ossevando i vostri gusti, il vostro spiccato senso estetico, il vostro innato senso armonico tra le proporzioni, volumi ( in rapporto anche al paesaggio) vostri gusti, qui troverete tante altre “belle” cose che sicuramnete vi faranno tanto piacere … http://www1.icoa.it/www.ecoradio.it/newsite/index.php?option=com_content&task=view&id=2996

  15. fabdel

    “mi da di una struttura possente..grandissima!”_ si, si bellissima..l’avrei fatto ancora + grande. magari anche inglobando la stele che ricorda falcone e le casette sullo sfondo..

  16. fabdel

    guardate che bello pure questo http://www.avoe.org/URBANLOVERS-4/monster%20PALERMO2.JPG
    fantastico, stilosissimo, ancora ancora . .facciamo altri , dai ,dai e poi ci portiamo le machinine e ci giochiamo

  17. fabdel, se a te i centri commerciali non piaciono non c’è bisogno di offendere gli altri utenti a cui i centri commerciali piacciono e che sperano di entrare nel 21esimo secolo, quindi ti consiglio di moderare i tuoi post

  18. fabdel

    d’altronde ci sarà pure una ragione se la sicilia vanta il primato di maggior numero di mostruosità http://www.ecoradio.it/index2.php?option=com_content&task=view&id=3086&pop=1&page=0
    mai nulla è a caso

  19. Federico II

    Sinceramente per adesso non è il massimo dell’estetica. Il Forum lo superà. Però devo dire che stanno procedendo molto velocemente.

  20. fabdel

    scusate a me ‘ste cose fanno venire il sangue alla testa. ma siete saliti mai a montepellegrino? avete visto com’è martoriata palermo, una distesa di cemento, per quei pochi turisti che vohgliono portarsi un ricordo appena decente fotografano soltanto il mare. è tutto incredibilmente sgradevole, un gigantesco pugno in un occhio. ma dovete volete che si arrivi di questo passo? al punto di non ritorno?

  21. Federico II

    Fabdel non esagerare. E’ vero che nel dopo guerra si è “abusato” della Conca d’Oro, però dire che i turisti fotofograno solo il mare è una cavolata. Come è una cavolata dire che Palermo è un gigantesco pugno in un occhio.

  22. ogni città è un ecomostro, ogni ingola colata di cemento, ma vivere sugli alberi coperti solo da foglie di fico non piace a nessuno

    la provincia di palermo è la più grande provincia italiana senza centri commerciali, ed a questo si deve porre rimedio, e naturalmente non possiamo pretendere centri commerciali sotterranei ed invisibili

  23. cmq palermo nonostante tutto è una città bellissima ed i turisti la fotografano in lungo ed in largo

  24. fabdel

    mi riferivo alla vista dal’alto. cosa che invece avviene a firenze dove c’è la fila per fotografarla dal piazzale michelangelo. per non parlare dello skyline

  25. fabdel

    meglio la foglia di fico che il prosciutto negli occhi. non c’è cosa peggiore di non saper guardare le cose in senso critico. se si amano davvero le cose. per tutto il resto, per trastullarsi bastano i Lego.

  26. cosa c’era prima in questo luogo di tanto bello, cosa ha distrutto? Steppaglia…

  27. fabdel

    cosa c’era di tanto bello a pizzo sella prima che vi edificassero? nulla ma adesso pizzo sella è nel novero degli obbrobri d’italia. cmq che mi fermi qui, perchè la mia ciclopica incazzatura rischia di diventare di minacciosa impetuosità

  28. fabdel

    cmq meglio* che mi fermi qui

  29. fabdel

    un’isola allo sfascio per buona parte colpa dei suoi stessi abitanti, per l’ irrimedibile piattezza del loro vedere. questi sono i risultati . questa è la classe politica degna rappresentante. adesso aspetto a gloria un thread dove si esaltino le pale eoliche. prostituite la sicilia anche in nome di quel business, degna prosecuzione della speculazione edilizia e delle trivelle texane

  30. @fabdel

    la tua opinione può essere condivisibile come anche no…non vedo per quale motivo però la devi imporre con questo atteggiamento. Esprimila semplicemente nel rispetto delle idee altrui…

  31. fabdel

    dopodichè riesumate Gothe e riproponetegli un viaggietto di sollazzo-bis a Palermo. vedrete che vi manderà di cuore [email protected]

  32. fabdel

    “Esprimila semplicemente nel rispetto delle idee altrui…”
    _ credo di aver dimostrato rispetto esentandomi dal postare per settimane intere ma dopo tanto assuppare prima o poi si sbotta.

  33. @fabdel

    il punto è che non si dovrebbe “assuppare”, le idee vanno ascoltate e sono si è d’accordo contestate rispettando anche i pareri altrui. Poi se ti è estraneo questo concetto di democrazia non ho che dirti

  34. fabdel

    ok a tram, posteggi, stazioni ridisegnate nell’estetica e nei volumi, porticcioli, etc nulla da dire su queste coise. ma la mostruosa proliferazione di ‘sti ammassi informi, casermoni osceni mi fa venire il voltastomaco. [email protected] in quella zona ci sono già giganteschi gs, fg (e similia) nello spazio di poche centinaia di metri, che cabbaso di motivo c’era mettere in piedi ‘sto obbrobrio che, pikka ci manka, si vede pure da ustica

  35. fabdel

    se solo li trovassi vi farei leggere come descrivevano il paesaggio nel tragitto punta raisi-palermo alcuni fiorentini giunti a palermo al seguito della loro squadra. per farvi aprire gli occhi probabilmente vi servirebbe leggere (/sentire) il pareri della gente che viene da fuori. qui mi sembra di parlare con i muri.

