17 mag 2017

Rotonda Viale Margherita di Savoia, Viale Venere piccola proposta per miglioramento dei flussi veicolari


Viale Margherita di Savoia, Viale Venere e la corrispondente Rotonda.

Da quando é stata instituita, molti si sono lamentati,
molti si sono andattati ma vi sono i pochi che fanno gli scellerati.

Avendo potuto constatare che vi é nuovamente chi grida alla pericolositá “estrema” della piccola rotonda. (o meglio della piccola circolazione rotatoria),
propongo a voi quella che io ritengo una soluzione valida.

Sarei felice di poter leggere i vosti pareri a tal proposito.
Miraccomando, siate costruttivi.

Le immagini a seguire sono semplici e con pochi colori, ma per essere chiaro:

  • In Giallo, gli spartitraffico da implementare.
  • In Rosa i flussi veicolari.
  • In Verde, aree ove poter piazzare due alberelli, per rendere il tutto piú estetico.Situazione Attuale

    Rotonda_Venere_Margherita_Palermo
    Con Prolungamento
    Rotonda_Venere_Margherita_Palermo_Mauer

    La fine di questa nuova isola pedonale sarebbe fra l´angolo stradale (in alto a destra) e la panchina presente sulla piazzetta.
    In questa foto a seguire, la panchina si troverebbe proprio alla nostra destra.

    Rotonda_Venere_Margherita_Palermo_Mauer_2
    Sull´incrocio, presso le pompe di benzina.
    Vista verso Palermo, alla nostra destra viale Venere.

  • Rotonda_Venere_Margherita_Palermo_Mauer_3_Benzina
    Vista da Google Maps ed a Seguire, una vista dei flussi veicolari.
    Rotonda_Venere_Margherita_Palermo_MapsRotonda_Venere_Margherita_Palermo_Maps_SchematischGrazie per la vostra attenzione,

    Siedler


incidentimondellomonte pellegrinorotondatrafficoviale regina margheritaviale venere

2 commenti per “Rotonda Viale Margherita di Savoia, Viale Venere piccola proposta per miglioramento dei flussi veicolari
  • donn 5
    18 mag 2017 alle 18:27

    mi pare rimanga problematico il mergere del flusso di auto che girano da via venere verso mondello/valdesi e quello che arriva dalla Favorita. Io direi di fare una rotonda vera, che si estenda anche alla carreggiata di viale Regina Margherita, rimodellando anche la parte che si trova adesso su via Venere (il triangolo verde dello schema), che faccia rallentare le auto che arrivano dalla Favorita ed eviti che quelle che salgono verso la Favorita vadano dritto contromano (mi e` successo un paio di volte di trovarmele davanti e non e` bello specie se si e` in motocicletta). Attualmente la cosa piu` rapida e facile da fare e` disegnare una grande freccia a terra che indica la svolta a destra obbligatoria per le auto in salita verso la Favorita.

  • Irexia 662
    21 mag 2017 alle 15:52

    Trovo anch’io sia molto pericolosa come “rotonda”, tant’è che su questo stesso sito avevo fatto una proposta che mirava a rallentare il flusso di auto che, a velocità, giungono da La Favorita: si trattava di imporre a questi una piccola curva a sinistra, in modo che fossero costretti a rallentare e quindi, a dare la precedenza, come si fa quando si accede ad una rotonda…
    Ammetto però che nemmeno la tua idea sia da scartare, tuttavia mi sento di approvarla solo per la prima metà: d’accordo nel prolungare l’aiuola spartitraffico in modo da “proteggere” chi si immette da viale Venere impedendo alle auto in discesa di stringere subito a sinistra, d’accordo anche con la risagomatura dell’aiuola grande (in questo modo le vetture da viale Venere accederebbeo a viale Margherita di Savoia in 2 tempi un po’ come certi svincoli extraurbani), ma non metterei proprio la seconda aiuola spartitraffico che farebbe da tappo tra i 2 flussi veicolari che sarebbero stretti tra questi ostacoli fisici con evidente risultato controproducente ai fini dello snellimento del traffico in tutta sicurezza.
    Ti lascio il link della mia proposta:
    http://palermo.mobilita.org/2014/07/24/la-proposta-migliorare-la-rotonda-di-mondello/


Lascia un Commento