Articolo
05 ott 2018

Viabilità | Targa Florio classica, limitazioni alla circolazione veicolare

di Fabio Nicolosi

La Polizia Municipale rende noti gli eventi che influenzeranno la viabilità nel fine settimana. Per lo svolgimento della "Targa Florio", domenica 7 ottobre è prevista la chiusura al transito veicolare dei Viali Diana ed Ercole e delle stradelle di collegamento  dalle ore 11,00 alle ore 13,00 e comunque sino a cessate esigenze; nel tardo pomeriggio  sarà istituita l'area pedonale nelle zone   limitrofe allo stadio "R. Barbera" in occasione dell'incontro di calcio Palermo-Crotone previsto per le ore 21. In entrambe le giornate di sabato e domenica inoltre, si svolgeranno alcune processioni religiose. Sabato 6 Ottobre  2018 Ore 15.30 (fino alle ore 18.00 e fino a cessate esigenze) – via Juvara – Processione religiosa (O.D. 1298/2018) Via Filippo Juvara a)                 Tratto compreso tra l'intersezione con la via Re Federico e l'intersezione con la via Polara (escluse le due intersezioni): Divieto di sosta con rimozione b)                  coatta sul lato dr per ogni senso di marcia e Divieto di transito veicolare (con collocazione dei relativi segnali verticali temporanei mobili): Transennamento (perpendicolarmente alla carreggiata) delle due estremità del suddetto tratto di strada; le due estremità del tratto di strada chiusa al traffico veicolare, ovvero sia la soglia dell'intersezione con via Re Federico che l'intersezione con via Polara, dovranno essere costantemente presidiate dai personale di cui all' art. 12 del Codice della Strada (Agenti della Polizia Municipale) coadiuvato, o presidiate in sua vece, dal personale qualificato (addetto alla vigilanza) autorizzato dall'Organizzazione della manifestazione: b)         Subito prima (secondo il senso di marcia in direzione di via Re Federico) dell'intersezione con via Gioacchino Vitagliano: -           Collocazione del segnale verticale temporaneo mobile "Direzione obbligatoria a destra", per i veicoli marcianti su via Filippo Juvara (secondo la direzione di marcia verso via Re Federico) che, alla suddetta intersezione, avranno l'obbligo di svoltare a destra per la via Gioacchino Vitagliano in direzione di via Houel; -           la suddetta intersezione, della via Filippo Juvara con la via Gioacchino Vitagliano e con il cortile Barcellona, dovrà essere costantemente presidiata dal personale di cui all' art. 12 del Codice della Strada (C.d.S.) coadiuvato, o presidiate in sua vece, dal personale qualificato (addetto alla vigilanza) autorizzato dall'Organizzazione della manifestazione Via Polara, sulla soglia dell'intersezione con via Filippo Juvara: -           Collocazione del segnale verticale temporaneo mobile "Direzione obbligatoria a destra", per i veicoli che da via Polara imboccano la via Filippo Juvara; Cortile Barcellona, sulla soglia dell'intersezione con via Filippo Juvara: - Collocazione del segnale verticale temporaneo mobile "Direzioni consentite diritto e destra", per i veicoli che dal cortile Barcellona imboccano o attraversano la via Filippo Juvara. Via Gioacchino Vitagliano, sulla soglia dell'intersezione con via Filippo Juvara: -           Collocazione del segnale verticale temporaneo mobile "Direzione obbligatoria a sinistra", per i veicoli che da via G. Vitagliano imboccano la via Filippo Juvara; Via Re Federico, a) subito prima (secondo il senso di marcia in direzione di via Dante) dell'intersezione con via Filippo Juvara: - Collocazione del segnale verticale temporaneo mobile "Direzione obbligatoria diritto"; b) Subito prima (secondo il senso di marcia in direzione di corso C. Finocchiaro Aprile) dell'intersezione con via Filippo Juvara: -           Collocazione del segnale verticale temporaneo mobile "Direzione obbligatoria diritto"; c) Subito prima (secondo il senso di marcia verso via Dante) dell'intersezione con via Serpotta: Collocazione del "segnale di indicazione" (segnale verticale temporaneo mobile), ovvero "segnale di direzione", con la freccia indicante "destra" ed in cui vi sia riportata l'iscrizione "via Filippo Juvara": - la suddetta intersezione dovrà essere costantemente presidiata dal personale qualificato (addetto alla vigilanza) autorizzato dall'Organizzazione della manifestazione, in modo tale da fornire ai conducenti dei veicoli le opportune indicazioni sul percorso alternativo (per recarsi in via E. Juvara): d) Subito prima (secondo il senso di marcia verso corso C. Finocchiaro Aprile) dell'intersezione con via Giacomo Serpotta: - Collocazione del "segnale di indicazione" (segnale verticale temporaneo mobile), ovvero "segnale di direzione", con la freccia indicante "sinistra" ed in cui vi sia riportata l'iscrizione "via Filippo Juvara"; Via Goethe, a)            subito prima (secondo il senso unico di marcia) dell' intersezione con via Cluverio: - Collocazione del "segnale di indicazione" (segnale verticale