  36. fabdel

    se solo li ritrovassi, vi farei leggere come descrivevano in alcuni commenti paesaggio del tragitto punta raisi-palermo alcuni fiorentini giunti a palermo al seguito della loro squadra. commenti di ossevatori schifati.

  37. piero82

    a si? i tifosi fiorentini erano schifati? bhe devi sapere caro fabdel…e ti faccio l’esempio propio calcisticamente… che tutto ciò che appare grande/bellissimo/e insuperabile viene visto sempre con distacco e invidia…tanta invidia! la JUVENTUS(per il quale non ho mai tifato) era la piu antipatica…adesso lo è l’INTER! DICI TU CHE SIGNIFICA?

    significa,che tutti coloro che giudicano male e schifano…alla fine lo fanno per invidia e per un forte complesso di inferiorità…evidentemente il fiorentino avrebbe preferito nascere a palermo! io non ne parlo ne di firenze ne di altre città…poichè non ho nulla da invidiare,anzi..malgrado i tanti problemi della mia città…ogni giorno non faccio altro che dire(MINCHIA CHE FANTASTICA PALIERMU) E NON LA CAMBIO CON NESSUNA!!

    ognuno la vede a modo propio fabdel,qui non siamo per convincere gli altri,ma solo per discutere

  38. piero82

    a si..schifati?
    caro fabdel.
    sai perche erano schifati?
    ti faccio l’esempio calcistico…prima chi era la squadra piu antipatica? LA JUVE! adesso? L’INTER! dici tu..e che c’entra tutto questo?
    c’entra perche devi sapere che tutto quello che è grande,bello e insuperabile..porta gli altri ad avere invidia e forti complessi di inferiorità!
    sicuramente i fiorentini avrebbero preferito,nascere in una città con molti piu problemi della loro..ma di sicuro molto piu bella!
    io viaggio spesso,mi diverto….ma come mai dopo 4-5 giorni me ne voglio tornare??
    perche ho la fortuna di vivere NA CITTà KIU BIEDDA RU MUNNU,e sinceramente non me ne frega nulla dei commenti dei fiorentini o altri, e per dimostrartelo te lo dico sempre con esempio calcistico intonandoti un coro da stadio….

    PERCHE IL PALERMO E’ LA SQUADRA CHE AMIAMO..DI TUTTO IL RESTO CE Nè FREGHIAMO!!

  39. piero82

    POI INUTILE CHE PORTI L’ESEMPIO DEI UNA TIFOSERIA,PER’ALTRO NEMICA DEI PALERMITANI..POICHè NON TI DIREBBERO MAI COSE BELLE,QUINDI!

  40. huge

    @fabdel: limitando il discorso ai centri commerciali, sono con te nel dire che il CC Ciachea lo stanno realizzando in una posizione assolutamente scandalosa. Ma è la logica conseguenza per un territorio che è abituato a riempire di “villette” abusive (forse in molti casi sarebbe meglio dire baracche) tutto il lungo mare di Carini. Detto questo, riguardo agli altri CC tutto questo scempio non lo vedo. Sei poi si vuole allargare il discorso ad altro, tipo gli ecomostri dello ZEN2 o Pizzo Sella, beh, quello è tutto un altro discorso, che non credo c’entri con questo thread.

    @Piero82: ognuno può avere l’opinione che vuole, ma uscirsene col fatto che Palermo sia molto più bella di Firenze è proprio una sparata colossale.
    Poi sul discorso che i fiorentini avrebbero preferito nascere a Palermo… ma sei serio? Invidiosi di che? Al di là delle differenze tra le due città, alla fine si ama il posto in cui si è nati e cresciuti, quindi come tu ami visceralmente Palermo, lo stesso vale per un fiorentino riguarda la sua città.
    E poi, per favore, basta con sta mania d’infilarci sempre ste cavolo di rivalità calcistiche. Si parla di aeroporti e Palermo ce l’ha molto più lungo di Catania, si parla di città a Palermo ce l’ha molto più lungo di Firenze. E’ ridicolo! Guarda che la gente non ragiona in termini di squadre di calcio. Io non dico che una città è bella o brutta a seconda se la squadra locale mi fa simpatia o antipatia. E certamente m’interessano i commenti o le critiche che possono farci i catanesi o i fiorentini o chiunque altro, perché fatti da chi ha un punto di vista diverso, esperienze diverse, e quindi può insegnarmi qualcosa, può farmi vedere le cose in una luce diversa.
    Nessuno è superiore a nessuno e tutti abbiamo da imparare dagli altri.