temporaneo mobile), ovvero "segnale di direzione", con la freccia indicante "diritto" ed in cui vi sia riportata l'iscrizione "via Re Federico": - la suddetta intersezione dovrà essere costantemente presidiata dal personale qualificato (addetto alla vigilanza) autorizzato dall'Organizzazione della manifestazione, in modo tale da fornire ai conducenti dei veicoli le opportune indicazioni sul percorso alternativo (per recarsi in via Re Federico): b)         Subito prima (secondo il senso unico di marcia) dell' intersezione con via Giovanni Pacini: - Collocazione del "segnale di indicazione" (segnale verticale temporaneo mobile), ovvero "segnale di direzione", con la freccia indicante "destra" ed in cui vi sia riportata l'iscrizione "via Re Federico"; - la suddetta intersezione dovrà essere costantemente presidiata dal personale qualificato (addetto alla vigilanza) autorizzato dall'Organizzazione della manifestazione, in modo tale da fornire ai conducenti dei veicoli le opportune indicazioni sul percorso alternativo (per recarsi in via Re Federico). Domenica 07 Ottobre 2018 Ore 8.00 – Piazza Santa Chiara – Rassegna cinema africano (O.D. n. 1230/2018) Piazza Santa Chiara, intera piazza, dalle ore 8.00 alle ore 24.00: istituzione del Divieto di sosta con rimozione coatta in ambo i lati e dalle ore 19.00 alle ore 24.00 e comunque sino al termine della manifestazione chiusura al transito veicolare. Ore 14.30 – Sferracavallo – Processione religiosa (O.D. n. 1310/2018) Chiusura al transito veicolare, delle vie e piazze interessate, al passaggio dalla processione in onore a San Francesco, con partenza alle ore 14.30 e lino al termine della processione, per il giorno 07 ottobre 2018, lungo l'itinerario sotto descritto: Via Torretta, vicolo Baglicello, piazzetta B. Reina, via S. Marciano', via Tacito, via Odivilio, via Catullo, via Torretta, via Plauto, via Leone, via E. Palazzotto, via Dell'arancio, via Del Cedro, via Sferracavallo, via B. Masbel, via Sferracavallo, via Platone, via Aristotele, via Schillaci, via Sferracavallo, via Del Manderino, via Terenzio, via Barcaioli, via Pegaso, via Terenzio, via Proserpina, via Barcaioli, via Pegaso, via Filisto, via Proserpina, via Barcaioli, via Del Manderino, via Filisto, via Proserpina, via F. Materno, via Proserpina, via Tritone, via Del Manderino, via Filisto, via Lucrezio, via Barcaioli, via Del Mandarino, via Pescatori, via Lucrezio, via Terenzio, via Del Manderino, via Sferracavallo, piazza Ss. Cosma E Damiano, via Dammuso, via Pescatori, via Lucrezio, via Barcaioli, via Dammuso, via Tritone, via Delle Naiadi, via Tritone, via Ennio, via Tritone, via Barcarello, via Virgilio, via Ennio, via Duilio, via Orazio, via Virgilio, via Dammuso, via Cavallo, via Orazio, via Virgilio, via Ennio, via Barcaioli, via Dammuso, via Pescatori, via Scalo Di Sferracavallo, via Tabo', via Dammuso, via Amorello, via Scalo Di Sferracavallo, piazza Marina e via Torretta.   Ore 16.00 – Piazza San Domenico – Processione religiosa fino alla Cattedrale (O.D. n. 1265/2018) Divieto di sosta ambo i lati con rimozione coatta, dalle ore 14,00 e sino a termine della manifestazione religiosa, e chiusura al traffico veicolare delle piazze (intere e/o parziali) e vie (intere e/o parziali) sotto citate interessate al passaggio della processione religiosa a partire dalle ore 16.00 sino al termine della stessa manifestazione che si snoderà secondo il seguente itinerario: uscita dalla Chiesa San Domenico sita in Piazza San Domenico 4 Via Roma - Via Napoli - Via Maqueda - Via Vittorio Emanuele - Via Matteo Bonello - Cattedrale (sosta per la celebrazione della Liturgia Eucaristica) ritorno via Matteo Bonello - Via Vittorio Emanuele - Via Roma - e ritorno a Piazza San Domenico- Rientro in Chiesa. Ore 16.30 – Zona Bandita - Processione Eucaristica "Maria SS. Del Rosario a Bandita "(O.D. n. 1300/2018) Chiusura al transito veicolare, delle vie e piazze interessate, al passaggio dalla processione seguendo il senso di marcia dalle ore 16,30 e fino al termine della processione, per il giorno 07 Ottobre 2018, con partenza dall'ingresso principale della chiesa lungo l'itinerario sotto descritto e comunque sino al termine della manifestazione in conformità alla richiesta allegata che fa parte integrante del presente provvedimento: Uscita Chiesa — Cortile Fiammingo, Via Bandita, Vicolo Cavallaro, Via Messina Marine (dal civ. 659 al civ. 717, Cortile Mannino, Via Messina Marine ( dal civ. 500 al civ. 342), Via Laudicina, Via Bertet, Via Messina Marina(dal civ. 543 al civ. 657), via Bandita, Cortile Fiammingo ( Rientro in Chiesa). Ore 18,30 Stadio Comunale "R.Barbera" Area Pedonale in occasione di Palermo – Crotone con inizio alle ore 21.00 Chiusura al transito veicolare di viale del Fante, (da piazza Leoni fino a piazza Salerno)  e delle vie del Carabiniere e Cassarà.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 apr 2017

Dal 18 al 24 Aprile Piazza Massimo e Via Maqueda ospiteranno la 101 Targa Florio

di Mobilita Palermo

Una delle manifestazioni sportive più importanti dell'anno in Sicilia e sicuramente la più importante dal punto di vista del motorsport Si tratta della Targa Florio, la famosa gara di auto da rally e non solo che quest'anno vedrà alla partenza numerose auto tra moderne e storiche che disputeranno alcuni la gara di rally e altre ancora una gara di regolarità. Insomma tantissime auto, tantissimi turisti, tantissimi spettatori. Per permettere alla gara di godere del massimo lustro è stata autorizzata dall'ufficio traffico con l'ordinanza n° 528 del 11 Aprile 2017 la possibilità di allestire un parco partenze a Piazza Verdi (comunemente nota come Piazza Massimo) ed è stato concesso alle auto di percorrere l'intera via Maqueda fino al Corso Tukory mantenendo una velocità non superiore ai 10Km/h. Vista la grossa mole di auto e il grosso sforzo organizzativo da parte di chi dovrà allestire questo enorme parco chiuso vi sconsigliamo caldamente di percorrere Piazza Massimo e le vie limitrofe dagiorno 18 Aprile 2017 per l'intera giornata, ma in particolare dalle ore 17 a seguire. Per chi volesse conoscere l'elenco degli iscritti, il programma della manifestazione e tutti i dettagli ecco il link Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 mar 2017

La fermata inutilizzata diventa elemento di arredo

di Fabio Nicolosi

Ci troviamo a Piazza Verdi, proprio a pochi metri dall'ingresso del più grande teatro d'Italia e il terzo più grande d'Europa. Tutti, palermitani e non lo conoscono, perchè meta di ogni turista e di ogni cittadino. La piazza antistante poi, dopo la pedonalizzazione degli ultimi anni, è diventata meta di incontri e appuntamenti, luogo di raduno e di passatempo. Insomma la piazza è rinata. Ma c'è ancora qualcosa che ci fa storcere il naso. Si è proprio lei, la fermata collocata nel marciapiede. Nonostante la strada sia aperta al traffico solo dalle ore 20 alle ore 10 del giorno successivo, e nonostante nessun mezzo vi transiti più lei, la struttura dotata di due pilastri e una tettoia è ancora lì. E' ormai diventata elemento di arredo e se chiedete ai cittadini noterete che per molti è indifferente la sua esistenza. In realtà la stessa andrebbe rimossa e potrebbe essere riallocata in zone dove le pensiline risultano carenti o addirittura assenti. Ancora una volta segnaliamo qualcosa che per tanti è ovvia, ma che l'amministrazione ha fatto finta di non vedere fino ad ora.. Poco importa se la stessa sia proprietà di Amat o di Damir, famosa ditta pubblicitaria, la pensilina da lì va rimossa. Ringraziamo Donato D. per lo spunto e la foto