  41. piero82

    [email protected]
    io non l’ha messa sul piano calcistico,ho soltanto detto che ognuno debba pensare ai problemi della propia città..e sinceramente che dei tifosi fiorentini schifano palermo,a me non interessa(anche perche lo dicono in base a una rivalita calcistica).
    ho portato l’esempio dell’aeroporto di catania,non per rivalità calcistica..ma per fare un’esempio di come il nostro aeroporto sia piu grande di altri(compreso catania che è il principale scdalo in sicilia)!

    POI COMUNQUE,TI DICO SENZA ALCUNA POLEMICA..CHE SONO ABBASTANZA SERIO E CHE NON SCHERZO NEL DIRE CHE PALERMO SIA MOLTO PIU BELLA DI FIRENZE!

    poi se tu la pensi diversamente,non importa..del resto ognuno la vedo a modo propio,L’hai detto anche tu adesso,no?!

  42. @piero82

    beh sono due città completamente diverse…Palermo è stupenda, ma Firenze è decisamente una delle città più vivibili d’Italia e meglio tenute. A Palermo deve cambiare la cultura civica se vogliamo avere una città “BELLA”…perchè il nostro centro storico è sicuramente stupendo, ma deve essere valorizzato altrimenti rimarrà sempre nell’ombra. Una volta che avremo restaurato il centro storico, pedonalizzato almeno le più importanti piazze, riasfaltato tutte le strade-trazzere e in primis una città pulita…allora non avremo nulla da invidiare a città come Roma, Pisa, Venezia, Firenze e Torino

  43. tixxi

    @fabdel, francamente ti dico che se non avessero fatto un CC sicuramente la cementificazione selvaggia avrebbe preso il suo posto, e poi sinceramente la zona del Johnnie Walker faceva schifo, almeno adesso con un centro commerciale quella zona sarà riqualificata, e comunque ancora non lo hanno finito e già ci sono le sentenze, ma almeno aspettiamo di vederlo ultimato…oppure era meglio al posto di un casermone una struttura più compatta ma su due piani? non vredo proprio!!
    Rguardo i fiorintini….diffido di chi giudica una città in 2 ore semplicemente seguendo il percorso dall’aeroporto allo stadio, a me sembrano le solite uscite calcistiche di ignoranti tifosi.

  44. centrali nucleari no, pale eoliche no (in effetti i famosi deturpatori olandesi non ne capiscono niente di verde ed ecologia per questo ne hanno riempito le campagne) ma la volete la corrente elettrica o no?

    Il solare per sua stessa natura non può e non potrà mai assicurare l’indipendenza energetica…ripeto, sugli alberi non vuole abitare nessuno…

  45. tixxi

    @Paco tu al posto del CC ci avresti messo una centrale nucleare? o le pale eoliche?

  46. huge

    @tixxi, dire che il CC sia la migliore soluzione per quel posto mi sembra un’esagerazione, così come non ha senso sostenere che altrimenti ci avrebbero potuto costruire qualcosa di addirittura peggiore. Se si ragionasse sempre così dovremmo correre a riempire ogni spazio vuoto prima che ci costruiscano qualcosa di peggio. Non è che perché un terreno è incolto e pieno di sterpaglia allora è logico costruirci su. Dipende ovviamente dal posto e da ciò che c’è intorno. Come ho detto prima, secondo me è scandaloso costruire un centro commerciale così grosso a pochi metri dal mare, in una zona per altro già fortemente degradata come quella di Carini. E se non ci fai un CC, nessuno dice che ci devi costruire per forza qualcos’altro. Al contrario, non ci vedo niente di male nella realizzazione del Forum Palermo e dell’Ipercoop a Borgo Nuovo.
    Sono favorevole ai CC, ma non a ogni costo pur di averne uno!

  47. piero82

    [email protected]
    ma questo lo so,figurati..io non ho detto che palermo sia completa di tutti i servizio o che non ci siano problemi,io mi sono limitato soltanto ad esprimere un giudizio monumentale-storico ecc ecc,con questo non voglio dire che firenze non ha storia.
    sono il primo a dire che dobbiamo cambiare mentalità e senso civico..sono anche daccordo che la città e ben lontana dal massimo splendore..ma non sopporto chi deve dire il falso..ognuno può vederla come vuole attenzione,ma essere preso per pazzo o poco serio per aver detto LA VERITà,non è bello!
    ho detto che palermo è piu bella di firenza,eh allora? firenze è bella ma c’è solo storia di risorgimento,palermo invece possiede tutti gli stili monumentali e immaginabili..apparte come dici tu,avere un centro storico tra i piu grandi al mondo!

  48. huge

    @Piero82: sarà per quello che dici tu che a Firenze ci vanno milioni di turisti ogni anno e dopo Roma è la città più visitata d’Italia! In effetti il patrimonio artistico fiorentino è piuttosto limitato! Per curiosità, ci sei mai stato a Firenze? Sarà anche vero che le sovrapposizioni storiche fiorentine sono decisamente inferiori a quelle palermitane, ma non c’è alcun dubbio che abbiano, come Palermo, un patrimonio artistico/architettonico sterminato.
    Qui non si vuole fare una gara tra le due città. Difficilmente l’una vincerebbe sull’altra, sono troppo diverse e ognuna ha le sue peculiarità e le sue ricchezze. E’ però un fatto incontestabile che noi abbiamo solo da imparare dai fiorentini per quel che riguarda la valorizzazione della propria città. Loro ci campana su questo, noi non sappiamo neanche cosa sia

  49. urbancoltello

    se già quà si fà tutto questo casino per un centro commerciale del ca.. figuratevi che succede tra i politici che devono autorizzarlo o no,e poi ci lamentiamo che per un paio di autorizzazzioni ci mettono sei anni.l’unica cosa che posso dire che sicuramente con questo centro commerciale bello o brutto che sia ci avviciniamo a firenze almeno da un punto di vista..

  50. tixxi

    @Huge, ovviamente io avrei riqualificato l’area a verde, ma sappiamo come andrebbe a finire, quindi anzichè vedere un’area abbandonata o altre villette a schiera, preferisco un cc che almeno sarà curato e custodito….poi non so in che modo l’avreste sfruttata voi….o cosa avreste preferito..sarebbe meglio che chi da un parere negativo sulla posizione del CC, dica almeno quale alternativa ci poteva essere…

    Comunque io conosco Firenze….bella città…..ma non tutto il centro storico è curato…le stradine secondarie sono uguali in tutte le parti del mondo su per giù…

    Altra cosa per Fabdel: io capisco che un turista, sta uno, due giorni in città la visita bene e poi trae le conclusioni, che possono essere per alcuni versi positivi per altri negativi….ma dire soltanto cose negative su Palermo senza averla visitata e avendo visto soltanto il tragitto da punta Raisi allo stadio…mi puzza di invidia….anche perchè il solo paesaggio del mare atterrando a Punta Raisi non ha prezzo….quando ci vuole ci vuole!!! 😉

  51. @ tixxi, no non avrei costruito centrali nucleari o pale eoliche lì, era per rispondere a fabdel che si lamentava anche della costruzione delle pale eoliche in sicilia

    @huge, è vero il centro commerciale non è il massimo, ma ricordiamoci che tra il centro e il mare c’è l’autostrada, ormai diciamo che non puoi recuperare questo terreno per fare un’area ad uso del mare, a meno di non distruggere anche l’autostrada. E’ un errore fatto anni fa a cui purtroppo non si può dare facile rimedio a meno di non spendere alcuni miliardi di euro.

  52. huge

    @tixxi: esatto, io l’avrei resa un’area di verde pubblico. In quella zona non esiste niente del genere. Non solo, l’avrei sfruttata per cercare di riqualificare anche la parte di litorale antistante. Un bel parco con tutta una serie di accessi al mare creando un certo numero di sottopassi pedonali per superare l’autostrada, il vero ecomostro della zona!! Cavolo, come si fa a costruire un’autostrada a 20m dal mare?!!! Sono certo che quando fu costruita potevano benissimo scegliere di farla molto più all’interno e riservare tutta la fascia costiere, per un 200/300m, ad aree boschive fino ridosso del mare.
    Vi rendete conto del valore naturalistico che avrebbe oggi quella zona?

  53. si apputno, uno scempio perpetrato purtroppo anni fa al quale difficilmente si può dare soluzione oggi

  54. huge

    Beh, ma si può sempre evitare di peggiorare la situazione, e per me è quello che sta succendendo col CC Ciachea.

  55. tixxi

    @Huge, concordo con te, ma ormai come dice Paco la zona è compromessa, anche un parco non credo poteva essere una soluzione, ci vorrebbe una costante manutenzione, e sicuramente in questo non ci contraddistinguiamo..comunque dico la verità, a me il cc non dispiace, e poi solitamente anche nei cc commerciali è previsto del verde…e vari arredi esterni che possono migliorare o completare l’estetica di un cc…

  56. piero82

    [email protected]
    no,non conosco firenze,ci ho vissuto 1 anno e mezzo!!

    il fatto che ci vanno molti piu turisti di quanti ne vengano qui,non è per una questione monumentale…ma solo strategica,li le loro amministrazioni sanno sfruttare bene il turismo e spendono fior di quattrini per pubblicizzare la città..cosa che non fanno i nostri politici!
    ecco perche c’è molto piu turismo di qui!

  57. Nio

    dico ma state scherzando?…..ora è il C.C che rende uno schifo la zona? una struttura che era necessaria in quella zona dato che da qui a qualche hanno aumentera ancor più il numero dei residenti, una struttura che porta occupazione e che per come sarà fatta non sarà certo un parco ma credo avrà del verde ed evita speculazioni peggiori…si perchè è bella l’idea del parco ma chi e con quali soldi avrebbe dovuto realizzarlo?…non ve la prendete con il C.C.piuttosto perchè non ci si muove per velocizzare il processo di COMPLETA demolizioni dell’obrobrio di casupole sul bagnaasciuga, mi sembra del tutto evidente che molte anche ormai abbandonate prima o poi dovranno cadere giù anche per ridare decoro alla zona-

  58. Nio

    piuttosto il sogno era un “parco acquatico” strategico per posizione o un insedimaneto turistico ma nessuno se n’è interessato…rimangono ancora i terreni dall’altra parte del depuratore che sono privati e credo siano pure stati messi in vendita…anche lì c’è il rischio di vedere altre villette per cui spero si realizzi qualcosa, anche una struttura tra quelle prima elencate.