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
05 mag 2016

Le auto della 100sima edizione della Targa Florio transiteranno da Via Maqueda

di Fabio Nicolosi

Sarà una delle manifestazioni sportive più importanti dell'anno in Sicilia e sicuramente la più importante dal punto di vista del motorsport Si tratta della Targa Florio, la famosa gara di auto da rally e non solo che quest'anno vedrà alla partenza più di 400 auto tra moderne e storiche che disputeranno alcuni la gara di rally, altre una cronoscalata e altre ancora una gara di regolarità. Insomma tantissime auto, tantissimi turisti, tantissimi spettatori. Per permettere alla gara di godere del massimo lustro è stata autorizzata dall'ufficio traffico con l'ordinanza n° 522 del 27 Aprile 2016 la possibilità di allestire un parco partenze a Piazza Verdi (comunemente nota come Piazza Massimo) ed è stato concesso alle auto di percorrere l'intera via Maqueda fino al Corso Tukory mantenendo una velocità non superiore ai 10Km/h. Vista la grossa mole di auto e il grosso sforzo organizzativo da parte di chi dovrà allestire questo enorme parco chiuso vi sconsigliamo caldamente di percorrere Piazza Massimo e le vie limitrofe giorno 6 Maggio 2016 per l'intera giornata, ma in particolare dalle ore 17 a seguire. Per chi volesse conoscere l'elenco degli iscritti, il programma della manifestazione e tutti i dettagli ecco il link

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 gen 2016

Rifacimento del marciapiede in piazza Verdi

di MAQVEDA

Sono da qualche giorno in atto i lavori per il rifacimento dell'isola marciapiede in piazza Verdi, sul fianco destro del Teatro Massimo. Da sempre in stato di totale fatiscenza, caratterizzato da un disastrato pavimento a mattoni rossi, aveva avuto il definitivo colpo di grazia in occasione della sostituzione delle palme morte anni fa, quando per poter piantare le stesse è stato necessario praticare dei grossi buchi tappati alla fine con del semplice cemento. Per un attimo ammetto di aver temuto davvero che quel marciapiede sarebbe rimasto in quelle condizioni probabilmente anni, in quella piazza, di fianco uno dei nostri monumenti più ammirati. Miracolosamente non è stato così. Il piccolo marciapiede è in rifacimento e la nuova pavimentazione è caratterizzata da grossi mattoni in pietra, simili a quelli intorno i due chioschi e come quelli posati di recente in piazza Vittoria. Speriamo a questo punto si faccia anche pulizia dei numerosi ingombri verticali disposti nel più assoluto disordine. Probabilmente a molti sembrerà esagerato l'averlo segnalato, ma ritengo che il graduale miglioramento del decoro del nostro centro storico passi anche per questi piccoli interventi apparentemente trascurabili. (penso ad esempio al marciapiede che separa San Domenico dalla via Roma, fatiscente, invaso da baracchini e disordinati cartelli stradali). Di recente sono anche stati sostituiti i brutti dissuasori in calcestruzzo con le in fin dei conti più eleganti fioriere disposte anche lungo la via Maqueda e il corso Vittorio Emanuele.   Terminato anche il cantiere per la realizzazione delle strisce pedonali con fondo rosso. Collocazione estremamente discutibile secondo me.  

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
28 mag 2015

99^ Targa Florio: Info Viabilità Piazza Massimo

di Fabio Nicolosi

Con l’ordinanza n° 591 dell’08 Maggio 2015 viene autorizzata l’Aci Palermo ad occupare una parte della piazza e dell’isola pedonale giorno 28 Maggio per consentire lo svolgimento della passerella di partenza della 99esima Targa Florio. La partenza della prima vettura è prevista per le ore 20.00. Parte della piazza verrà quindi chiusa.

Leggi tutto    Commenti 0