  59. piero82

    dici bene NIO,anch’io sono per la costruzione dei cc!
    c’è chi non li vuole,però fino a qualche anno fa..piangeva l’assenza a palermo di queste strutture,bhe ma tanto si sa…questa la città delle mille contraddizioni

  60. huge

    Secondo me la gente o legge e non capisce cosa viene scritto, o legge, capisce ma gli conviene far finta del contrario. Nessuno qui esprime un giudizio contrario ai CC in quanto tali. Ho ripetuto più volte che non ho nulla da ridire sul Forum e sull’Ipercoop!!! Così come tutti i discorsi su occupazione, comodità, necessità, ecc… nessuno li ha messi in discussione! L’unica cosa che viene contestata è LA POSIZIONE, la scelta del luogo! E ancora, nessuno sostiene che prima quel luogo fosse il paradiso terrestre e che ora è il CC a renderlo uno schifo. Il CC ha solo peggiorato la situazione, e questo ovviamente è un mio personalissimo parere. Molti di voi evidentemente la pensano diversamente. Però non nascondetevi dietro l’ipocrita giustificazione finto ambientalista che almeno così si sono evitate speculazioni peggiori.

  61. piero82

    ma infatti non c’è nulla da nascondersi,il discorso perche non quadra!
    ci si lamenta che una grande città come palermo non ha un solo centro commerciale,adesso che li stanno costruendo ci lamentiamo che c’è troppo cemento a palermo,che a carini viene distrutta una riserva..che a roccella viene distrutta una riserva ecc ecc.
    ma che io sappia non esistono cc al mondo che non siano costruiti in aperte campagne e periferiche!
    allora propongo una cosa,per salvere le sterpaglie di roccella e il verde di carini…costruiamo i cc commerciale a bellolampo!
    la verità sapete qual’è,e lo dico senza alcuna polemica..mi ci metto anch’io nel mezzo,che i detti non sbagliano mai,a palermo vulemu a vutti china e mughieri imbriaca

  62. huge

    piero82, col tuo post hai confermato al 100% quanto ho scritto nei primi due righi del mio post precedente. Per cui mi sembra inutile continuare la discussione.

  63. @huge, cmq sicuramente non tu ma fabdel da quello che dice sembra completamente contrario ai centri commerciali

  64. Federico II

    Beh dai Paco, posso a dire a difesa di Fabdel che quando fu pubblicato quel video sul forum Palermo non criticò il progetto. lo ricordo abbastanza bene.
    Non penso che sia contrario ai centri commerciali. E poi è vero che questo centro commerciale sembra più un capannone industriale di quelli che si vedono al nord Italia.

  65. beh a me dispiace che esternamente sia bruttino…però voglio dire, cerchiamo di contestualizzare la cosa. Viviamo a Palermo, una Palermo che stiamo cercando di cambiare. E’ già un qualcosa che sia arrivato un minimo di stadio evolutivo in una città come la nostra…andiamoci per passi, non possiamo certo aspettarci che questi politicanti che ci governano possano diventare competenti dall’oggi al domani. Non credo che nessun politico avrebbe permesso un parco in quella zona, perchè ovviamente ci devono essere sempre degli interessi economici. Quindi tra un’ampia area sterrata senza un minimo di vegetazione e un centro commerciale…preferisco comunque il secondo! Certo si potrebbero sforzare di fare qualche progetto architettonicamente dignitoso! Queste colate di cemento non le ho mai capite…ma perchè non mettono ampie vetrate e giochi di luce e colori??? L’architettura è un concetto astratto in Sicilia purtroppo

  66. piero82

    [email protected]
    si infatti,in questo ti do ragione..meglio chiudere la discussione.
    anche perche ti vedo un’pò confuso!

  67. tixxi

    Secondo me la forma così squadrata, senza spigolature risulta meno impattante, perchè nel contesto in cui si trova, e guardando l’insieme crea un’ illusione ottica..integrandosi in qualche modo…adesso tutto dipenderà dalle colorazioni che adotteranno…da abolire assolutamente i colori sgargianti…tipo giallo, rosso, arancio, azzurro….altrimenti diventa un cazzotto nell’occhio…

  68. huge

    Beh, difatto è impossibile ottenere strutture esteticamente valide se utilizzi moduli prefabbricati, come di norma avviene per i CC. E’ una pura questione economica. Certamente più brutto, ma molto meno costoso e soprattutto rapidissimo da tirare su!

  69. huge

    @Paco: non so se Fabdel sia contrario o meno ai CC. Da quanto ho capito, lui ne fa più che altro un discorso d’impatto ambientale.

  70. @huge

    Beh ci spiegava l’ingegnere della SIS che solitamente la differenza tra una struttura bella e una brutta è che quella bella è “leggermente” più costosa. Questo in merito al ponte del tram, ma credo che sia un concetto universale. Perchè quindi non spendere qualche cosina in più e fare un bell’edificio che può magari valorizzare anzichè risultare un pugno nell’occhio?

  71. montebanks

    ….e Palermo è bellissima e Palermo è una colata di cemento, e a Palermo ci vogliono i CC e a Palermo in CC rovinano i piccoli negozi, insomma c’è sempre chi la vuole cotta e chi la vuole cruda…… Secondo me ci vogliono dei mezzi termini. Palermo è sia una città bellissima sia una colata di cemento dipende da dove ci si trova, se passeggiamo per le vie del centro storico allora credo che abbia poche rivali al mondo, si al mondo, se si gira per la periferia allora è normale imbattersi in innumerevoli quartieri dormitorio. Ora quando si dice che non si può vivere sugli alberi è vero ma è anche vero che esiste uno strumento che si chiama pianificazione urbanistica ed è vero che c’è modo e modo di costruire abitazioni, bisognerebbe rispettare le distanze tra un edificio e l’altro, bisognerebbe assicurare un tot di posti auto e alternare spazi verdi, strade e piazze! comunque dico che quel che fatto è fatto non si può radere al suolo la città si può solo cercare di migliorarla e questo si sta facendo vedi innumerevoli restauri nel centro vedi nuovi marciapiedi nelle principali arterie, vedi piste ciclabili e zone verdi qua e la, vedi parcheggi e illuminazione vedi fronte mare che comincia a prendere forma e vedi… i centri commerciali che sono la normale conseguenza dell’evoluzione di una città che conta circa un milione di abitanti!!

  72. manupanormus85

    salve ragazzi,oggi ero nei pressi di via certobe a borgonuovo,(non avevo mai visto il cantiere ipercoop) e ho notato una betoniera che svoltava per via certobe,alchè lo seguito pensando che potesse andare al cantiere del C.C. torre ingastone et voila era proprio cosi,e devo dire che sono avanti con i lavori e stavano gettando il calcestruzzo per le pareti.
    Però solo un’ appunto questo centro è veramente imboscato………
    buona giornata

  73. manupanormus85

    mentre per il forum sapete come avanzano i lavori?
    Hanno già montato le pareti?
    grazie………

  74. Roberto1

    Anche io penso che Palermo sia più bella di Firenze. E allo stesso modo penso che sia molto più bella di tante altre città. Si tratta solo di pareri soggettivi però. Ma chiedere un parere su Palermo ad un ultrà della Fiorentina è come chiedere ad uno dei Warriors o delle Brigate RosaNero cosa pensa della città di Catania.

  75. Roberto1

    Avete mai percorso una delle tante autostrade del Nord Italia? E’ tutto un susseguirsi di capannoni, centri commerciali, punti di interscambio logistico, ecc… Ma come li vogliamo creare i posti di lavoro, con le aree a verde o con le distese di sterpaglie? Lo scempio dei nostri paesaggi non è dato certo dai centri commerciali o dalle industrie: quello che va combattuto è l’abusivismo privato, le costruzioni iniziate e non ultimate, il degrado di certe catapecchie, ecc…

  76. piero82

    esatto roberto,concordo in pieno su tutto!

  77. manupanormus85

    io sono stato a firenze e posso dire che firenze è bellissima e tenuta benissimo.
    xò Palermo si è più bella xò è tenuta male.
    La differenza è questa,dobbiamo essere obiettivi.

  78. Roberto1

    @manupanormus85: Palermo ha una storia diversa da quella di Firenze. Oggi possiamo dire solo che Palermo, pur essendo una città bellissima, con una posizione geografica tra le migliori che possano esistere, è SPORCA e TRASANDATA. Questo è essere obiettivi.

  79. manupanormus85

    APPUNTO QUELLO CHE INTENDEVO DIRE IO!!!!!

  80. Roberto1

    Non volevo contraddirti, anzi volevo concordare con il tuo parere, tenendo però presente anche la diversa storia delle due città.

  81. roby2

    Speriamo che si trovi il modo di intervenire sulle sterpaglie che deturpano
    Palermo e dintorni.Dove non arriva il pubblico,potrebbe e dovrebbe intervenire il privato.
    Tra poco torna l’estate e tornano gli incendi.
    Troppe sono le opere incompiute,in ogni quartiere,e nessuno se ne occupa.
    Le periferie sono troppo utilizzate come pattumiere e non vedo alcuna
    iniziativa per sensibilizzare i palermitani.
    Materassi smessi e cumuli di sfabbricidi nei luoghi piu’ impensati danno
    l’idea del livello di Educazione Civica.
    Bisogna ripartire dalle elementari ed inculcare l’Educazione Civica,il rispetto del prossimo e di tutto quello che e’ pubblico.
    La scelta dell’autostrada Palermo Punta Raisi vicina al mare voleva offrire la vista del litorale,
    solo che poi la vista fu offuscata dalle costruzioni,
    (autorizzate o abusive questo non lo so.)
    Lo stesso vale per la ferrovia da Messina a Palermo,che sottrae molti Km
    di costa alla fruibilita’.
    Pero’ quando si costrui’ al mare si portavano i pazzi (fine 800).
    In quanto alla pianificazione urbanistica,a Palermo c’e’ un PRG,eppure
    ci sono molti esempi di edifici che non rispettano i parametri urbanistici,
    e siccome e’ impensabile che un PRG potesse prevedere certe cose,
    e’ nella prepotenza dei costruttori che bisogna ricercare la causa.Non per nulla e’ diventato classico il termine Sacco di Palermo perpetrato in piena Conca d’Oro ( e,quando si costruiva,c’era un morto ammazzato al giorno).
    Non capisco a cosa mira il confronto Palermo-Firenze.
    Noi abbiamo il mare e loro se lo sognano.
    Loro hanno subito una grave alluvione,ed a Palermo e’ impossibile che si verifichi.
    Pero’ noi siamo all’ultimo posto per qualita’ di vita,e loro no!

  82. roby2

    ma,vorrei tornare al Centro Commerciale,ed ad altre vostre sottolineature.
    Non e’ una questione di coloritura.
    La cinta del Centro puo’ apparire “pesante”,forse si poteva fare tutta una vetrata,ma c’e’ un problema di sicurezza.
    Lo svincolo di Carini e’ ,cosi’ com’e’ oggi,caotico,invivibile,per carenza di parcheggi e strutture ed esercizi nati senza un preciso progetto.
    La costa di Carini e’ stata saccheggiata (come lo e’ stata la costa da Addaura a Vergine maria e dintorni).I pochi accessi oggi disponibili al mare
    sono terra di nessuno e bisogna avere coraggio sia ad attraversarli che a
    fare un bagno,visto che non ci sono rassicurazioni che non ci siano scarichi abusivi di acque nere al mare.
    Il recupero delle coste sara’ cosa difficile,perche’,se quelle costruzioni furono autorizzate,i proprietari vanno,eticamente,risarciti.
    Quindi ci vogliono molti soldi.
    Ma c’e’ una questione di priorita’ da affrontare,ed e’ quello che cerchero’ di trattare al prossimo commento.

  83. roby2

    Ora,ho letto che molti di voi sono sensibili all’impatto ambientale ed alla qualita’ della vita.
    Ci sono fenomeni incontrollabili,come TERREMOTI e NUBIFRAGI,che non possono essere ostacolati dall’uomo,anche se i loro effetti possono essere
    limitati da una saggia prevenzione.
    Poi ci sono tante cose che dipendono dai comportamenti umani,e che sono gli elementi che alla fine,sommandone gli effetti,danno il voto a quella che viene definita “qualita’ di vita” ,e non e’ che dipenda solo da fattori estetici,
    pur importanti,ma di un insieme di tantissimi fattori,tra cui:
    **********************************************************
    il modo di smaltire i Rifiuti
    viabilita’,soste selvagge ed ostacolo al Traffico pur nelle corsie preferenziali
    Concentrazione Traffico e relativo Inquinamento
    Lavoro ai giovani
    Case per studenti,anziani,senzatetto ed immigrati
    asili Nido
    attese al Pronto Soccorso,e perfino ai Cimiteri
    carenza di parcheggi
    posteggiatori abusivi
    orari di ricevimento degli uffici (discontinui,pur disponendo di una grandissima forza lavoro,rapportata con altre regioni)
    code ed attese negli Uffici,in particolare gli Uffici Postali
    trascuratezza del verde pubblico e forza al punteruolo rosso
    etc,etc,
    senza volere essere esaustivo.
    *****************************************************
    Ora,questo Centro Commerciale di Carini,sviluppato in piano,da’
    sicurezza in relazione ai Terremoti (anche noi siamo in zona sismica)
    e promette una sistemazione del territorio circostante che dovrebbe
    proteggerlo da Incendi.
    .
    A proposito,vi ricordo di un incendio di qualche anno addietro che sotto “lo scirocco”,partendo dalla zona dell’Ospedale Cervello,
    si e’ propagato da collina a collina facendo tabula rasa di ogni tipo di vegetazione ,superando le Gallerie dell Autostrada per l’aeroporto,la zona del cementificio (pur soggetta a sbancamenti, ed arrivando a Punta Raisi.
    .
    In quanto allo ZEN,e’ una situazione nota e di cui si e’ scritto fin troppo.
    Gli abitanti,pur essendo ” popolo”,non meritavano di essere messi come i polli in batteria(definizione sentita in TV da una giovane ministra di questo governo).E’ pur vero che questo ” popolo” si impegna poco per risistemarsi le aree disponibili,ma preferisce farne delle discariche.
    Per cui certi accostamenti sono gratuiti,per non dire demenziali.

  84. secondo un mio parere,palermo a tutte le caratteristiche per essere una bella citta,ma purtroppo e mal governata,poco curata,tanto menefreghismo. molti quartieri in stato di degrado,tra palazzine, marciapiedi,e strade da terzo mondo,spazi dove ci sono sterpaglie,e si utilizzano per discariche,centro storico che dovrebbe essere rivalutato al meglio, opere incompiute.e tutto questo per una citta e indecoroso.anche le strade che vengono rifatte e poi nuovamente distrutte,mancanza di segnaletica,macchine in seconda fila,sporcizia,il palermitano che butta rifiuti ingombranti,non essendoci ulteriori controlli,a parte il mal governo in citta,anche l incivilta dei cittadini

  85. al posto delle baracche,potrebbero costruirsi palazine moderne,creare tanti spazi verdi,rivalutare al meglio il centro storico chiudendolo al traffico,avere strade degne,l intera costa palermitana riqualificarla al meglio e tantissimo altro da fare per la nostra citta. perche e veramente uno scempio vedere molto degrado in questa citta, anche specialmente per i turisti che vengono a visitare la citta.se verrebbero risolti tanti di questi problemi in citta,palermo in confronto con altre citta non avrebbe nulla da invidiare ad altre citta italiane

  86. roby2

    non si puo’ parlare di problemi urbanistici a Palermo e dintorni senza avere una conoscenza approfondita di come ed a partire da quali condizioni si e’
    proceduto nell’espansione della Citta’.In una estrema sintesi la Citta’ a sentire il parere di molti e’ cresciuta in una situazione di perenne conflitto
    fra proprietari delle aree,pretese dei costruttori e degli amministratori.
    Tutt’ora,che non si costruisce piu’ niente,ci sono tantissimi giudizi pendenti
    proprio a causa di questi conflitti.Perfino nelle “case in cooperativa” si sono “insediati” liquidatori,che dopo trent’anni non sono riusciti a liquidare un bel niente,salvo a percepire “succose remunerazioni”,anno dopo anno.
    MA QUI IL TEMA E’ IL CENTRO COMMERCIALE CIACHEA,E DI QUESTO BISOGNA PREVALENTEMENTE PARLARE.
    Io partirei dal concetto di come si fa a restaurare un quadro in cattive condizioni.Per me fare buona urbanistica e’ come restaurare un quadro danneggiato.Ci vogliono mani esperte,sia che la cosa riguardi le aree urbane,che extraurbane.
    E siccome ogni progetto portato avanti dai privati deve avere,alla fine,un
    giusto profitto,ecco che ” vanno avanti” quei progetti che riescono ad intravedere un profitto.
    Per questo le osservazioni di Luciano,pur legittime,rischiano di restare
    lettera morta.
    Ed allora?
    Allora una soluzione per migliorare la Citta’ e’ che
    “ognuno faccia la propria parte”
    Sporcare e vandalizzare meno,ed impegnarsi almeno nelle cose che ognuno puo’ fare senza costi eccessivi.
    Una per tutte,per capire cosa voglio dire.
    Negozio sul viale Leonardo da Vinci,sopra l’incrocio per Uditore.
    3 o 4 vetrine e nessun cliente.
    La commessa si guarda il traffico.Ampio marciapiede con “merce esposta”,
    e poi attorno ad un palo un bel mucchietto di detriti cartacce e plastica.
    Ad 1 metro ci sono i cassonetti.
    Ripasso dopo una settimana,e,malinconicamente,
    noto che quel mucchietto e’ sempre li’.

  87. sempriunacinne

    Salve a tutti,
    ho letto tutti i post riguardanti l’argomento dei C.Commerciali e faccio i miei complimenti a tutti coloro che con i loro post rendono questo sito veramente interessante.
    Io, a differenza di qualcuno che non li vuole, sto contando i giorni…!!!!
    10 anni fà ho dovuto lasciare la città per lavoro e da allora non sono più potuto tornare.
    Lavoro per una grossa azienda della G.D. ed ho girato centri commerciali in tutta Italia… tranne che a Palermo!!!
    Ce n’era sempre una…!!!
    ed alla fine i progetti andavano sempre in fumo… (chissa perchè…)
    e adesso che finalmente l’ultima città dell’Italia sta per progredire,
    che facciamo? tifiamo NO?? Sveglia gente…
    Un centro commerciale di media grandezza come Ciachea, se pur strutturalmente “banale” rispecchia in pieno il concetto di semplicità ed economicità ed è perfetto in un contesto di periferia come Carini.
    Ottima location, adiacente ad un asse autostradale in un contesto periferico di forte crescita edilizia ed urbanistica con fortissima presenza di villeggianti e turisti.
    Darà lavoro almeno a 500 addetti tra supermercato, negozi, ristorazione, sicurezza ed organizzazione.
    Il marchio sarà Auchan, fortemente riconosciuto grazie alla presenza dello stesso in via Ugo La Malfa.
    Insomma ci sono tutti i presupposti per fare veramente bene.
    Qualcuno forse non sarà d’accordo sulla loro costruzione, ma la spinta ed il ritorno economico che una zona riceve da un centro commerciale è enorme.
    Proprio sul posizionamento di Ciachea sono convinto che, come ho avuto modo di constatare altrove, potranno sorgere tutta una serie di strutture che arrichiranno notevolmente tutta l’intera zona come alberghi, villaggi, ristorazioni, nuovo sviluppo edilizio e la valorizzazione del lungomare con bonifica e porto turistico.
    provate a immaginare…
    andiamo avanti!!!

    massimo

  88. roby2

    quoto la positivita’ e l’ottimismo di Massimo,che mi pare abbia rilasciato
    un commento pertinente e convincente,inquadrando alla perfezione
    il caso che si prospetta con questa iniziativa.

Lascia un commento